LE BREVI – prima decade di gennaio

Scritto da il 11 gennaio 2018 in FLASH - Nessun commento

Le notizie dal mondo della stampa, grafica e packaging  al 10 gennaio 2018

MERCATI&AZIENDE

Canon, annuncia che la sua tecnologia Océ CrystalPoint ha raggiunto il traguardo di 10.000 stampanti Océ ColorWave supportate da questa tecnologia installate nel mondo. Nel 2008, l’introduzione della tecnologia Océ CrystalPoint ha segnato il lancio del portafoglio Océ ColorWave, con la tecnologia Océ CrystalPoint che offrono i benefici di entrambi i sistemi toner e getto d’inchiostro anche su supporti economici non patinati e carta riciclata. Océ ColorWave 500 e 700 sono la terza generazione di stampanti basate su tecnologia Océ CrystalPoint.

Contiweb ha annunciato un ampliamento del suo staff vendite nell’area EMEA. La nuova strutturazione operativa del 1° gennaio, fa parte delle strategie in corso di espansione e diversificazione aziendali, che al suo tradizionale mercato della web-offset heat-set aggiunge i segmenti del packaging e della stampa digitale inkjet. Direttore vendite Contiweb è Rutger Jansen, che ha supportato il settore vendita dal 1990, anche come responsabile del Service Goss Contiweb.

Cefla premiata dalla Legge di Stabilità per la sua ricerca e sviluppo. Cefla ha firmato l’accordo sul Patent Box, l’accordo preventivo previsto dalla Legge di Stabilità con l’Agenzia delle Entrate che la Società Cooperativa di Imola ha siglato per l’accesso all’agevolazione fiscale per una parte significativa del proprio portafoglio di brevetti, marchi, disegni e modelli e altre attività immateriali connesse al business medicale. Leggi qui

PRODOTTI&TECNICHE

Flint rotec ULW Bridge

Flint Group lancia un nuovo adattatore per maniche ultraleggero. È il rotec Ultra Light Weight Bridge un adattatore facile da maneggiare per le operazioni di prestampa e stampa, migliora le condizioni di lavoro e sicurezza degli operatori, de è la risposta di Flint alle nuove tendenze della stampa con frequenti cambi lavoro e turature ridotte. Leggi qui.

RadTech lancia RadLaunch per le PMI interessate alla stampa UV. RadTech, organizzazione non-profit per i processi UV e EB, ha introdotto RadLaunch, una iniziativa tecnologica per supportare le fasi iniziali di startup e piccole imprese che vogliono affidarsi alle tecnologie di nuova generazione per l’essiccazione di inchiostri in modo sostenibile, economico e pulito. RadTech ha identificato l’emergere di materiali innovativi nella stampa additiva 3D e l’uso di nuovi strumenti quali UV LED e inkjet, accelerando l’impiego di UV e EB in sostituzione di processi industriali complessi eliminando gli scarti. La missione di RadLaunch è di connettere le startup ai leader dell’industria di UV e EB.

Domino Digistar

Il nuovo finishing ibrido digitale per etichette in mostra a fine gennaio. Si avvicina la scadenza per lo show room che Lombardi Converting Machinery organizza nelle giornate del 29, 30 gennaio e 1° febbraio, in cui sarà possibile per gli stampatori di etichette autoadesive provare, anche con i propri lavori, la semirotativa flexo Digistar con testa digitale, compatibile con i moduli per nobilitazione. È consigliata la prenotazione. Leggi qui

Tendenze del settore informatico per il 2018 destinate a plasmare la trasformazione digitale. DXC Technology operante nel settore di servizi IT end-to-end, presenta le sei tendenze destinate a influenzare la tecnologia d’impresa nel 2018 e che costituiranno le linee guida fondamentali per stimolare l’innovazione, l’agilità e la produttività delle imprese. Le sei tendenze sono: re-idefinizione della piattaforma d’impresa; lotta aspra e creativa per i talenti digitali; impresa quantificata, non più ipotesi ma misure; maggiore solidità delle imprese grazie alla difesa informatica; crescita delle imprese attraverso l’espansione del business digitale; l’IA diventa più intelligente e più funzionale.

Sistema d’automazione secondo lo standard farmaceutico GAMP5. Il sistema realizzato in collaborazione tra SEW-Eurodrive e Fedegari integra la pallettizzazione del prodotto proveniente da tre linee di riempimento, mediante celle robot con invio automatico a due autoclavi ad acqua surriscaldata di grandi dimensioni. Questi sterilizzatori sono in grado di caricare 24 pallet di 20 vassoi, con una produttività di 13.440 sacche ogni 2 ore e successiva depallettizzazione del prodotto. L’impianto è gestito da un sistema di automazione composto da 3 PLC che integrano il controllo e la safety su un bus di campo Ethernet e colloquiano con 16 controllori robot e un SCADA di supervisione. Nel sistema operano 5 sistemi di visione per il pick & place dei robot delta, un sistema di visione per il controllo vassoi in uscita e un sistema di tracciabilità pallet con lettori QRcode.

EVENTI & FIERE

I robot intelligenti conquistano il mondo dei servizi. Dalla logistica all’agricoltura, dalla medicina al commercio, fino alle informazioni ai clienti, uomini e macchine lavorano sempre più fianco a fianco. Le ultime novità nella robotica di servizio professionale saranno in vetrina ad Automatica dal 19 al 22 giugno 2018 a Monaco di Baviera. In fiera verranno proposti esempi concreti in settori consolidati, e nuovi scenari applicativi. Maggiori informazioni qui.

