Il ruolo dei dati nel marketing

Scritto da il 31 gennaio 2017 in MERCATI & AZIENDE - Nessun commento

I dati si sono evoluti fino a diventare un pilastro centrale per fare marketing, acquistare pubblicità, valutare i media di consumo e offrire ai clienti esperienze eccezionali.

La terza edizione dell’annuale Global Review of Data-Driven Marketing and Advertising rivela ancora una volta il ruolo di primo piano che il data-driven marketing and advertising (DDMA) gioca nel successo di ogni business.
In appena tre anni, il DDMA è passato dall’essere una disciplina di nicchia a diventare centrale nello sviluppo di offerte, messaggi e esperienze che toccano virtualmente ogni punto di contatto col cliente. Invece che confinarlo al solo marketing, i CMO, i CEO e le figure leader del business in tutto il mondo stanno cominciando a comprendere tutto il valore del DDMA e a integrarlo in altre parti del business.

«La tecnologia sta mutando rapidamente ogni giorno e ha un grande impatto su come i cliente si relazionano coi brand, che è poi il motivo per il quale i dati sono così fondamentali nel decidere così tanti aspetti del business, – afferma Jodie Sangster, Chair di GDMA e CEO di ADMA. – Per i marketer è un segnale molto positive vedere che sempre più CEO e membri dei CdA comprendono il valore e l’importanza dei dati. Tuttavia, per permettere ai business di prosperare e offrire la giusta customer experience, bisogna porre l’enfasi su una gestione avanzata dei dati e dei modelli di analisi. Inoltre, il cuore della rivoluzione data driven sta nella costruzione della fiducia del consumatore – man mano che si richiedono dati sempre più personali ai clienti, costoro danno maggior valore alla trasparenza e vogliono essere certi che le loro informazioni siano adeguatamente protette. Più si va avanti e più la fiducia svolgerà un ruolo critico nelle strategie di qualsiasi business.»
Lo studio, di cui DMA Italia è project leader e che è realizzato congiuntamente da GDMA e Winterberry Group, dà ulteriore riconoscimento alle opportunità data driven presenti nei canali digitali e a come il continuo supporto alla crescita di tali tecnologie di marketing darà vita a consistenti miglioramenti di business.
«I dati giocano un ruolo sempre più centrale nel modo in cui i professionisti di tutto il mondo fanno decisive scelte di marketing, di sviluppo prodotti e di altri investimenti , –  afferma Jonathan Margulies, Managing Director di Winterberry Group. –  Con tre anni di ricerche alle spalle, possiamo dire in modo esaustivo che l’approccio data driven si è evoluto oltre le sue origini ‘direct and digital’ per rappresentare oggi il cuore della strategia di crescita tanto per il marketing promozionale quanto per la customer experience – e per tutti I business del mondo
Questa ricerca raccoglie i risultati di una survey online realizzata tra luglio e ottobre 2016 su 3.283 professionisti del settore di 18 paesi nel mondo.
The Global Review è di gran lunga il più vasto studio di questo genere realizzato da un consorzio globale di associazioni di marketing con l’obbiettivo di identificare e confermare gli approfondimenti su come il DDMA stia impattando business e crescita di mercato.

Lascia un commento