Automazione in legatoria

Scritto da il 22 dicembre 2010 in Pre&Stampa, TECNICHE - Nessun commento

EDIGIT ha presentato un software specifico per le legatorie all’International Bookbinding and Print Finishing Section organizzato da Intergraf

Lo scorso 8 novembre, EDIGIT è stato uno dei relatori al Meeting Internazionale annuale per Legatorie organizzato da Intergraf presso la sede della L.E.G.O. a Vicenza. Al meeting hanno preso parte i rappresentanti delle Associazioni Grafiche di Austria, Belgio, Germania, Italia, Norvegia, Svezia, Svizzera e Olanda.

In tale occasione, la software house bolognese ha presentato il nuovo software Enterprise 64, nella versione studiata appositamente per le legatorie (EDIGIT-Postpress). Il programma, che è stato testato da alcune legatorie a livello nazionale superando con successo un laborioso e attento Beta-test. Il software ha quindi riscosso un notevole successo anche all’incontro riservato agli “addetti ai lavori” internazionali.

Michele Tugnoli e Marina Salandra, relatori Edigit, hanno esposto in lingua inglese tutti i passaggi tecnici, supportati dalla proiezione di un Power Point, per la realizzazione del preventivo applicato alle varie tipologie di prodotti, dalla brossura cucita a quella fresata, ai volumi cartonati, oltre al punto metallico e alla confezione wire-O.

Sono inoltre state evidenziate le funzionalità JDF del programma, messe a punto con la recente certificazione ufficiale di conformità JDF conferita al programma Enterprise 64 dal Consorzio CIP4. A oggi EDIGIT è infaati l’unica software house italiana che detiene tale certificazione.

Nel panorama ormai affollato delle software house, Edigit è l’unica società che ha creato un software specifico per le legatorie. Ancora una volta, la software house bolognese ha fornito delle risposte concrete alle specifiche esigenze del settore grafico, confermandosi come partner ideale.

 

Lascia un commento