Archivio novità tecnologiche

Scritto da il 1 dicembre 2009 in TECNICHE - Nessun commento

EFI ha presentato in anteprima al GRAPH EXPO dove ha ricevuto il premio “Worth-a-Look” il nuovo strumento di vendita Monarch Portal basato su Internet. Monarch Portal è progettato per estendere la potenza del MIS/ERP EFI Monarch Print a venditori che si trovano in remoto, grazie a potenti strumenti di gestione specifiche, pensati per rispondere alle esigenze delle singole aziende. Lo strumento di gestione specifiche Monarch Portal consente di raccogliere, organizzare e convalidare le informazioni necessarie per creare preventivi precisi e organizzare la produzione.I campi nelle specifiche vengono mappati sul sistema di stima e pianificazione di Monarch, fornendo un preventivo veloce e preciso, e un inserimento rapido dell’ordine anche per i lavori più complessi. Il venditore che lavora a distanza può in questo modo inserire specifiche, creare preventivi e ordini, tracciare lo stato degli ordini e visualizzare le fatture e lo storico dell’ordinato, da qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento.

Web-to-print – A conferma che la stampa via web è il futuro, anche Heidelberg scende in campo con una propria soluzione, un software che, secondo la casa tedesca, consente la totale integrazione tra il workflow di produzione e l’acquisizione dei lavori di stampa via internet. Il sistema Heidelberg nasce dalla collaborazione con Pageflex e si chiama Prinect Web-to-Print Manager collegato al flusso di lavoro proprietario Prinect. La nuova soluzione W2P dà la possibilità alle aziende grafiche di aprire negozi on-line con funzionalità di gestione ordini, approvazione lavori, collegamento con i sistemi amministrativi.

EFI ha presentato Fiery XF proServer, una soluzione produttiva ad alte prestazioni per la gamma completa di stampanti a getto UV EFI VUTEk in formato superwide.Fiery XF proServer è una piattaforma ottimizzata per l’elaborazione immagine ad altissima velocità,dotata di opzioni software avanzate, e servizi di assistenza e manutenzione che la rendono una soluzione EFI completa.

EskoArtwork lancia Automation Engine 10.1, nuova versione del noto software di flusso di lavoro per la prestampa per i trasformatori di imballaggi ed etichette e stampatori commerciali. Automation Engine 10.1 rappresenta la chiave di volta per un’automazione più potente e per significativi incrementi di produttività, che consentono una più rapida elaborazione dei file in fase di pre-produzione. Gli utenti di ArtPro e Nexus passano a un livello di automazione di flusso di lavoro superiore con EskoArtwork.

EFI presenta il nuovo sistema di stampa su tessuti VUTEk TX3250r, progettato per applicazioni industriali e cartellonistica. è una stampante a sublimazione d’inchiostro con una larghezza massima di 3,2 metri e integra numerosi dei vantaggi e delle caratteristiche delle soluzioni a getto d’inchiostro leader dell’azienda.† Lanciata nella primavera di quest’anno, la VUTEk TX3250r di EFI verrà presentata a ITMA di Barcellona con dimostrazioni in un ambiente di produzione dal vivo, assieme a una calandra Klieverik. La TX3250r è una nuova soluzione di produzione per grandi formati che si è evoluta dal primo sistema tessile industriale a getto di inchiostro, la VUTEk FabriVu, presentato dall’azienda nel 2002. I progressi registrati in questo settore di mercato hanno portato oggi a una stampante per tessuti innovativa e versatile che integra una qualità eccellente con prestazioni industriali per applicazioni ad alto margine di profitto.

EFI ha lanciato Xerox EX Print Server con Fiery per la nuova stampante digitale Xerox DocuColor 8080, che offre colori profondi e vibranti ai clienti con esigenze di produzione digitale per volumi elevati. La macchina digitale DocuColor 8080 con Fiery rappresenta una soluzione per materiali promozionali, di direct mail e comunicazioni personalizzate con applicazioni per la stampa di dati variabili (VDP, Variable Data Print) e particolari esigenze a livello di colori.†† Grazie alla tecnologia Fiery per il colore e a Xerox Automatic Color Quality Suite (ACQS), per l’automazione della gestione del colore e la precisione cromatica, i clienti con ambienti di produzione particolarmente esigenti possono contare su risultati dai colori sempre perfetti. EX Print Server supporta inoltre l’applicazione dei nuovi inchiostri secchi “Low Gloss” che garantiscono la qualità delle immagini digitali richiesta da professionisti del marketing e designer grafici per diverse applicazioni.

