Etichette autoadesive in nuovi ambiti del settore alimentare

Scritto da il 25 ottobre 2012 in AMBIENTE, Label&Pack, TECNICHE - Nessun commento

Una soluzione usa e getta per la rilevazione delle proteine sulle superfici negli ambienti dove si preparano e si imballano i prodotti alimentari è l’ultima innovazione ottenuta  tramite etichette autoadesive.
Orion Clean Card PRO, sistema in attesa di brevetto sviluppato dalla finlandese Orion Diagnostica, leader in materia di test diagnostici e di monitoraggio dell’igiene, è nato dal lavoro di squadra svolto con Auraprint Oy, specialista nella stampa di etichette, e il VTT, centro di ricerca tecnologica finlandese.

Articolo a cura di Jules Lejeune, amministratore delegato di FINAT

Ci sono voluti più di cinque anni per perfezionare la soluzione, che ha già ricevuto due riconoscimenti per la sua carica innovativa:  il premio 2010 per l’innovazione dell’industria chimica finlandese e, recentemente, un riconoscimento per l’innovazione nell’ambito del concorso  FINAT 2012 Self-adhesive Label Awards (competizione  annuale internazionale del settore delle etichette autoadesive che premia chi ottiene ottimi risultati utilizzando in modo creativo dei supporti autoadesivi).
Le etichette autoadesive hanno dato un notevole contributo all’imballaggio di alimentari e bevande nel corso degli anni, poiché uniscono qualità funzionali ed estatiche.  Le superfici delle etichette (in carta o film), l’adesivo e il liner offrono una stampa di alta qualità, un’eccezionale varietà di forme e dimensioni possibili e un rilascio automatico rapido, facile e preciso.
Inoltre, è possibile applicare più etichette con un solo passaggio in macchina; si possono inserire dispositivi di sicurezza all’interno del frontale dell’etichetta o al di sotto; e l’applicazione di etichette che sigillano il tappo di prodotti come il cibo per neonati garantisce l’integrità degli articoli. Le soluzioni adesive permanenti, rimovibili e perfino lavabili soddisfano tutti i requisiti. Si tratta di qualità che i produttori di alimentari e bevande apprezzano molto.

Test di igiene innovativi

test proteine

Le confezioni per eseguire il test che rileva la presenta di residui nella lavorazione e imballaggio di prodotti alimentari grazie a etichette autoadesive

Ma attualmente i supporti autoadesivi stanno contribuendo anche in modo diverso e complementare a innovare il settore della lavorazione dei cibi e dei servizi alimentari. Il test Orion Clean Card PRO, se passato su una superficie di lavoro inumidita, reagisce a qualsiasi residuo di proteine cambiando colore in soli 30 secondi. La presenza di proteine è indice di una pulizia inadeguata, pertanto il processo aiuta a prevenire la contaminazione con agenti patogeni di cibo, superfici e attrezzature, che provocano intossicazione alimentare.   Orion Clean Card PRO unisce complessi principi chimici, scienza dei materiali e tecnologia di stampa offrendo così una soluzione molto pratica.
Il progetto è stato avviato nel 2006, quando sono iniziate le attività di pianificazione e testing tecnico nella sede di Auraprint a Vantaa in Finlandia, dove alcune delle macchine da stampa per etichette più vecchie sono state modificate per rispondere a specifiche esigenze di trasformazione. E da allora è stata fatta molta strada.

Il processo di produzione

Oggi Auraprint è in grado di produrre il test Orion Clean Card PRO in un solo passaggio su una macchina da stampa tipografica rotativa a dieci colori adattata, utilizzando quattro bobine di materiali, quattro gruppi stampa e tre di fustellatura.  Questo il commento di Tero-Matti Kinanen, direttore generale di Auraprint:  «Si tratta di un processo complesso e impegnativo, perché dobbiamo mantenere un tensionamento uguale per le quattro diverse bobine, in modo preciso lungo l’intero processo. E allo stesso tempo occorre mantenere a registro i gruppi stampa e fustellatura.»
La velocità e l’efficienza della soluzione sono state rapidamente apprezzate dal mercato come validi apporti alle pratiche di controllo igienico nei settori della produzione alimentare, dell’imballaggio, del retail e del catering.

Tero Matti Kinanen

Tero-Matti Kinanen ha poi aggiunto:  «Senza la pellicola per etichette autoadesive, realizzare grandi volumi di test Orion Clean Card PRO in modo efficiente e conveniente sarebbe stato estremamente difficile, se non impossibile. La nostra conoscenza del processo di stampa di etichette autoadesive è stata senza dubbio un elemento cruciale nella fornitura di un prodotto di prima qualità a Orion Diagnostica
Gli operatori del settore alimentare e del catering di tutto il mondo possono ora arricchire i loro strumenti con questa nuova opzione, che sta trovando applicazione, ovviamente, anche in ambito medico, per il controllo della pulizia negli ambienti ospedalieri.  

Orion Clean Card PRO è un ottimo esempio dei tanti modi in cui i supporti autoadesivi continuano a contribuire attivamente allo sviluppo del settore degli alimentari e delle bevande.
Per contatti e maggiori informazioni: www.auraprint.fi, www.oriondiagnostica.com/product?product=10306104&group=6.01.

 

Lascia un commento