Icograda fa trend

Scritto da il 11 novembre 2011 in GRAFICA&CULTURA - Nessun commento
La pubblicazione è stata concepita come uno strumento geo-locazionale. Grazie al suo particolare design a forma di freccia, può essere utilizzata come un indicatore geografico. Puntando la bussola indicata a lato di ogni contributo verso il nord di Taipei, il libro indica la provenienza dei vari designer che vi hanno collaborato

Il volume-manifesto Icograda Design Education Manifesto 2011, che sarà presentato a Taipei nel corso dell’International Design Alliance (IDA), e stampato su carta Shiro Echo di Favini 100% riciclata, certificata FSC, è il frutto di due anni di ricerca che hanno coinvolto esponenti mondiali nel settore della Design Education.

Il Manifesto Icograda Design Education Manifesto 2011 stampato su carta ecologica Favini

Icograda Design Education Manifesto 2011

Il Manifesto si basa sull’assunto che i confini tra le varie discipline del design oggi sono più fluidi che mai. Per questo i communication designer devono ridefinire il loro ruolo, adattandosi al mondo contemporaneo, in cui le modalità di conversazione sono allargate.

Una delle linee guida che vengono dettate è la ricerca di un atteggiamento etico, nel rispetto dell’ambiente.
Ciò riporta a Favini, cartiera attenta alle problematiche ambientali, con investimenti importanti. La cartiera produce Shiro Echo, la carta 100% riciclata utilizzata per il Manifesto, e ha inventato Alga Carta, la carta brevettata prodotta con alghe presenti in eccesso di ambienti lagunari, utilizza impianti per il riciclo e la depurazione dell’acqua, impiega fibre FSC provenienti da foreste controllate e utilizza energie rinnovabili.

La pubblicazione è stata concepita come uno strumento geo-locazionale. Grazie al suo particolare design a forma di freccia, può essere utilizzata come un indicatore geografico. Puntando la bussola indicata a lato di ogni contributo verso il nord di Taipei, il libro indica la provenienza dei vari designer che vi hanno collaborato.

Il design e la produzione di Icograda Design Education Manifesto 2011 è stato curato da Fabrica, sotto la supervisione di Omar Vulpinari, Fabrica Expanded Media Director e vicepresidente di Icograda (International Council of Graphic Design Associations).

 

Lascia un commento