Nuovo inchiostro UV flessibileRoland Europe ha presentato la nuova generazione di inchiostri UV per le sue stampanti della serie VersaUV. Il nuovo inchiostro ECO-UVS, si caratterizza per una flessibilità molto alta ed è quindi ideale per la produzione di prototipi d’imballaggio e di etichettatura, dove è richiesta la flessibilità dello stampato o per processi di termoformatura. L’inchiostro Roland ECO-UVS si estende fino al 220% rispetto alla sua dimensione originaria e si adatta alle superfici curve o irregolari, nel caso occorra prototipare per un processo di sleeve e di vestizione dell’oggetto, seguendo la flessibilità della pellicola o del PVC adesivo, e per la sua elevata elasticità permette la stampa della grafica fino a un’estensione del 220% della dimensione originaria.† Il nuovo inchiostro ECO-UVS può essere utilizzato sulla serie delle VersaUV ed è disponibile in cartucce sigillate e a innesto guidato da 220cc, nei colori Ciano, Magenta, Nero, Giallo e Bianco.

Annunciata da Enfocus la nuova release di PitStop Connect 10 che connette stampatori ed editori con i loro clienti, garantendo consegna e controllo qualità di PDF privi di problemi. Grazie all’eliminazione degli errori e all’ottimizzazione del processo di produzione, gli utenti possono risparmiare tempo, tagliare i costi, ridurre lo stress e ottenere una maggiore soddisfazione dei clienti. Novità di PitStop Connect 10 sono: aggiornamento automatico dei Connector, trasferimento sicuro del file e servizio personalizzato con l’uso di metadati intelligenti mediante il supporto potenziato di Switch 10.

X-Rite annuncia la disponibilità di due nuove soluzioni hardware e software per la calibrazione e la profilazione colore su display, computer portatili e proiettori.
i1Display Pro per fotografi, designer o chi si occupi di immagini a livello professionale offre impostazioni avanzate definibili dall’utente e potenti strumenti per garantire un controllo dei colori preciso. Ma offre anche impostazioni base predefinite che consentono di arrivare al perfetto equilibrio tra velocità e opzioni secondo i flussi di lavoro individuali e il mutare delle esigenze.
ColorMunki Display è la soluzione per designer e fotografi professionisti e quanti vogliono ottenere risultati cromatici perfetti in un formato intuitivo che non richiede una conoscenza approfondita dei principi e della tecnica del colore. ColorMunki Display comprende una modalità “semplificata”, con una serie di impostazioni predefinite, e una “avanzata”, per un maggiore controllo, con opzioni basate su procedure guidate di facile navigazione. ColorMunki Display mette a disposizione degli utenti tutto ciò di cui hanno bisogno, in un’unica soluzione in grado di offrire calibrazione e profilazione colori di alta qualità in pochissimo tempo.

Nasce l’UV economico: grazie a nuovi inchiostri e a un nuovo tipo di lampada (riflettori e lunghezza d’onda) è ora possibile la stampa offset commerciale UV senza interdeck, ma con una sola lampada a basso consumo di energia dopo il quarto gruppo stampa, e senza IR o aria calda. A breve qui l’articolo in esclusiva per l’Italia. Nello stesso articolo anche tutte le novità relativa al UV LED per la stampa digitale. Leggere qui.

Guandong Italia ha presentato in anteprima europea alla Fespa Digital 2011 il nuovo banner da 170 g in polietilene (PE) RAFIA, costituito da fettucce di 3 mm stirate assialmente e intrecciate a forma di rafia, da cui prende origine il nome del supporto. Disponibile nelle altezze da 112, 137, 160 e 320 cm, l’innovativo PE Banner è stato messo a punto da Guandong per rispondere a nuove esigenze della distribuzione organizzata europea. Costituito da rafia sintetica trattata per la stampa digitale, serigrafica con inchiostri UV e in litografia, il PE banner è caratterizzato da una resistenza meccanica tre volte superiore al banner tradizionale e pesa la metà dei classici supporti.

