La stampa in Italia nel dopoguerra

Scritto da il 17 aprile 2011 in Libri - Nessun commento
progresso grafico

Con il volume “Il mondo della stampa nell’epoca del Progresso Grafico, 1946-2006” l’omonima associazione culturale torinese celebra i 60 anni di attività. È una pubblicazione non solo di ricordi di vita vissuta e di storia di una tecnologia in continua evoluzione, ma anche rivolta al futuro della stampa.

L’opera di Luciano Lovera, che si inserisce come un’introduzione dopo la presentazione dell’attuale presidente Renato Boglione, racconta invece una storia completa dalla ricostruzione del ’45 alle prime spedizioni alla Drupa e alla nascita di Eurographic Press che riunisce in un club le maggiori riviste europee della stampa, tema che Lovera riprende nel dettaglio in una sezione successiva. Dopo alcune pagine dedicate alla formazione e alle scuole grafiche torinesi, Mario Mercalli, l’altro storico conduttore di Progresso Grafico e della rivista Graphicus, ripercorre attraverso le copertine artistiche della rivista tutta la sua lunga storia.
In pratica si ferma al 2002 quando la rivista ìpassa di manoî con una carrellata delle copertine, riuscite e meno riuscite, degli ultimi anni.
A voler essere pignoli si sorvola, anzi si tace del tutto, sul mitico “numero Mille “con la copertina neofuturista e rivoluzionaria di Francesco Pirella, e stampata da Fontegrafica, pregna di significati che sintetizzano il passato e il futuro digitale della stampa. Peccato.
Alla fine non poteva mancare la galleria di tutti gli uomini di Progresso Grafico.
Interessante l’ultima parte sull’industria grafica tra passato e futuro con un’accurata analisi di Piero De Macchi sull’evoluzione del carattere, di Franco Lo Giudice sull’evoluzione della serigrafia verso il digitale, il passaggio da macchina da stampa a linea di produzione di Vittorio Merlo, per finire con una breve nota sindacale sulle relazioni industriali.
Il volume è stato stampato su carta R400 di Burgo Group, dalla Stige e confezionato da Edilibro Boccato entrambe di San Mauro Torinese, che ne hanno permessa la realizzazione con il loro concreto contributo.
Progresso Grafico prograf@arpnet.it, tel 011 7720873

Lascia un commento