Laboratorio di taglio e fresatura digitale

Scritto da il 24 ottobre 2012 in TECNICHE - Nessun commento

Al battesimo allo ZundLAB la prima edizione di Production Days, un nuovo format che si pone l’obiettivo di ridefinire la classica “open house” in un evento “open source” pratico, collaborativo e disegnato con la volontà di trasferire ai professionisti della stampa e della cartotecnica consigli pratici su come produrre in modo più efficiente.

Quasi un seguito al recente Viscom, giovedì 8 e venerdì 9 novembre presso il demo center di Zunda Lodi si svolgerà un work shop guidato da un gruppo di “tutor” che accompagneranno i visitatori all’interno dei reparti. Come in una vera e propria azienda con tanto di progettisti grafici, operatori, responsabili di produzione e manager, saranno illustrate le tecniche di taglio e fresatura con mezzi digitali.

Particolare di un plotter Zund in fase di taglio

Gli imprenditori e i tecnici presenti all’evento potranno apprendere o approfondire a proprio piacimento svariate opportunità di risparmio, ottimizzazione, aumento della produttività e della qualità, riduzione dei consumi e degli scarti. A partire dalla creatività e preparazione dei file, che vedrà presenti specialisti del graphic design e della progettazione cartotecnica, passando per il preflight e la gestione del colore e dell’inchiostrazione, fino alla stampa su materiali rigidi e flessibili, per finire con il taglio e la fresatura digitale.

Programmazione delle commesse

Tra i temi chiave, la programmazione delle commesse, la collaborazione tra creatività e unità produttive, l’ottimizzazione dei formati, la riduzione degli sfridi in stampa e taglio, l’abbattimento dei costi di stampa e dei costi nascosti in tutte le fasi di produzione, l’automazione dei processi tramite funzionalità hardware e software, la riduzione degli errori umani e delle contestazioni e tanti, tantissimi altri. Durante le due giornate sarà inoltre aperto il Production Café, per rifocillarsi e confrontarsi su quanto sperimentato nei reparti produttivi.

Zund offre idee e soluzioni a designer e architetti

Di prim’ordine il livello dei tecnici coinvolti, al pari dello sforzo tecnologico messo in campo dai partner di questa edizione.
Anzitutto Zund, che schiera le proprie due serie di plotter da taglio multifunzione S3 e G3, unitamente ai software Zund Cut Center e PrepareIT per la gestione del taglio e Impact per la progettazione cartotecnica.
Neolt Factory
, partner dell’evento, metterà a disposizione la stampante UV ibrida AsterJET per la stampa su materiali rigidi, mentre la produzione roll-to-roll verrà gestita da INX Digital con i propri inchiostri Triangle. L’intero processo sarà pilotato e controllato dall’innovativo sistema di workflow management Thrive di Onyx. I contenuti e la parte creativa dell’evento saranno curati dai consulenti di 2be Partners.

I reparti produttivi e il Production Café saranno aperti giovedì 8 e venerdì 9 novembre
Al fine di predisporre la migliore accoglienza, gli imprenditori e i responsabili di produzione interessati sono invitati a pre-registrarsi sul sito www.productiondays.com

Lascia un commento