Océ ha annunciato il lancio di Océ Arizona 360 GT e Océ Arizona 360 XT, sistemi flatbed produttivi e versatili per nuove applicazioni tecniche e industriali. Il modello Océ Arizona 360 GT ha un piano di stampa da 1,25×2,5 metri, mentre Océ Arizona 360 XT si distingue per un formato extra da 2,5×3,05 metri. Entrambi i sistemi offrono una velocità di stampa fino a 35 mq all’ora (modalità Express), per la realizzazione di banner e applicazioni da esterno.
Grazie alla nuova modalità di stampa High Definition, garantiscono stampe precise e testi da 2 punti leggibili, consentendo ai fornitori di proporre ai propri clienti applicazioni tecniche e industriali sofisticate con margini sempre più alti, come stampe lenticolari e tastiere a membrana.

Katun Corporation presenta il toner Katun Performance per stampanti digitali Canon iR serie 5050/5055/5065/5075. L’introduzione di questo toner rappresenta l’ultima aggiunta a una linea assortita ed in rapida crescita di toner di elevata qualità monocromatici e a colori per uso nelle applicazioni Canon. Katun Performance è stato sviluppato e testato rigorosamente per offrire le stesse prestazioni del toner OEM in tutte le categorie essenziali, come la qualità di stampa complessiva (densità delle immagini, riproduzione della scala di grigi, livello di sfondo), la resa di stampa/copia e le prestazioni di adesione/fusione del toner. Inoltre, questi toner sono stati testati ed approvati in quanto a compatibilità diretta ed inversa con i toner OEM. Il toner Katun può essere installato prima o dopo il toner OEM, senza degrado nella qualità delle copie.

Enfocus annuncia il lancio di PitStop Connect 10 – Produzione ottimizzata per stampatori ed editori grazie a una migliore integrazione con i flussi di lavoro Switch 10, all’utilizzo di metadati intelligenti e agli aggiornamenti Connector automatici PitStop Connect 10 connette stampatori ed editori con i loro clienti, garantendo consegna e controllo qualità di PDF privi di problemi. Grazie all’eliminazione degli errori e all’ottimizzazione del processo di produzione, gli utenti possono risparmiare tempo, tagliare i costi, ridurre lo stress e ottenere una maggiore soddisfazione dei clienti. Novità di PitStop Connect 10 sono: aggiornamento automatico dei Connector, trasferimento sicuro del file e servizio personalizzato con l’uso di metadati intelligenti mediante il supporto potenziato di Switch 10.

Via i graffiti Trend ha presentato TagAway un gel biodegradabile di colore verde chiaro per la rimozione dei graffiti. è una nuova soluzione Mactac, da abbinare ai film antigraffiti della stessa casa ma utilizzabile in vari ambiti. Il prodotto è adatto alla rimozione dei graffiti dalle varie superfici, come i film Mactac o mattoni e cemento. Notevole il risparmio di tempo, infatti un contatto di soli 2 minuti è efficace sulla maggior parte di macchie e graffiti, anche su colori metallici. Applicato in strati sottilissimi ne aumenta il rapporto costo/efficacia e la facilità di utilizzo. Il prodotto è rispettoso dell’ambiente con una quota >70% biodegradabile. Non necessità condizioni speciali ne per il trasporto ne per lo stoccaggio.

A Fespa Digital Zund ha presentato in anteprima il rivoluzionario Board Handling System (BHS) per la completa automatizzazione del processo produttivo. Molto più di un comune sistema automatico di alimentazione, la tecnologia del BHS, messa a punto dal reparto Ricerca & Sviluppo di Zund consente ai sistemi piani da taglio multifunzione Zund G3 l’esecuzione di qualsiasi operazione in completa autonomia 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L’alter ego sognato dall’operatore che intende dedicare il proprio tempo e la propria energia creativa ad attività a maggiore valore aggiunto.

In anteprima mondiale, Durst Phototechnick ha presentato a Medprint la nuovissima stampante inkjet UV Omega 1, una macchina entry level ideale per produzioni industriali, che garantisce contemporaneamente una qualità di stampa Fine Art.

