Economia: azzardiamo qualche previsione

Scritto da il 11 giugno 2012 in MERCATI & AZIENDE, Osservatorio - Nessun commento

Il nostro esperto Vittorio E. Malvezzi ha pubblicato il consueto blog settimanale sulla situazione economica internazionale. Diamo qui un breve sunto rimandando all’articolo originale che si trova sul sito Soldi On Line.

ECRI: la congiuntura economica USA

 Vittorio E. Malvezzi  azzarda alcune “previsioni” con risvolti di politica internazionale basandosi su un paio di considerazioni  la prima è che gli USA stanno entrando in recessione; la seconda si riferisce al fatto che l’elezione dei presidenti US è pesantemente condizionata dallo stato dell’economia, e forse per questo non si pubblicizza troppo la situazione di oltre oceano.

Il grafico che presentiamo in copertina a questo articolo merita un breve commento: ECRI è un istituto privato che studia l’andamento della congiuntura USA e ha dalla sua costituzione non ha mai sbagliato. Come si vede, quando il grafico scende ai livelli attuali, c’è sempre una recessione.
Ne segue che Malvezzi nutre forti dubbi sulle possibilità di rielezione dell’attuale Presidente (molto interessanti, a questo punto, le valutazioni del nostro esperto, alle quali rimandiamo).

Italia: produzione industriale in calo

Venendo alle vicende di casa nostra, l’Istat ha appena rilasciato i dati della produzione industriale: forte trend discendente. Rispetto all’anno scorso perdiamo quasi il 10% e senza considerare l’effetto terremoto.
Seguono poi le previsioni sugli investitori Individuali in cui sembra che una piccola dose di ottimismo ci sia ancora, forse per inerzia.
Segue un commento ragionato sull’andamento borsistico.

http://www.soldionline.it/network/mercati-usa/economia-lobama-a-rischio.html

Per approfondire le “chiaccherate” di Malvezzi, vedere qui: http://www.metaprintart.info/mercati/5946-economia-unocchiata-in-giro

Lascia un commento