LE BREVI – periodo dal 1 al 10 luglio

Scritto da il 11 luglio 2017 in FLASH, MERCATI & AZIENDE - Nessun commento

Queste le principali notizie tecniche di mercato e culturali dal mondo della stampa e del packaging dal 1 al 10 luglio.

MERCATI&AZIENDE

Massimo Bompan

Mimaki sceglie l’Italia e il partner storico Bompan per creare il primo Hub del Textile Printing. Mimaki Europe e Bompan hanno siglato la joint venture per la costituzione della nuova società Mimaki Bompan Textile Srl. La mission è promuovere la digitalizzazione dei processi di stampa nell’industria tessile attraverso una realtà con sede in Italia, che gestirà oltre al mercato locale anche alcuni Paesi EMEA e che ambisce a diventare l’Hub del Textile Printing per i clienti di tutto il mondo. Il nuovo progetto porterà Bompan a oltrepassare i confini europei internazionalizzando il business. «Questo accordo è sicuramente frutto del rapporto di fiducia che da molto tempo ci lega a doppio filo al brand Mimaki – ha dichiarato Massimo Bompan, Presidente e Fondatore di Bompan. – Essere scelti per dare vita a questa nuova realtà è sicuramente motivo di orgoglio ma soprattutto rappresenta una grande opportunità per riconfermare la serietà, la professionalità e la competenza con cui abbiamo da anni approcciato il mercato del tessile in Italia
Mimaki Bompan Textile avrà sede a Tradate (VA) in un nuovo edificio attualmente in fase di ultimazione: uno spazio polifunzionale dove saranno ospitati gli uffici amministrativi, commerciali e tecnici, oltre a uno showroom inizialmente di 500 mq con tutta la gamma di soluzioni Mimaki per la stampa tessile. Nel CDA, Massimo Bompan, Chairman; Hirokazu Hayashi, CEO; Sakae Sagane, Director.

Gicherstampa di Fermo festeggia 40 anni di attività. L’azienda marchigiana produttrice di modulo continuo e etichette ad alto valore aggiunto, ha festeggiato venerdì 7 luglio i primi 40 anni di attività. Con una partecipazione di oltre 200 clienti, fornitori e amici, dopo la visita in azienda dove era in evidenza l’ultimo acquisto, una macchina ABG digicon series 3 per la finitura di etichette prestampate in flessografia, con gruppo serigrafico, di lamina a caldo e a freddo, fustellatura altamente modulare, Goliardo Butti di BeeGraphic ha illustrato lo StealthCode, il codice invisibile con tecnologia brevettata Digimarc, che consiste nell’inserimento del dato univoco all’interno di un prodotto stampato, il dato impercettibile all’occhio umano e distribuito su tutta la superficie dello stampato, per tracciabilità, anticontraffazione e comunicazione dinamica, che era stato applicato a un’etichetta per vino. La giornata si è conclusa nela Villa Bonaparte di Porto San Giorgio dove nel corso delle cena i titolari Maura Donzelli AD di Gicherstampa, e Vittorio Ginevri Cherri hanno illustrato la storia e le prospettive dell’azienda.

