KBA: versatilità nelle macchine a foglio

Scritto da il 7 maggio 2012 in Pre&Stampa, TECNICHE - Nessun commento

KBA punta sulla versatilità nell’impiego di inchiostri sulle proprie macchine a foglio KBA Rapida: convenzionale, UV, HR UV o LED UV. L’obiettivo è la flesibilità d’impiego e di applicazioni.

In parallelo alla presentazione della rotativa a getto d’inchiiostro ad alta velocitàdi cui avevamo anticipato le informazioni, alla Drupa la Koenig & Bauer mette in evidenza la versatilità delle proprie macchine a foglio della serie Rapida.

Per l’essiccazione UV le KBA  HR (high-resolution) incorporano il collaudato sistema  con tecnologia VariDry UV, appena modificata per accordarsi con le  specifiche esigenze degli utilizzatore di inchiostri e vernici UV e stampatori commerciali. Per la maggior parte delle applicazioni è possibile l’essiccazione fino a cinque gruppi colore con un solo modulo UV . La radiazione è liberamente regolabile tra 80 e 200 W/cm. Questo aiuta a ridurre i costi energetici.
Il sistema è adatto sia per inchiostri convenzionali, sia per inchiostri UV altamente reattivi. Il risparmio energetico e l’efficazia dell’essiccazione dipendono sempre anche dalla formula dell’inchiostro per cui l’uso di inchiostri altamente reattivi è sempre conveniente.

I moduli VariDry HR, come gli interdeck UV convenzionali, possono essere inseriti in qualsiasi posizione, in quanto le Rapida sono preconfigurate con appositi cassetti e i due tipi di modulo possono aeere usati in combinazione tra loro o in alternativa. Su richiesta, il sistema può comprendere radiatori senza ozonen e filtri con carboni attivi al posto dei sistemi di ventilazione.

Essiccatori UV LED

Uno dei vantaggi della tecnologia UV LED è lapossibilità di accendere e spegnere il sistema rapidamente senza interromere la stampa.
Altro vantaggio e che l’emissione di radiazioni mediante LED può essere regolata secondo il formato di stampa, e che non c’è una  componente di radiazioni IR.
Al momento il costo iniziale è piuttosto alto e la scelta di inchiostri e vernici è piuttosto limitata. Per questa ragione KBA preferisce suggerire macchine predisposte per questa tecnologia, che verrà applicata al momento opportuno con la successima aggiunta di moduli UV LED.

L'ampia versatilità di posizionamento dei moduli UV sulle Rapida permettono una vasta scelta di applicazioni e supporti di stampa

La possibilità di inserire essiccatore UV LED in qualsiasi posizione all’interno della macchina, significa che possono essere  utilizzate per applicazioni oltre a uelle con moduli fissi. Un’altra possibilità è di provvedere a sistemi UV LED e convenzionali in modo da poter convertire immediatametne la stampa da un sistema all’altro in funzione del lavoero da eseguire e del supporto da usare.

 

Lascia un commento