/, FLASH/IT Padre Monti ospite di Mimaki Bompan Textile

IT Padre Monti ospite di Mimaki Bompan Textile

FORMAZIONE  Nell’ambito degli stage e alternanza scuola-lavoro gli alunni di terza dell’Istituto Tecnico Grafica e Comunicazione Luigi Monti di Saronno in visita alla Bompan.

“La scuola chiede, l’azienda risponde.” Con questo slogan gli insegnanti tecnici della scuola saronnese hanno dato il via all’idea formativa di una serie di visite-stage in azienda a fini didattici per introdurre, e appassionare, gli studenti al variegato settore grafico.

Obiettivo di questa prima visita di stage era di mostrare ai ragazzi le potenzialità della stampa digitale su tessuto. Destinazione Tradate presso Mimaki Bompan Textile. Qui gli allievi hanno potuto approfondire le conoscenze teoriche studiate in aula e toccare con mano le tecnologie per la stampa su tessuto con i plotter digitali per il tessile della nota casa giapponese.

La stampa digitale su tessuto è uno dei campi in cui gli studenti di oggi potranno trovare occupazione. È un settore in forte sviluppo e l’Italia si trova ai primi posti per potenzialità. Del resto, come ha ricordato Angelo Cesaron sales Mimaki Bompan Textile «in tutto il mondo solo il 4% dei tessuti si stampa in digitale e ogni anno la percentuale cresce».
In Italia la percentuale è relativamente più alta, ma ancora intorno al 10-12%, quindi in continua crescita.

PadreMonti_Mimakiteoria

Gli alunni della terza dell’IT Padre Monti di Saronno alla fase teorica sulla stampa tessile allo stage presso Bompan

Prove pratiche

La visita in Bompan è iniziata in aula con una vera e propria lezione comprensiva di teoria cui è seguita l’attività pratica.
La necessaria parte teorica verteva sulle caratteristiche dei vari tessuti e alle differenze tra il sistema di stampa diretto e sublimatico. IT Padre Monti_Mimaki
Durante la sessione pratica gli alunni hanno potuto vedere in opera tutto il parco macchine presente in azienda. Tra i plotter in azione Tiger, TS500-3200 e TS300-1800, con i quali è stato stampato un lavoro su un file appositamente creato dai ragazzi nelle settimane precedenti.
Infine è stato loro mostrata la fase successiva di trasferimento su tessuto mediante una calandra Monti.

Il feedback degli studenti è stato positivo e gli alunni hanno accolto la proposta formativa con vero interesse.
Il gruppo tecnico del IT Padre Monti vuole ringraziare Angelo Cesaron, Mattia Panuccio e Hayashi Hirokazu, CEO di Mimaki Bompan Textile, per la disponibilità e l’accoglienza loro riservata.

2018-10-17T17:19:30+00:00ottobre 17th, 2018|CULTURA&FORMAZIONE, FLASH|0 Comments

Leave A Comment