Il board di FTA

Sante Conselvan confermato per un secondo mandato biennale alla presidenza di FTA Europe. Si è svolta a Barcellona l’annuale Assemblea dei Soci di FTA Europe, l’Associazione Tecnica Europea per la Flessografia costituita dalle Associazioni Tecniche Flessografiche di Benelux, Danimarca, Francia, Italia, Spagna e UK, in occasione della quale Sante Conselvan, già presidente ATIF, è stato eletto dall’unanimità dei presenti alla presidenza dell’organizzazione europea. Conselvan ha ringraziato per la fiducia che gli è stata nuovamente accordata. FTA Europe è nata solo due anni orsono, ma è già conosciuta dai principali attori mondiali della flessografia, come ad esempio FTA USA, con i quali sono stati avviati stretti rapporti di collaborazione. Confermati Wim Buyle (Presidente di EFTA Benelux) alla Vice Presidenza e Debbie Waldron-Hoines (Direttore di EFIA UK) alla carica di Tesoriere. Entra nel Board anche Ignaci Cusi (Direttore di ATEF) in rappresentanza dell’Associazione Spagnola in aggiunta a Emmanuel Chaud dell’Associazione francese ATF.    In occasione dell’Assemblea sono stati, tra l’altro, definiti luogo e data della serata di premiazione degli FTA Europe Diamond Awards, il premio europeo alla qualità di stampa flessografica assegnato tra i vincitori dei premi nazionali. L’evento si svolgerà a Milano, mercoledì 30 maggio 2018.

Marcus Greenbrook

GEW annuncia il nuovo direttore vendite internazionali: è Marcus Greenbrook.
L’azienda britannica produttrice di lampade e sistemi UV e UV LED per l’essiccazione di inchiostri ha annunciato la nomina del nuovo direttore, che sarà responsabile della strategia globale di vendite in tutti i mercati. Per le strategie e il maketing globale riferirà a Malcolm Rae, Managing Director di GEW. Marcus è in GEW dal 1998 e proviene dal settore tecnico-commerciale e ha operato nei mercati australiano e del far east.

PRODOTTI

Apex ha sviluppato una nuova soluzione per estendere la palette colori nella stampa flexo fino all’85% delle tinte spot mediante CMYK e in alcuni casi con l’aggiunta di arancio, verde e violetto nella formula. In questo modo è possibile ridurre le varianti di processo e di conseguenza i controlli durante la stampa. Maggiori dettagli qui.

Bobst entra nella stampa digitale per etichette e packaging. BOBST e Radex hanno annunciato il lancio di Mouvent, una nuova azienda dedicata alla stampa digitale grazie all’impiego di una tecnologia di stampa all’avanguardia. Mouvent è il centro di competenza per la stampa digitale di Bobst Group – dedicato all’esplorazione, la creazione e la fornitura della stampa digitale del futuro. Con una tecnologia di stampa pioniera sarà in grado di stampare su qualsiasi supporto. Assoluto riserbo da parte di Bobst sui dettagli tecnici della novità  che saranno rivelati in occasione del Labelexpo Europe.

Il nuovo Zünd Design Center 3.1. La nuova release ZDC 3.1 Zünd è una versione profondamente rielaborata del suo plug-in per Illustrator, con l’interfaccia utente dello ZDC dal design nuovo e l’aspetto del software è più chiaro. ZDC permette di creare display e scatole in pochi clic in base a un ricca biblioteca che mette a disposizione un’ampia scelta di modelli di design parametrizzabili. In aggiunta ai materiali selezionabili, che finora comprendevano cartone piegato e ondulato, pannelli in PVC e PP, cartone ondulato e pannelli in schiuma morbida, la versione è ora a disposizione anche l’MDF, update per importare un numero qualsiasi di oggetti in formato .obj in una pagina, incollarli in un proprio design e considerarli in 3D.   Per aumentare la semplicità di utilizzo, è possibile ricreare i codici QR a un livello di configurazione separato, che il ZDC genererà automaticamente. Un’altra novità è la possibilità di salvare i design come preferiti personalizzati.

Giovanardi presenta PR SHOP 34 e PR MONO 17 due profili da interno per soluzioni di rivestimento di muri e nicchie da abbinare a tessuti in poliestere spalmati PVC o tessuti leggeri in poliestere come il Fabritex Pearl. Questi profili sono eventualmente associabili a sistemi fonoassorbenti per migliorare il comfort acustico degli ambienti. Il tensionamento avviene tramite un gommino che può essere inserito a pressione oppure cucito sul tessuto rendendo estremamente agevole il montaggio e la sostituzione del telo, con un risultato pulito, di facile installazione e duraturo nel tempo.

