//Amici di Piombo

Questo spazio è dedicato ai tipografi gutenberghiani: storie di vita, di aneddoti come quello del signor Mario, compositore a mano che, per leggere il giornale si metteva davanti allo specchio, oppure di chi con le prime offset le tentava tutte, ma proprio tutte, per risolvere i problemi di bagnatura, rimpiangendo il buon vecchio e caro piombo.