Annunciati i primi sponsor per il FTA Europe Diamond Awards 2018. Dopo il successo 2016, quattro aziende hanno già deciso di sponsorizzare l’edizione 2018 dei premi FTA Europe Diamond.
Sono :  Kodak, Vetaphone e I&C-Gama quali GOLD Sponsors, mentre Comexi è SILVER Sponsor. La cerimonia che designerà i migliori stampati europei in flessografia avrà luogo mercoledì 30 maggio all’hotel Barceló di Milano. I nomi delle compagnie selezionate per aggiudicarsi gli Award saranno annunciate nel prossimo mese di marzo dopo le valutazioni della giuria.

Lunedì 8 gennaio presso la sede ATIF sono stati consegnati i premi a tre aziende italiane da parte della Associazione Brasiliana di Flessografia Abflexo. Un premio istituito in momeria di Sergio Vay, insegnate italiano in Brasile, fondatore di Abflexo e della prima rivista brasiliana di flessografia. Leggi qui.

AMBIENTE

I sacchetti biodegradabili salveranno l’ambiente? Continua il tormentone dei sacchetti di plastica compostabili (si fa per dire) che servono ad arricchire una azienda che li produce in monopolio. Ma tali questioni lasciamole ai colleghi più bravi di noi, tipo Sergio Rizzo e Luca Telese che non mancano di fare le pulci a chi di dovere. Su questo tema ci sarebbe molto da scrivere, ad esempio, perché non permettere l’uso di sacchetti di carta? E perché la verdura preconfezionata (come altri prodotti alimentari e surgelati) continuano a essere impacchettati in plastica non biodegradabile e non compostabile? Ne consegue che la nuova legge non porterà alcun vantaggio in termini di ambiente, tanto più che i sacchetti di plastica dei supermercati servono alle famiglie per raccogliore la plastica per la raccolta differenziata.

Forpac realizza un prototipo per l’impacchettamento delle confezioni di lattine di caffèconsentendo un risparmio energetico di oltre 62 % e una riduzione di film del 64%. L’innovativa tecnologia e l’esperienza di Sew-Eurodrive cuore della macchina “Styron” in connubio con l’ingegneria di Forpac ha permesso la realizzazione concreta di questa soluzione. Grazie alle soluzioni tecniche adottate, è stata realizzata una struttura modulare che in base alle diverse esigenze di velocità e prodotto da trattare, può essere configurata nelle versioni da uno a più moduli.    Ogni modulo svolge in modo indipendente ma sincronizzato, le funzioni relative al confezionamento (Alimentazione film, Ingresso confezioni, Avvolgimento). Il sistema di controllo prevede una Movi-PLC Power Sew-Eurodrive che comunica con il pannello operatore per la gestione dei diversi prodotti e del Motion Control. Per ogni modulo possono essere presenti un numero di assi che può variare da 6 a 12, interpolati tra loro in camma elettronica. Tutti i trasporti di asservimento alla macchina sono realizzati con MoviGear, sistema meccatronico a magneti permanenti ad alto rendimento (IE4). La configurazione massima di sistema a oggi realizzata (con 3 moduli per bottiglie sfuse e rifardellato ) è di 46 azionamenti a garanzia del massimo controllo e precisione con un consumo di energia totale di 9 kW/h.

FORMAZIONE

Novità per chi utilizza software di modellazione 3D. Per ArtiosCad o software simili nell’ultima versione di Adobe Creative Cloud è stato inserito Adobe Dimension CC. Questo software permette di realizzare mock up accattivanti utilizzando oggetti 3D già pronti e inserendoli in un’immagine bidimensionale (fotografica o grafica) e aggiungendo in automatico luci, ombre, riflessi e prospettiva. Una valida alternativa per il grafico che non dover fare la modellazione reale.  Adobe Dimension CC non richiede alcuna competenza di modellazione 3D e permette in automatico di ottenere mock up fotorealistici. Alcuni esempi da parte di un trainer: https://www.behance.net/gallery/60521619/Adobe-Dimension-training. Per chi fosse interessato può scaricare qui la scheda per partecipare a un corso specifico di modellazione 3D.  Per saperne di più leggi qui.

CULTURA GRAFICA

“Ligustro…questo sconosciuto”, esposizione personale del Maestro Giovanni Berio in arte Ligustro, che si terrà a Imperia, sua città natale, dal 13 al 27 gennaio 2018, presso la Biblioteca Civica Leonardo Lagorio. L’evento si inserisce nell’ambito del progetto Premio Ligustro, con il patrocinio della Città di Imperia, della Fondazione Italia Giappone, del Centro Internazionale Antinoo per l’Arte Centro documentazione Marguerite Yourcenar e della Fondazione Mario Novaro. Leggi qui. Locandina.

Mostra fotografica “Da Leonardo a Vinci” del Gruppo Mignon dal 13 gennaio 2018. Il gruppo Mignon, propone un lavoro fotografico dal titolo “Da Leonardo a Vinci” con l’intento di mettere questo grande personaggio sotto una luce inconsueta rispetto alle molte mostre e pubblicazioni a lui dedicate, ma chiaramente vera e autentica, nella consapevolezza che la Street Photography e la figura di Leonardo siano in fondo dei pretesti per gettare uno sguardo in più sulla nostra società, con le sue grandezze e debolezze. Uno sguardo sul tempo carico di contraddizioni che viviamo in cui ancora oggi, comunque, la figura di Leonardo è in grado di essere un riferimento. Inaugurazione Sabato 13 Gennaio ore 16,30.  Per ulteriori informazioni potete visitare il sito web della mostra  oppure telefonare al num. 391 305 2659.

Lascia un commento