AMBIENTE

Avery Dennison lancia nuovi inchiostri e vernici a maggiore sostenibilità e che potranno per garantire un migliore impatto a scaffale, prestazioni più elevate, soluzioni intelligenti, nonché conformità e servizi caratterizzati da una trasparenza sempre crescente. Tali innovazioni prenderanno vita in una sezione interattiva al Labelexpo in uno stand dotato di cinque zone speciali.

EVENTI

Aspettando Labelexpo. È iniziato il conto alla rovescia per Labelexpo Europe 2017 la principale esposizione dedicata a etichette e packaging. In questa anteprima sarà costantemente aggiornata fino all’inizio della fiera il 25 settembre prossimo.     Labelexpo Europe 2017 a Bruxelles si svolge dal 25 al 28 settembre: 4 giorni | 9 padiglioni | 600 espositori. Automation arena, linerless trail, Label Academy Master Classes, workshop su inchiostri, vernici e finiture. Questi in sintesi i punti fermi. E tanti produttori italiani, pronti a esporre le novità tecnologiche per la di stampa di etichette e imballaggi. MetaPrintArt offre una speciale anteprima in cui daremo notizia di quanto le aziende espositrici ci comunicheranno da qui al 25 settembre. Un’utile guida per i visitatori.

Circa settanta tecnici al primo appuntamento tecnico itinerante di ATIF. Il primo appuntamento della serie di incontri tecnici di Atif per creare momenti formativi/informativi e di confronto su tematiche di attualità e interesse per il mondo della flessografia, si è svolto a Bari sul tema degli inchiostri all’acqua, il cui impiego assume una crescente importanza per rispondere alle richieste di sostenibilità e di alta qualità nella produzione di imballi sia su carta e cartone che su supporti in film flessibile. La corretta gestione di questi prodotti non è tuttavia così scontata come potrebbe sembrare e richiede un’adeguata conoscenza per potere ottenere risultati soddisfacenti. L’incontro “Acqua: un bene prezioso per la flessografia” ha coinvolto una platea numerosa e interessata di operatori provenienti principalmente dalla Puglia. I partecipanti hanno potuto assistere al seminario condotto, per Atif, da Stefano d’Andrea (docente di flessografia) e Fabio Cavazzi (esperto di inchiostri e R&D). L’esposizione ha fornito una dettagliata analisi della composizione e delle caratteristiche chimico fisiche dell’inchiostro all’acqua, informazioni preziose per una gestione ottimale di questo prodotto da parte degli stampatori. I relatori hanno anche illustrato le esperienze personali in materia e fornito consigli pratici ai partecipanti. Il medesimo format sarà replicato prossimamente in un’altra regione d’Italia. L’incontro è stato supportato da: I&C-Gama, Kao Chimigraf, Lohmann, Packaging Plast, Roflex e Tesa.

X Convegno Nazionale delle Scuole Grafiche ENIPG. Il Convegno verterà quest’anno sul tema: “Fabbrica 4.0 e futuro delle Scuole Grafiche: Formazione, Innovazione, Prospettive e Occupazione Confrontiamoci insieme!” e si svolgerà a Città di Castello (PG), l’11 e 12 ottobre. Segreteria organizzativa: ENIPG Nazionale Via Oslavia, 50 00195 Roma Tel. 06.3612197 – Tel./Fax 06.3612606 www.enipg.it enipg@enipg.it in collaboraione con I.I.S. “Franchetti Salviani” Piazza San Francesco, 1 06012 Città di Castello (PG) Tel. 075.8521372 www.franchettisalviani.it. Informazioni: Comitato Provinciale ENIPG di Perugia tel. 075.58201 mail taschini@confindustria.umbria.it

