//Carte sartoriali interpretano la moda

Carte sartoriali interpretano la moda

Trame, finiture, colori delle ‘sartorial paper’, le carte di Icma, sono sempre puntuali all’appuntamento con le tendenze della moda di stagione.

Icma propone agli art director, che devono rappresentare i concept di stagione nei materiali di comunicazione (inviti, brochure, look book, ecc..) per il packaging o il confezionamento di nuovi prodotti, traendo ispirazione dal mondo fashion.
Sono carte nate dalla ricerca con un think tank di creativi, e dall’esperienza dei suoi 85 anni di storia documentata nei suoi archivi.
Sono nate così le ultime collezioni di Icma che pongono al centro dell’attenzione la sostenibilità ambientale, utilizzando carte post-consumer waste, con in più tutta la ricchezza espressiva richiesta dai brand del lusso e dalle marche che si vogliono imporre all’attenzione di un pubblico sofisticato, ma ecologista.
Sulle passerelle sfilano imprimé, luminosi abiti con lustrini e paillette, e si è rivisitato il rigore geometrico delle linee che si intersecano per formare i disegni del tartan e del Principe di Galles. Ha rifatto capolino il mitico pied-de-poule e il gigante pied-de-coq degli anni ’60. Si ammirano i nuovi brillanti toni di giallo, il vitaminico arancio e un rasserenane azzurro. Anche la carta segue quindi la moda.

sartorial paper Icma

Studio di disegni, stili e colori preparatori di una collezione del 1945. Questi album fanno parte del patrimonio archivistico di Icma e testimoniano 85 anni di costante ricerca

Riproduzione quasi fotografica o l’interpretazione per astrazione, molto più raffinata e intrigante, che lascia intuire la trama attraverso minuti segni. Effetti scintillanti ci ricordano il luccichio delle paillette, righe a rilievo si intrecciano per accennare a un formale Principe di Galles. Poi basta aggiungere colore e finitura e si vira verso lo scozzese.
Si può spaziare fra gli oltre 300 cilindri dell’archivio di Icma, o concentrarsi sulle 72 proposte nel catalogo Texture 01, con l’ausilio del sistema Tailor Made e con la relativa Tailor Guide non c’è praticamente tendenza che non possa essere afferrata in tempo per “essere di moda”.

2018-10-25T18:22:10+00:00ottobre 31st, 2018|FLASH|0 Comments

Leave A Comment