PrintMe Mobile supporta la tecnologia mobile a scuola

Scritto da il 14 marzo 2014 in FORMAZIONE - Nessun commento

L’ultima versione della soluzione di stampa portatile è la prima del settore a offrire compatibilità con Chromebook e a semplificare l’amministrazione dei dispositivi.

EFI ha lanciato PrintMe Mobile 3.0, l’ultima versione della soluzione di stampa mobile di EFI che offre nuove funzionalità progettate appositamente per gli istituti formativi, tra cui la compatibilità a Chromebook e la stampa mobile di facile installazione su dispositivi condivisi in aula.La rapida diffusione dei dispositivi portatili nelle scuole ha alimentato la domanda di soluzioni di tipo mobile tra i campus.  PrintMe Mobile 3.0 risponde a tale esigenza semplificando il processo di stampa per l’uso dei dispositivi mobile all’interno delle scuole.
«Il liceo Shorecrest è noto per il suo impiego della tecnologia nelle aule -, ha spiegato Anna Baralt, direttore del dipartimento tecnologico per il liceo Shorecrest di St. Petersburg (Florida, USA) -. Alcuni anni fa abbiamo introdotto l’uso dei tablet in aula, consentendo a ogni studente di lavorare con dispositivi mobile nella pratica in un contesto scolastico.  Abbiamo compreso ben presto che avremmo dovuto rispondere a diverse richieste di tipo mobile, tra cui la stampa, per sostenere tale programma per i nostri studenti. Con la conveniente soluzione PrintMe Mobile, gli studenti possono stampare documenti in modo semplice e indipendente, da compiti per casa ad appunti presi in classe, direttamente dai loro dispositivi portatili. Gli aggiornamenti di EFI a PrintMe Mobile non evidenziano solo perché abbiamo adottato la soluzione a livello di campus – semplicità d’uso per amministrazione e studenti – ma consentono inoltre di offrire assistenza aggiuntiva ai dispositivi, creando una maggiore flessibilità del programma».

Eliminazione degli intoppi

Stando a FutureSource Consulting, nel 2013 Chromebook ha rappresentato il 19% del settore dell’istruzione primaria e secondaria negli USA per quanto riguarda i computer portatili. Con la diffusione di questi computer portatili economici all’interno degli istituti scolastici, EFI si impegna a rispondere alla domanda fornendo alle scuole la possibilità esclusiva per gli studenti di stampare file creati con Chromebook su una stampante abilitata a PrintMe Mobile.  Con PrintMe Mobile 3.0, gli amministratori evitano i problemi correlati all’associazione di singoli account utente con ogni stampante registrata per abilitare la stampa cloud con Google.
Gli amministratori devono così invece solamente spiegare agli studenti come installare l’estensione PrintMe Mobile dal Chrome Web Store e immettere il nome del server locale PrintMe Mobile. I file possono essere quindi stampati da Google Drive direttamente su qualsiasi stampate collegata alla rete configurata in PrintMe Mobile.
«L’utilizzo di dispositivi portatili negli istituti scolastici continua ad aumentare ed EFI si sta impegnando sempre più nello sviluppo di PrintMe Mobile per rispondere sia alle nuove richieste degli utenti di dispositivi portatili sia alla crescente varietà di dispositivi portatili nelle scuole -, ha spiegato John Henze, vicepresidente per il marketing Fiery per EFI -. Con la crescente popolarità dei laptop Chromebook in aula, siamo emozionati di essere i primi a offrire assistenza alla stampa mobile per questi dispositivi che promuovono un apprendimento attivo e impegnato in aula e oltre».

Posta elettronica protetta

Un’altra funzionalità esclusiva offerta nell’ultima versione di PrintMe Mobile consente agli utenti di stampare documenti dai loro account e-mail personali usando un flusso di lavoro di stampa tramite e-mail. Agli amministratori viene ora garantita una stampa e-mail protetta grazie alla richiesta opzionale agli utenti di autenticare il loro utilizzo di un account e-mail personale tramite l’Active Directory dell’azienda. Nessun’altra soluzione di stampa portatile offre questa comoda funzionalità, garantendo un livello di sicurezza superiore e semplicità d’uso per gli amministratori, portando PrintMe Mobile in testa alla concorrenza nel settore.

«PrintMe Mobile ha offerto agli istituti di Liberty Center un modo ulteriore di semplificare la gestione del nostro programma mobile – ha affermato Jeff Kirkendall, direttore del dipartimento tecnologico per gli istituti di Liberty Center a Liberty Center, Ohio (USA).- Il programma include diversi laboratori mobile, iPad in aula e la politica di portare a scuola il proprio dispositivo personale. Prima di installare PrintMe Mobile, la stampa dai nostri dispositivi rappresentava un processo scomodo e che richiedeva molta precisione. Studenti e insegnanti dovevano inviare a se stessi i documenti via e-mail dai dispositivi portatili per potervi accedere e stamparli da un computer. Con PrintMe Mobile, non solo la stampa è molto più rapida e semplice, ma i nostri amministratori apprezzano anche la semplicità di gestione della soluzione» .

Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://w3.efi.com/printme-mobile .

Lascia un commento