FORMAZIONE&CULTURA

Aperte fino al 21 agosto le iscrizioni al concorso “Printing Real Lives” by SAXOPRINT. Dedicato a tutti coloro che hanno un sogno professionale nel cassetto, a cui manca solo una piccola spinta per realizzarlo, il concorso che offre un aiuto concreto a chi è disposto a mettersi in gioco e presentare la propria idea imprenditoriale a una giuria selezionata. Per partecipare è sufficiente inviare la propria candidatura compilando un semplicissimo form e allegando il proprio progetto – in qualsiasi formato esso sia – sul sito dedicato all’iniziativa. Una giuria popolare, composta dagli internauti, selezionerà una short list di 9 progetti, che saranno poi valutati dalla giuria di qualità che decreterà i primi tre classificati. Il primo classificato si aggiudicherà un premio in denaro di 5.000 euro, il secondo di 2.500 euro e il terzo di 1.500 euro, oltre alla creazione e stampa dell’immagine coordinata. Per avviare un’attività è infatti necessaria anche un’identità aziendale: un logo e un’immagine coordinata. Per questo motivo SAXOPRINT farà realizzare per i 3 vincitori anche lo studio grafico dell’immagine della neo nata azienda: Marco Lombardo, Massimo Nava e Marta Gentile, graphic designer professionisti coinvolti anche in qualità di giurati, studieranno le 3 corporate identity. Il passo successivo sarà la stampa di tutti i materiali creati, per i quali SAXOPRINT metterà a disposizione un buono del valore di 2.000 euro al primo, di 1.000 euro al secondo e di 500 euro al terzo. Qui il bando di concorso e tutte le informazioni necessarie per partecipare.

Gruppo Masserdotti realizza la copertura di Palazzo Martinengo Palatini. L’Università degli Studi di Brescia ha presentato l’installazione grafica posta a copertura dei lavori di restauro di Palazzo Martinengo Palatini, storica sede del Rettorato in piazza Mercato. L’opera – un maxi telo stampato di oltre 1000 mq dal titolo “La tua strada per il futuro” – fortemente voluta dalla Delegata del Rettore all’edilizia universitaria – Campus sostenibile, prof.ssa Ivana Passamani, su ideazione e progetto grafico di Massimiliano Musolino (Università di Brescia), è interamente made in Brescia. Il lavoro è stato realizzato da Gruppo Masserdotti, che ne ha curato realizzazione e installazione. L’immagine, stampata in digitale su telo in PVC microforato da Masserdotti con tecnologie roll to roll di ultima generazione e inchiostri UV ad alta resistenza, è volutamente simbolica e si compone di più parti: una strada a quattro colori identificativa delle quattro facoltà (Economia, Giurisprudenza, Ingegneria e Medicina); il tocco accademico, ambito traguardo sia per il singolo che per la comunità accademica; il nuovo logo dell’Ateneo e la riproduzione degli edifici storici che ospitano l’Università: Santa Chiara, Palazzo Calini ai Fiumi, Via Branze e Viale Europa.

Continua l’impegno di Canon nel mondo dell’arte con il ruolo di Digital Imaging Partner della mostra ArtFutura. Creature Digitali Digital Imaging Partner, fornendo le più avanzate tecnologie di videoproiezione, visual communication e realtà aumentata.    Ultima in ordine di tempo è la mostra ArtFutura. Creature Digitali, ospitata presso i nuovi spazi espositivi dell’Ex Dogana di Roma fino al 10 settembre 2017 di cui Canon è Digital Imaging Partner con le sue tecnologie di videoproiezione, protagoniste al servizio degli artisti e delle loro opere. Una mostra (v. immagine di copertina) in cui arte e scienza si incontrano in modo virtuoso, ottimo esempio di come le tecnologie possano innovare la fruizione e la valorizzazione delle opere d’arte. Per Canon l’innovazione tecnologica rappresenta un valido alleato nel promuovere il settore dell’arte conservandone il valore storico e rendendolo fruibile a un numero sempre maggiore di persone.

Lascia un commento