“Il futuro dell’etichetta è qui”

Scritto da il 28 novembre 2013 in Label&Pack, TECNICHE - Nessun commento

Con questo slogan BeeGraphic ha presentato a etichettifici selezionati, in anteprima per il mercato italiano, una innovativa macchina digitale inkjet per etichette autoadesive di alta qualità.

La stampante per etichette entry level novità a Labelexpo e  presentata da Bee Graphic

La stampante per etichette entry level novità a Labelexpo e presentata da BeeGraphic

La macchina è stata esposta a Labelexpo 2013 come novità nel campo della stampa digitale per etichette e, visto il notevole interesse suscitato, BeeGraphic ha organizzato un Open House di presentazione dal 4 al 9 Novembre.

La stampante per etichette inkjet Colordyne con fustellatura in linea

La stampante per etichette inkjet Colordyne con fustellatura in linea

La ColorDyne CDT 1600 C è una tecnologia innovativa prodotta negli Stati Uniti ed è frutto di un ingente lavoro di ricerca e sviluppo che ha condotto alla registrazione di oltre 5000 nuovi brevetti depositati tra cui la tecnologia Memjet che grazie ai 70.400 ugelli (14.080 per colore) consentono una elevata qualità di stampa, sino a 1600×1600 dpi (superiore a tutte quelle più note attualmente in commercio), tutto ciò con una incredibile velocità di produzione di 18 metri/min in qualità normale e 9 metri/min in alta qualità.

La macchina aperta per mostrare i 76000 ugelli inkjet

La macchina aperta per mostrare i 70.400 ugelli inkjet

Le testine Memjet producono, unici fino a oggi, gocce d’inchiostro (all’acqua) da 1,2 pl, la dimensione più piccola oggi disponibile sul mercato: tutto ciò, insieme alla tecnologia di ColorDyne Tech, garantisce l’elevata qualità a costi contenuti.

La sagoma di fustellatura è prelevata dal file di prestampa

La sagoma di fustellatura è prelevata dal file di prestampa

Completa il processo di produzione, dal file all’etichetta, il plotter di fustellatura SCORPIO, con la possibilità di taglio sagomato controllato dal software di prestampa.

Risultati soddisfacenti

Nel corso della nostra visita abbiamo assistito a prove di stampa con il file di uno stampatore di etichette presente e abbiamo potuto constatare la qualità di stampa mantenuta con diverse carte certificate sia patinate, sia opache con un bianco di fondo in diverse gradazioni: tutto ciò è notevole se consideriamo che le prove sono avvenute con una profilatura standard, ulteriormente ottimizzabili con una profilatura personalizzata.
La ColorDyne CDT 1600 C, pur essendo da considerare nella categoria entry level, per il prezzo assai contenuto, ha riscontrato interesse anche da parte di importanti aziende proprio per la possibilità di offrire qualità di tutto rispetto adatta anche alle pre-tirature o alle piccole tirature. Naturalmente le finiture quali stampa a caldo, goffratura e altro avvengono fuori linea sulla macchina base, ma è possibile la soluzione di laminazione in linea.

Le gocce da 1 picolitro permettono la stampa di testi corpo 3

Le gocce da 1,2 picolitri permettono la stampa di testi corpo 3

Bee Graphic ha inoltre presentato la CDT1600 PC Laser Pro, gioiello tecnologico di ColorDyne tech. Grazie a un video molto esplicativo della macchina in funzione e un notevole numero di prove di stampa e campionature presentate, i visitatori hanno avuto modo di mettere a confronto, restandone piacevolmente sorpresi, queste innovative rotative digitali inkjet a banda stretta con quanto offre oggi il mercato.

CDT 1600 PC Laser Pro è infatti il sistema integrato completo per la produzione industriale di etichette di alta qualità e ideale anche per le grandi tirature grazie alla sua velocità di stampa di 49 mt/min roll-to-roll con opzione di fustellatrice laser in linea.
Entrambe le stampanti sono prodotte da Colordyne Technologies e commercializzate da BeeGraphic s.r.l.

Lascia un commento