//Sei carte da parati per i 100 anni del Bauhaus

Sei carte da parati per i 100 anni del Bauhaus

Una collezione di carte da parati celebrano i 100 anni del Bauhaus. Il loro design è ispirato alla teoria dei colori e al concetto di prospettiva.

Bauhaus si prepara a celebrare il primo secolo di vita. La famosa scuola d’arte tedesca fondata da Walter Gropius nel 1919 e punto di riferimento fondamentale per tutti i movimenti d’innovazione nel campo del design e dell’architettura legati al razionalismo e al funzionalismo. Appartenente alle avanguardie anteguerra, la scuola fu soppressa dal nazismo.
La visione della scuola d’arte Bauhaus ha aperto la strada al design moderno e, a distanza di 100 anni, continua ancora a esercitare un’influenza incredibile sul mondo dell’interior design.

Per l’occasione del centenario, MuralsWallpaper ha creato una nuova collezione dove forme e colori tipici del movimento Bauhaus si trasformano in carte da parati con un’interpretazione in chiave moderna.Sei carte da parati per i 100 anni del BauhausSei carte da parati per i 100 anni del Bauhaus

Effetto cemento

Questi design dal grande impatto estetico incorporano texture piane a effetto cemento ispirate ai principi dell’architettura Bauhaus e presentano l’iconica tavolozza di colori primari della scuola in tonalità più moderne, accessibili e ideali per la decorazione della casa, e non solo.

La sovrapposizione di colori e forme che compongono i sei disegni traggono ispirazione dal lavoro sulla teoria dei colori di Josef Albers, membro del Bauhaus, e di László Moholy-Nagy, un professore della scuola d’arte che nei suoi dipinti ha esplorato il concetto di prospettiva.

Caratterizzate da forme architettoniche stratificate che puntano in direzioni diverse, queste carte da parati utilizzano linee minimali per presentare un contrasto di angoli acuti e forme morbide e curve. La semplicità delle forme geometriche e dei colori utilizzati danno vita a una decorazione murale audace e di grande impatto.

Tecniche

MuralsWallpaper progetta, stampa e distribuisce carte da parati su misura per progetti residenziali e commerciali in tutto il mondo. L’azienda utilizza stampanti digitali all’avanguardia e collabora con fornitori di carta certificati FSC leader del settore. Per la stampa utilizza solo inchiostri a base acqua, 100% eco-friendly.
Anche la progettazione di tutte le carte da parati e i fotomurali è digitale, eseguita su misura con risultati dunque unici, senza mai due ordini uguali.

Le carte selezionate sono riciclabili, composte da fibre tessili naturali e sintetiche riciclabili, senza COV, opzione oggi indispensabile per arredamento.
Anche gli inchiostri sono fabbricati in modo sostenibile. Dai contenitori di inchiostro che iniziano la vita come plastica riciclata, agli inchiostri fume-free, ogni fase del processo di produzione e sviluppo del prodotto aiuta a ridurre al minimo l’impronta CO2.

Bauhaus per la casa

Le forme dinamiche e asimmetriche dei manifesti originali Bauhaus vengono qui proposte in murali di grandi dimensioni, cosa che non sarebbe stata possibile utilizzando i tradizionali rotoli di tappezzeria con pattern ripetuti.

Dagli appassionati di design a chi è affascinato da oggetti e arredi in stile Bauhaus, tutti possono incorporare nei propri interni l’essenza Bauhaus in grande stile con queste sei carte da parati.Sei carte da parati per i 100 anni del BauhausSei carte da parati per i 100 anni del Bauhaus

2018-12-11T21:21:00+00:00dicembre 12th, 2018|CULTURA&FORMAZIONE|0 Comments

About the Author:

Micaela Picasso, architetto e designer. Direttore della rivista MetaInItaly.eu è condirettore di MetaPrintArt

Leave A Comment