Cartone ondulato: novità a livello mondiale

Scritto da il 12 dicembre 2011 in Label&Pack, TECNICHE - Nessun commento

Il nuovo macchinario darà impulso a creatività, produttività ed efficienza nel settore del cartone ondulato, semplificando la produzione di scatole da parte delle aziende operanti nei settori più disparati.

BOBST presenta in anteprima mondiale Gyrobox, il primo dispositivo per l’industria del cartone ondulato in grado di girare di 90° un fustellato e di piegare e incollare tutti e quattro i lati in un solo passaggio.
Considerato che le previsioni di crescita del settore degli imballaggi in cartone ondulato per il periodo 2010-2015  si fermano al 4,7%, per le aziende produttrici sarà fondamentale essere in grado di offrire servizi a valore aggiunto, conservare il proprio vantaggio competitivo e aumentare i margini.
Inoltre, dal momento che le aziende di settori come quello alimentare, e-commerce e spedizioni richiedono scatole sempre più complesse a più scomparti, il nuovo dispositivo Gyrobox di Bobst per cartone ondulato consentirà di soddisfare tali requisiti creativi in modo più rapido ed efficiente che mai.
«Da diversi anni – ha detto Jean-Pascal Bobst, CEO di Bobst Groupl’industria delle scatole pieghevoli si serve della soluzione Gyrobox sulle piega-incollatrici. Con oltre dieci anni di esperienza in questo campo, siamo orgogliosi di poter applicare ora questa innovazione anche al settore del cartone ondulato. Siamo convinti che Gyrobox ne rivoluzionerà la produzione perché permetterà ai progettisti di dare libero sfogo alla propria immaginazione e aiuterà i nostri clienti a ottimizzare la produttività semplificando la realizzazione delle soluzioni più complesse e creative. Questo lancio rappresenta anche un’occasione per ribadire il nostro impegno a proseguire sulla strada dell’innovazione, garantire ai produttori la flessibilità necessaria per svolgere attività semplicemente impossibili con altre apparecchiature e consentire ai clienti di rimanere un passo avanti rispetto alla concorrenza
Attualmente disponibile per la piega-incollatrice Masterfold 170, il dispositivo Gyrobox è in grado di girare un fustellato di qualsiasi angolo compreso tra 0° e 90° nella direzione di marcia.

Un solo passaggio

Diventa così possibile realizzare in un solo passaggio scatole che in precedenza ne avrebbero richiesti due.
Installando il modulo Gyrobox i clienti Bobst avranno a disposizione la piega-incollatrice per cartone ondulato più produttiva sul mercato.
Oltre a imballaggi complessi, Gyrobox può produrre anche scatole standard senza ridurre la velocità, garantendo sempre tutta la flessibilità indispensabile in un mercato competitivo come quello odierno.
Bobst è anche in grado di fornire piega-incollatrici per cartone ondulato con tecnologia Gyrobox personalizzate in base alle specifiche esigenze dei singoli clienti.

Lascia un commento