è stato pubblicato un nuovo documento TAGA per la stampa offset : Studio sul calcolo delle curve di compensazione per adeguare un file di riproduzione a una condizione di stampa differente da quella prevista, utilizzando una scala di grigi in tricromia. Il documento si basa su una sperimentazione svolta dal Comitato Tecnico di Bologna. Il materiale prodotto è disponibile presso la sede TAGA di Bologna e le varie scale con i file di calcolo si posso richiedere al responsabile del documento.

EFI ha annunciato la disponibilità dei controller colore Fiery per la serie di prodotti multifunzione Ricoh Aficio MP (MFP). I versatili prodotti Ricoh MFP a colori, integrati con la più recente tecnologia Fiery, forniscono una maggiore produttività agli utenti e semplicità d’uso accompagnata da colori più uniformi e da funzioni di sicurezza necessarie per gli esigenti ambienti di ufficio. I controller Fiery E-3200 e Fiery E-5200 sono disponibili rispettivamente per i prodotti Ricoh Aficio MP C3001/C3501 e MP C4501/C5501 MFP.

Océ TDS750 per il CADOcé ha annunciato la nuova stampante di grande formato Océ TDS750, evoluzione della Océ TDS700, che offre ad architetti e ingegneri una soluzione veloce, semplice, affidabile ed eco-sostenibile per ambienti dipartimentali e print room.

X-Rite, ha annunciato la disponibilità della versione 6 dei suoi pacchetti software InkFormulation e ColorQuality. Sviluppato per i produttori di inchiostri e gli stampatori che creano internamente i propri inchiostri, InkFormulation doffre una soluzione rapida e precisa di formulazione uniforme degli inchiostri, nonché di creazione, archiviazione, approvazione e richiamo di formule per inchiostri per il settore della stampa offset, flessografica, rotocalcografica e serigrafica. I software InkFormulation 6 e ColorQuality 6 offrono ai fornitori di inchiostri e agli stampatori maggiore flessibilità in termini di formule e gamme di inchiostri, migliorano la gestione dei materiali di base, stabiliscono automaticamente lo spessore corretto della pellicola di inchiostro e consentono di eliminare scarti pericolosi. InkFormulation 6 e ColorQuality 6 sono ora conformi allo standard XRGA.

Nuovo scanner A3 a basso consumoCanon ha presentato imageFormula Dr-6030C scanner per formato A3 che raggiunge una velocità massima di scansione a colori pari a 60ppm, riducendo il consumo energetico, ma mantenendo elevata la qualità delle immagini.

In occasione della sesta edizione del Epson Graphic Forum “Print the Future”, la filiale iteliana del gruppo nipponico ha presentato alcune interessanti novità nel campo della stampa di alto livello qualitativo sia nel grande formato, sia nel formato medio. Ma soprattutto, alcune notevoli innovazioni nel campo delle prove colore in remoto per la stampa e per il packaging. Leggere qui.

Nuovo inchiostro per largo formato digitaleEFI ha annunciato il lancio di un nuovo inchiostro per la sua stampante digitale da bobina a bobina da cinque metri VUTEk GS5000r. Prodotto in co-branding e qualificato da 3M, la produzione della GS5000r su supporti 3M sarà in grado di soddisfare i requisiti della garanzia 3M MCS, la massima garanzia grafica del settore. I clienti EFI VUTEk saranno in grado di stampare le stesse applicazioni che forniscono oggi assieme a una gamma ampliata di applicazioni offerte dai materiali 3M, tra cui segnaletica e grafica per veicoli di lunga durata, nonché applicazioni riflettenti.

GMG ha presentato l’ultima versione del software di gestione del colore, ColorProof 5.2, con l’integrazione di Adobe Pdf Print Engine 2.5, in grado di garantire risultati ottimali nel proofing, anche con grafica complessa. ColorProof 5.2 è compatibile con le nuove stampanti di grande formato Epson Stylus Pro 4900, 7890 e 9890.

Katun Corporation, fornitore di prodotti alternativi per apparecchiature d’ufficio, presenta il toner Katun Business Color per uso in copiatrici/stampanti digitali Canon iR C5180/CLC4040. Questi toner offrono densità d’immagine, qualità di stampa complessiva e rese pari all’OEM, e allo stesso tempo un’ottima riproduzione dei colori e una significativa riduzione dei costi rispetto dei toner OEM.

