Grafica in progress

Scritto da il 8 marzo 2012 in Ex libris, GRAFICA&CULTURA - Nessun commento

Sabato 21 aprile 2012 l’Istituto E. Fassicomo di Genova ospita l’annuale incontro nazionale sulla grafica e l’incisione.  L’evento, ricco di attività e interventi, inizia alle ore 9 e termina alle ore 17.

L'Istituto Eugenio Fassicomo di Genova

 

 

Dopo il benvenuto da parte di Padre Luca Reina, Superiore Istituto Fassicomo, fr. Paolo Franchin, direttore della Scuola Grafica Genovese, introdurrà i lavori della giornata.
A seguire Marco Picasso, giornalista, e Gian Carlo Torre presenteranno il nuovo numero della rivista trimestrale di incisioni inPRESSIONI  giunta al terzo anno di pubblicazioni.
In particolare il dr Torre, esperto di ex libris introduce la discussione “Nel mondo dell’incisione” con la moderazione di Raffaello Margheri; Vincenzo Gatti intratterrà gli intervenuti con “La storia dell’incisione”.

Una dimostrazione di xilografia all'edizione precedente

Dopo la pausa caffè con interscambio di opere grafiche da parte di artisti e collezionisti, alle 11.30 Germano Beringheli parlerà di Tranquillo Marangoni cui seguirà l’intervento di Carlotta Giardini e Priamo Pedrazzoli sullo xilografo Remo Wolf, recentemente scomparso.

Il momento di incontro e scambio tra collezionisti

Dopo la consueta pausa conviviale è previsto l’Incontro con i protagonisti, con la moderazione di G.C. Torre e M. Kravos.
Dalle 14.00 “Dal foglio alla stampa” opinioni a confronto con l’introduzione di Mariano Kravos, e gli interventi di Antonino Liboà (calcografia Al Pozzo, Dogliani e Ivan Pengo (Il Foglio, Milano).
Seguirà, dopo una pausa, L’associazionismo tra incisori a cura della Associazione Incisori Liguri (AIL) e l’Associazione Liberi Incisori (ALI): esperienze a confronto, con Giovanni Garozzo e Raffaello Margheri. Gian Carlo Torre chiuderà i lavori presentando le altre iniziative del 2012.

Lascia un commento