Etichette: soluzione per ribobinare non-stop

Scritto da il 14 gennaio 2014 in Label&Pack, TECNICHE - Nessun commento

 Il ribobinatore autonomo glueless STARplus di Prati Company è dedicato al comparto delle etichette a basso valore aggiunto.

Con questa macchina pensata per le aziende che non necessitano di un sistema di ispezione, PRATI Company conferma la sua presenza in tutti i comparti della label industry, da quelli specializzati in lavorazioni estremamente sofisticate a quelli legati alla produzione di etichette a basso valore aggiunto, sempre garantendo l’affidabilità, precisione e resistenza, che caratterizzano tutti i sistemi prodotti dall’azienda, il cui standard di eccellenza non ha eguali sul mercato.
La serie STARplus rappresenta infatti la nuova generazione di ribobinatori a torretta progettati per lavorare non-stop in linea su qualsiasi macchina da stampa. Grazie al suo sistema di controllo automatico della tensione di ribobinatura, indipendente dalla tensione della macchina principale, il ribobinatore stellare a quattro alberi STARplus garantisce la massima compatibilità, anche con macchinari datati.
Il suo sistema di servo-motorizzazione avanzato con traino integrato, oltre a garantire una precisione superiore, consente di ridurre il consumo energetico del 40% rispetto ai motori di altra concezione e permette il suo utilizzo in cicli di produzione continua su più turni di lavoro.
La macchina mantiene sempre un perfetto passaggio in macchina, anche lavorando i nuovi materiali ECO particolarmente sottili.

Estremamente compatto nelle dimensioni, STARplus sfrutta, inoltre, una tecnologia di aggancio che non utilizza collanti; la ribobinatura delle file sull’anima avviene quindi con la massima pulizia e senza che sia necessario l’impiego di materiali consumabili, con un ulteriore vantaggio sia per il cliente sia in termini di sostenibilità ambientale. Le bobine vengono chiuse con etichette ID e la macchina gestisce autonomamente anche le fasi di aggancio, spaziatura, posizionamento e applicazione.

Sono poi sufficienti solo pochi minuti per effettuare il cambio di formato, grazie al controllo integralmente automatico della lama di taglio e dell’applicatore dell’etichetta. Basta quindi cambiare gli alberi per poter impostare il nuovo ciclo di lavoro.

STARplus è implementabile con una vasta gamma di accessori, tra cui il carica-anima automatico, e può anche essere equipaggiato con il nuovo sistema Kers, che consentendo il riutilizzo dell’energia cinetica prodotta dalla macchina da stampa principale, altrimenti dissipata, offre un valore aggiunto al contempo economico ed ecologico.
Tali caratteristiche rendono la nuova torretta indipendente di PRATI una soluzione alternativa estremamente appetibile per funzionalità e economicità, allo slitter/rewinder tradizionale .

Non è dunque un caso che durante lo svolgimento di Labelexpo Europe 2013, il picco d’interesse dimostrato dagli operatori di settore nei confronti dei prodotti presentati da PRATI Company, oltre che per i sistemi top della gamma, come Alhena Iml e Pharmacheck, si sia registrato proprio nei confronti di questa macchina.

Lascia un commento