Il Gruppo Flint ha prodotto nuovi inchiostri a bassa emissione di composti volatili, inferiore al 3%, e con un contenuto di sostanze bio-rinovabili (BRC). Secondo Flint questi inchiostri, denominati Arrowstar 8041 e certificati Ecologo, hanno un basso tiro e riducono anche il dot gain al minimo, ideali quindi per macchine a foglio con voltura. Un altro inchiostro ossidativo, K+E Novavit F 928 è caratterizzato da un rapido asciugamento e studiato per stampati che richiedano immediate post lavorazioni di nobilitazione o di finitura. Flint annuncia anche una nuova soluzione di bagnatura Varn Supreme 8168 adatta a vari tipi di macchina, lastre e supporti compatibile con inchiostri ossidativi convenzionali, UV e ibridi.

La nuova versione di del software Es 1.1 di Dalim Software comprende il supporto esteso dei layer Pdf per garantire il processo di approvazione visuale dei file di stampa e consente di gestire tutti gli aspetti della prestampa, fino all’invio dei file e alla verifica online delle prove di stampa contrattuali. è anche possibile simulare processi di stampa specifici e le caratteristiche degli inchiostri impiegati, soprattutto nella produzione di etichette e packaging, consentendo agli utenti di verificare i risultati reali ottenibili in stampa attraverso la modifica dell’opacità e degli ordini delle separazioni di colore.

Kodak lancia un inchiostro a secco rosso fluorescente per autenticazione con stampa digitale da usare sul quinto gruppo della Nexpress. Leggere qui.

Xeikon 8000 è la nuova macchina elettrofotografica digitale a bobina da 230 m/min a 1200 dpi a 4 bit, che utilizza un nuovo toner secco (Xeikon PA) certificato Pantone. Il sistema di stampa si basa su una serie di LED posti alle distanza di soli 21 micron tra loro su tutta la larghezza di banda. La qualità elevata e il contrasto colore la rendono indicata per la stampa di etichette autoadesiva..

EFI ha annunciato che l’inchiostro VUTEk QS Series r di EFI è stato approvato dal consiglio dell’etichetta ecologica Nordic Ecolabel e che le aziende di stampa possono ora indicare questo inchiostro approvato al momento di documentare la loro richiesta di una licenza di etichetta ecologica nei paesi nordici.Per poter ottenere la certificazione di Nordic Ecolabel, le aziende di stampa devono soddisfare una serie di criteri, tra cui l’impiego di supporti e inchiostri approvati, tra cui l’inchiostro VUTEk QS Series r.

Risparmio inchiostro e gestione delle trasparenze – Alwan Color Expertise ha annunciato la versione 3.8.0 del software CMYK Optimizer, per contenere il consumo dell’inchiostro mantenendo l’integrità del colore nei file PDF. Leggere qui.

Tri-Tronics ha introdotto il sensore SmartEye ColorWise progettato per funzionare sia come strumento, sia come spettrometro, con l’obiettivo di risolvere problemi di ispezione e risoluzione dei colori per applicazioni su colori difficili. Un monitor a quattro canali fornisce all’utilizzatore una visione continua e con la scelta della velocità di risoluzione, la prestazione del sensore è tenuta sotto controllo dall’operatore, permettendo un’ampia gamma di applicazioni.

INCHIOSTRI ECOLOGICI A SECCOPresstek ha annunciato il lancio di un inchiostro a secco completamente nuovo ottimizzato per le macchine da stampa Presstek DI.
E’ un inchiostro con una densità di pigmentazione più elevata, che significa uso di meno inchiostro pur ottenendo colori vividi e tinte piatte compatte, e facilita un’asciugatura rapida. In linea con l’impegno Presstek per la sostenibilità ambientale, l’inchiostro DI-Dry contiene più del 50 per cento di contenuto riciclabile, conosciuto anche come materiale bio-derivato. L’inchiostro è progettato per essere usato sulle macchine Presstek 52DI e 34DI, e inoltre sulle macchine da stampa Ryobi 3404 DI e Heidelberg QMDI. L’inchiostro DI-Dry è progettato per rimanere aperto nei calamai fino a una settimana, con il vantaggio di minori lavaggi e una sala stampa più produttiva.

Lascia un commento