Brevi della Settimana 14-20 aprile

Scritto da il 20 aprile 2013 in FLASH - Nessun commento

Uomini & Aziende

Incentivi all’innovazione (rifinanziamento del credito agevolato e credito d’imposta), sostegno alla lettura (detassazione dell’acquisto di libri e giornali) e misure anticongiunturali (credito carta e credito per investimenti pubblicitari sulla stampa) sono le richieste ancora una volta avanzate dalle associazioni industriali della Filiera della carta e stampa nel corso della conferenza stampa su “Carta & Web: l’integrazione tra scelte strategiche e tecnologiche“, svoltasi a Roma. Le Associazioni promotrici hanno richiamato l’attenzione sui problemi e sulle difficoltà del settore e sull’esigenza di idonee misure di politica industriale, necessarie per superare una crisi economica e produttiva che si iscrive in quella più ampia del Paese.
Nel presentare i dati complessivi del settore Alessandro Nova ha ribadito il valore della Filiera che, pur in un momento di forte recessione, ha realizzato un saldo positivo della bilancia commerciale di 3,7 miliardi di Euro. Nel dibattito il Sottosegretario Paolo Peluffo ha sottolineato l’importanza dei recenti interventi normativi in materia di sostegno all’editoria, che moralizzano il settore e aprono la strada all’innovazione e al sostegno della domanda. Paolo Culicchi, Presidente di Assocarta, ha evidenziato il rischio che la rincorsa al digitale, non accompagnata da adeguate infrastrutture, comporti solo costi sociali e perdita di posti di lavoro, come avvenuto con il recente Decreto Profumo sui libri scolastici. Giorgio Lainati (Pdl) e Vincenzo Maria Vita (Pd) hanno infine condiviso le proposte avanzate dalla Filiera impegnandosi a sostenerle nell’attività parlamentare. Ora vedremo se anche questo sforzo lascerà il tempo che trova, come le precedenti.

Exaprint, azienda leader nel Web To Print, ha recentemente siglato un accordo di partnership con Fotolia leader nell’offerta di foto on-line, per poter offrire ai propri clienti un facile accesso ad oltre 21 milioni di immagini, vettoriali e video clip a prezzi convenienti.
Tutti i file disponibili su Fotolia sono concessi in licenza Royalty Free, quindi utilizzabili da chi li acquisisce senza limiti di tempo né restrizioni di distribuzione geografica o di tiratura. Exaprint, con questa partnership, dà così a tutti i professionisti delle Arti Grafiche un vantaggio in più per aiutarli a trovare l’immagine perfetta per illustrare dépliant, presentazioni, brochure, pubblicazioni e realizzazioni grafiche per ogni supporto. Un’operazione di co-marketing fortemente voluta da entrambe le aziende che hanno in comune una grande parte della loro clientela e cioè il mondo della grafica. I professionisti delle Arti Grafiche iscritti alla piattaforma www.exaprint.it usufruiranno di una promozione particolare a loro riservata.

Rick Nichols Ceo di Goss International annuncia trasformazioni nell’azienda. La riorganizzazione prevede la prosecuzione del servizio alle aziende clienti e un aumento delle quote del mercato tradizionale, con una espanzione in nuovi mercati dove prodotti similari possano avere vantaggi significativi. In pratica, facendo proprie le esigenze dei clienti in questi tempi completamente cambiati rispetti a solo pochi anni fa, occorre puntare su tecnologie che garantiscano una riduzione dei costi operativi sia pure con macchine di alta qualità. In pratica, viste le difficoltà della fabbrica Goss in Francia, insolvente, l’azienda punterà sugli altri stabilimenti e su una diversificazione dei prodotti, puntando ad esempio sul packaging e altre applicazioni emergenti.

FED, importante stampatore di grandi formati di Stupnik, Croazia, è la prima azienda balcanica a usare il sistema LED VUTEk dotato di tecnologia cool cure. La possibilità di stampare su una più ampia gamma di materiali speciali, a velocità più elevata e con un minore consumo energetico è stato il fattore principale per l’acquisto della VUTEk GS2000LX.
Ferdebar ha scelto la VUTEk GS2000LX anche perché intende conseguire un costante miglioramento ed espandere le capacità dell’azienda.

Tecniche

Presso l’Università di Heidelberg è stato attivato un Centro Ricerche per le “Culture del testo materiale“, diretto dalle Proff. Sandra Schultz e Carla Meyer. Mentre le ricerche di C. Meyer sono indirizzate allo studio dell’uso della carta come supporto di scrittura nelle cancellerie medievali e negli “scriptoria” monastici dell’Italia settentrionale e della Germania meridionale, quelle di S. Schultz indagano sulla diffusione delle cartiere nella Germania meridionale con la finalità di pubblicare una storia sociale dell’attività cartaria senza trascurare gli aspetti tecnici ed economici. Il Centro Ricerche di Heidelberg ha organizzato una conferenza internazionale sulla produzione e l’impiego della carta nel Medioevo (14-15 novembre 2013).  Il CISSCA è stato invitato a tenere una relazione sulle cartiere italiane, con un focus specifico sull’attività dei cartai fabrianesi e sulle ricerche in atto in Italia.

EFI ha presentato SmartSign Analytics (SSA), un sistema in grado di acquisire e analizzare automaticamente i dati relativi al numero di persone che visualizzano un cartellone e al customer engagement. Concepita ed esposta come dimostrazione tecnologica dell’unità Online Print Solutions (OPS) di EFI, SSA aiuterà i fornitori di cartellonistica e i commercianti al dettaglio a misurare con più precisione e a comprendere meglio l’efficacia dei loro sforzi. Una singola unità SSA comprende una webcam collegata a un’insegna, collegata a sua volta a un computer o tablet che esegue un software di riconoscimento facciale partner e il software SSA proprietario di EFI per l’organizzazione dei dati, l’analisi e la creazione di report. La combinazione di webcam e software del sistema SSA rileva la presenza di persone nel raggio di visione e stabilisce quali di esse stanno effettivamente guardando l’insegna. Gli strumenti di registrazione dei movimenti oculari del sistema SSA consentono di calcolare per quanto tempo viene visualizzata l’insegna. Grazie all’impiego di algoritmi proprietari avanzati di riconoscimento dei tratti facciali, il sistema SSA è in grado di indicare il sesso e la fascia di età di ogni persona che visualizza l’insegna, fornendo moltissime informazioni relative al segmento di mercato che le aziende non sono in grado di acquisire in modo rapido o semplice in altro modo.

I Label Day di Macchingraf. Gallus ha presentato dimostrazioni sulla rotativa flessografica ECS 340 che oggi è distribuita da Macchingraf. Nel’occasione è stato possibile conoscere e apprezzare anche materiali e prodotti e, in particolare, un innovativo sistema UV LED di progettazione tutta italiana a basso consumo energetico. I dettagli delle giornate a breve su MetaPrintArt.

 

 

Lascia un commento