Novità nella stampa di grande formato

Scritto da il 16 aprile 2012 in TECNICHE - Nessun commento

:Jeti Titan 3020 di Agfa Graphics dimostra le sue molteplici configurazioni per la stampa di grande formato a drupa

Avranno grande risalto sullo stand di Agfa Graphics a drupa le due opzioni della serie :Jeti 3020 Titan, in grado di dimostrare le differenti configurazioni di stampa e la grande adattabilità alle diverse esigenze produttive degli utilizzatori.
La famiglia di stampanti :Jeti per wide-format è progettata per gestire forti carichi di lavoro nell’ambito di turni di lavoro di 24 ore per 7 giorni alla settimana.

La :Jeti 3020 Titan sarà presente in due versioni per dimostrare come la sua versatilità possa renderla una soluzione semplice ed efficace per tutti gli stampatori di display e di PSP. Nella configurazione a 36 teste di stampa, la macchina funzionerà a quattro colori, CMYK, con l’aggiunta di bianco opaco sia in pre che in post stampa ed anche utilizzabile come colore spot. Nella versione a 48 teste di stampa il sistema funzionerà con 8 set di teste da sei colori (CMYKLcLm) per una velocità di stampa e produttività ottimali sia per applicazioni su rigido che in Roll-to-Roll.

Produttività, affidabilità e robustezza sono componenti chiave della :Jeti Titan 3020 che ha un’area di stampa massima di 3.2 x 2m nella configurazione a letto piano, con la possibilità di gestire alti volume di stampa in rotolo con la configurazione FTR (flat-to-roll). La progettazione del piano di stampa e la sua costruzione, rendono semplice il carico e lo scarico dei materiali da stampare, grazie alla possibilità di inizio stampa dal fronte o dal retro del materiale. Può stampare alla stessa velocità sia materiali rigidi che in rotolo, rendendo la Titan la più versatile stampante wide-format disponibile sul mercato.

Il principio del tavolo semovente, ha come risultato un posizionamento del punto estremamente preciso, che permette la stampa anche delle applicazioni più difficoltose, inclusa la stampa lenticolare, che può essere stampata senza problemi. Questa precisione è data anche dalle caratteristiche avanzate che sono state implementate nel software di gestione, come la maschera di gradiente e la ridondanza dei nozzle, che assicurano la miglior qualità di riproduzione anche alle più alte velocità di stampa.
La struttura costruttiva di :Jeti 3020 Titan, riflette le sue possibilità produttive da alti volumi di stampa industriale, con un design solido ma di facile utilizzo per tutti gli operatori. L’interfaccia utente è altamente intuitiva, caratteristica comune a tutte le stampanti della famiglia :Jeti, riducendo al minimo gli errori e permettendo un risparmio di tempo nella preparazione dei lavori e durante il ciclo produttivo.
Gli inchiostri :Anuvia ad alta pigmentazione di Agfa Graphics si combinano alla perfezione con le lampade ad alta potenza e basse emissioni di calore che permettono la stampa anche su supporti particolarmente sottili e sensibili al calore. Gli inchiostri hanno un gamut colore molto ampio, che soddisfa gli obiettivi della stampa industriale, così da rendere semplice il raggiungimento degli standard qualitativi richiesti, mantenendo la corretta saturazione con un basso livello di consumo.

:Jeti Titan 3020 è progettata per essere una soluzione a prova di futuro, permettendo agli utilizzatori di aggiornare le capacità della macchina in base al modificarsi del proprio business. In caso la richiesta sia in aumento, il sistema può essere potenziato inserendo colori addizionali o teste di stampa aggiuntive per avere maggior qualità o velocità.
Una configurazione tipica per :Jeti 3020 Titan include i colori light cyan e light magenta, un doppio bianco, verde ed arancio per una riproduzione ottimale ed accurata dei colori Pantone. Il numero delle teste dipende dalla velocità di stampa richiesta e dai colori per ottenere la produttività ottimale, mantenendo nel contempo la miglior qualità. Tutti questi aggiornamenti posso essere fatti al momento della necessità.
Allo stesso modo, :Jeti 3020 Titan può essere configurata con un minimo di 16 teste di stampa, fino ad un massimo di 48, per ottenere le produttività necessarie, arrivando a produrre fino a 226 mq/ora. La modalità di stampa standard CMYK può essere estesa raddoppiando la dotazione di teste di stampa e accoppiando extra colori opzionali.
Come tutte le alter soluzioni della famiglia :Jeti, Titan 3020 è supportata dal servizio di assistenza tecnica Agfa Graphics.
La serie :Jeti affianca la famiglia di stampanti :Anapurna per la fascia entry-level e la serie M-Press con i modelli Tiger e Leopard, concepiti per la stampa digitale industriale di alti volumi.

Lascia un commento