Risparmio inchiostro in stampa

Scritto da il 17 marzo 2010 in Pre&Stampa, TECNICHE - Nessun commento

Alwan Color Expertise ha annunciato la versione 3.8.0 del software CMYK Optimizer, per contenere il consumo dell’inchiostro e gestire le trasparenze mantenendo l’integrità del colore nei file PDF.

Alwan CMYK Optimizer è un color server con tecnologia Dynamic DeviceLink applicabile da tutti i fornitori di servizi di stampa, adattabile a tutti i tipi di periferiche di stampa, incluse macchine offset, macchine da stampa digitale e stampanti per il grande formato, che permette un risparmio fino al 30% sul costo degli inchiostri. Ogni file è analizzato prima di essere processato attraverso un’operazione di color preflight che garantisce che tutti i parametri necessari per una buona trasformazione del colore siano compresi in anticipo. In funzione dei settaggi di output e in base all’analisi del colore del lavoro, sono calcolati i profili Dynamic DeviceLink, permettendo di implementare la trasformazione del colore e nello stesso tempo la riduzione dell’inchiostro senza cambiamenti visivi nel colore della stampa né nelle sue misurazioni.

La versione 3.8.0 riduce l’inchiostro mantenendo l’integrità del colore nel PDF senza cambiamenti cromatici e fornisce la gestione delle trasparenze mantenendo l’integrità del colore negli oggetti trasparenti. La 3.8.0 è anche la prima versione multi lingua di CMYK Optimizer e include un aggiornamento ad Adobe PDF Library 9.0.

La gestione delle trasparenzeè una vera rappresentazione di tre gestioni diverse dello stesso file PDF:

  • Nel mezzo, il file originale gestito senza color management da Adobe PDF engine.
  • A sinistra, lo stesso PDF gestito con un popolare RIP (non Adobe)
  • A destra, lo stesso PDF con la gestione delle trasparenze di Alwan in CMYK Optimizer.
  • CMYK Optimizer è riuscito a mantenere l’integrità del colore del file originale, il RIP di terze parti ha modificato in modo significativo il colore degli oggetti trasparenti.

Il risparmio inchiostro è una rappresentazione di tre gestioni diverse dello stesso file PDF:

  • Nel mezzo, il file originale gestito senza color management da Adobe PDF engine.
  • A sinistra, lo stesso PDF con un GCR applicato da un PDF color server di terze parti
  • A destra, lo stesso PDF con applicata l’opzione Dynamic Ink Savings di CMYK Optimizer.

CMYK Optimizer è riuscito a mantenere l’integrità del colore del file originale, il PDF color server di terze parti ha modificato il colore applicando il GCR.

Lascia un commento