Flexo – maniche e adattatori

Scritto da il 9 gennaio 2018 in Label&Pack, TECNICHE - Nessun commento

Flint Group lancia il nuovo adattore rotec Ultra Light Weight Bridge, facile da maneggiare per le operazioni di prestampa e stampa, migliorando le condizioni di lavoro e sicurezza degli operatori.

Con la crescita della domanda nell’industria della stampa di attrezzature che permettano operazioni più veloci e meno faticose nel cambio lavoro, Flint Group lancia ufficialmente il nuovo rotec® ULW Bridge che si aggiunge alla famiglia di maniche e adattatori ultraleggeri.

Flint rotec ULW Bridge

Il rotec ULW Bridge (Ultra Light Weight) è un adattatore in poliuretano che perm,ette una riduzione del peso fino al 65% rispetto a simili prodotti sul mercato – un calo di peso significativo per la sicurezza degli operatori di macchina.
Sviluppato con la collaborazione dei clienti, questa nuova generazione di adattatori è stata testata e convalidata in applicazioni su monta-cliché e su macchine in movimento fino a 450 m/min nmel coprse degli ultimi 2 anni.
Ralf Venema,General Manager di Flint Group spiega: «La nostra squadra di sviluppo prodotti si è focalizzata sulla realizzazione di prodotti intesi ad aiutare il cliente a lavorare meglio, più in fretta e con maggiore sicurezza. Il rotec ULW Bridge si è dimostrata una soluzione eccellente per ottenere auesti risultati per lo stampatore.»

Il rotec ULW Bridge è adatto a macchne di tutte le larghezze di banda e offre particolari vantaggi dove si devono usare maniche con spessori elevati e per applicazioni con stampe di larghezza elevata, compreso il pre-print su ondulato.

Questo adattatore ultraleggero è disponibile in due versioni di aria compressa: versione Unifit con aria proveniente dal cilindro, e versione Airo con aria proveniente dall’esterno. Questa nuova generazione di adattatori è disponibile con uno spessore che parte da 30 mm e lunghezze fino a 2000 mm.
In più, il rotec ULW Bridge può essere adattato alle esigenze specifiche dello stampatore con la tecnologia rotec Eco Bridge con anello di metallo che crea un cuscino d’aria per facilitare il montaggio, oppure la tecnologia rotec Omega con proprietà conduttive.

Questa è una risposta di Flint Group alle nuove tendenze della stampa con frequenti cambi lavoro e turature ridotte.

Lascia un commento