Latex e UV: novità nell’inket

Scritto da il 30 marzo 2012 in Pre&Stampa, TECNICHE - Nessun commento

JV400: due rivoluzionarie stampanti inkjet – una latex e una solvente/UV – presentate dalla giapponese Mimaki, alla Fespa di Barcellona e, di recente, in anteprima per l’Italia.

Mimaki al Fespa Digital 2012 di Barcellona ha presentato la famiglia JV400, composta da due rivoluzionarie stampanti inkjet che, a detta della casa nipponica e dell’importatore esclusivo Bompan, uniscono innovazione e produttività nel campo della stampa inkjet di alta qualità. Anzi, come hanno affermato, qualità e velocità senza compromessi.
JV400 LX, nei formati da 130 e 160cm, è una stampante latex di concezione esclusiva che monta inchiostri eco-friendly − comprensivi del bianco coprente – e assicura un reale risparmio energetico per credenziali ambientali davvero uniche.
JV400 SUV, anche questa disponibile nei formati da 130 e 160cm, unisce la flessibilità del solvente alla resistenza della polimerizzazione UV.
Le prestazioni sono migliorate anche grazie al nuovo RIP user-friendly Mimaki RasterLink6 che, attraverso un’interfaccia intuitiva, permette la stampa a tre strati in un singolo passaggio anche quando si usa il bianco.

Latex di nuova concezione

Stampante inkjet latex JV400 LX di Mimaki

Con una velocità di 18 mq/h, JV400 LX monta sei colori ed è la prima latex a disporre anche del bianco, sempre più richiesto nel mercato del signage. Il bianco latex di Mimaki va incontro alle più varie esigenze di stampa e di utilizzo di supporti dalle caratteristiche più diverse. Infatti, può essere impiegato con risultati eccellenti sul PET trasparente e su pellicole per vetri antisfondamento, nonché per la realizzazione di vetrofanie e segnaletica retroilluminata, per fare solo qualche esempio. JV400 LX è dotata di MCT (Mimaki Circulation Technology), il sistema Mimaki di circolazione dell’inchiostro che impedisce la sedimentazione del pigmento, garantendo la stabilità del processo e riducendo al minimo l’intervento manuale dell’operatore.
Tutti gli inchiostri latex di Mimaki assicurano asciugatura rapida anche grazie a tre forni integrati (attivi prima, durante e dopo il processo di stampa) e alle ventole che accelerano i tempi di essicazione, consentendo l’utilizzo o la finitura dei supporti immediatamente dopo la stampa. Altro eccezionale punto di forza è legato alla possibilità di utilizzare un’ampia gamma di materiali anche termosensibili in quanto la macchina opera a basse temperature (inferiori a 60° C).
La dimensione minima delle gocce da 4 picolitri garantisce la qualità grazie anche alla possibilità di usare gocce variabili per sfumature uniformi senza granulosità. Gli inchiostri forniti in sacche da 600 ml contenute in eco-cassette riutilizzabili rendono il processo già green ancora più ecologico ed economico.

 Solvente/UV CMYK

Stampante inkjet solvente/UV JV400 SUV di Mimaki

La versione JV400 SUV stampa in modalità quadricromia (CMYK) fino a 18mq/h.
Questa soluzione, unica nel suo genere, utilizza inchiostri di nuova formulazione sviluppati da Mimaki, che combinano la flessibilità del solvente con la resistenza degli UV.
Durante il processo di stampa, il componente a solvente viene assorbito dalla superficie del materiale e il pigmento si fissa sul supporto. Successivamente l’inchiostro stampato viene polimerizzato mediante trattamento UV che dona un aspetto liscio e lucido “effetto coating”, garantendo al tempo stesso la brillantezza dei colori tipica di una tradizionale stampante a solvente. Anche i clienti più esigenti vedranno soddisfatte le proprie aspettative.
Il trattamento UV, inoltre, assicura un’elevata resistenza al graffio e agli agenti atmosferici.
Una volta usciti dalla stampante, i supporti sono completamente asciutti e pronti all’istante per la post-produzione.

Offerta green

Parlando di macchine a misura d’ambiente, Mimaki ci tiene a precisare che, oltre alla nuova latex e alla solvente/UV, ha un’offerta green che annovera l’ampia gamma a sublimazione e stampa diretta su poliestere, la serie UV LED, e i sistemi a eco-solvente.

Lascia un commento