Una rivoluzione in stampa digitale?

Scritto da il 27 gennaio 2010 in Pre&Stampa, TECNICHE - Nessun commento

EFI ha presentato ieri in una conferenza stampa internazionale il nuovo applicativo gratuito EFI Fiery VUE che promette di rivoluzionare la stampa digitale di documenti professionali.

Un’applicativo di stampa gratuito che tramite una semplicissima interfaccia video consente a qualsiasi operatore di produrre applicazioni professionali per il mondo office, riducendo gli sprechi e i costi di produzione, potrebbe dare nuovo impulso alla stampa digitale. Lo ha detto Guy Gecht, CEO di EFI nel corso della conferenza stampa via web.

Il nuovo applicativo si chiama EFI Fiery VUE tramite il quale l’operatore, prima di mandare in stampa un documento, potrà vedere in anteprima il risultato, anche in 3D, modificarlo in ogni sua parte in tempo reale e quindi avviare la produzione.
Fiery VUE si integra con qualsiasi applicativo di Microsoft Office di ultima generazione (Word, Excel, PowerPoint) e consente la gestione e l’integrazione di immagini e documenti PDF.
L’anteprima del documento è disponibile in qualsiasi momento e visualizza il lavoro secondo il principio “quello che vedi, stampi” e può essere utilizzato per comporre e stampare brochure, pieghevoli, fogli rilegati a punto metallico, a spirale e altro ancora. Grazie a una serie di modelli preimpostati e personalizzabili, si potrà gestire autonomamente qualsiasi elemento presente nel documento; prima di mandarlo in stampa lo si può sfogliare per verificare che tutto sia a posto.

Fiery VUE comprende anche una serie di Green Books, che sono dei template studiati appositamente da EFI per ridurre di oltre il 75% i consumi di carta a partire da presentazioni standard di PowerPoint.

Lascia un commento