Serigrafia: innovazioni nelle tecnologie grafiche

Scritto da il 15 novembre 2012 in Comunicazione Visiva, Pre&Stampa, TECNICHE - 3 Commenti

La prestampa in serigrafia è stata molto spesso trascurata rispetto alla offset e molte problematiche di qualità nei risultati finali in queste tecnologie non erano solo dovuti a mancanze tecniche nel dispositivi di stampa o negli inchiostri, ma a mancanza di adeguati software.

La società Grafco (http://www.grafco.it/) collabora da anni a un progetto chiamato Grafcoast che ha come obiettivo lo sviluppo di software grafici proprietari per i settori della serigrafia e della flessografia. Questi software riguardano soluzioni per il trattamento delle immagini assolutamente innovative che hanno lo scopo di risolvere in sede di prestampa e quindi prima del processo produttivo, evitando errori e rifacimenti, moltissime delle problematiche che fino a oggi “limitavano” il raggiungimento della qualità e l’alta definizione.
Le soluzioni proposte da Grafco sono diverse e riguardano i vari aspetti della stampa di qualità, e delle problematiche più comuni, dalla gestione delle sfumature agli effetti moiré.  Problematiche quali l’interferenza e resa colore sono state  affrontate e risolte dal team di Grafcoast in modo innovativo e brillante ottenendo risultati sorprendenti in serigrafia e flessografia.

Questa immagine è stata stampata in serigrafia

Varie presentazioni e meeting tenuti dai tecnici di Grafcoast hanno riscosso un notevole interesse con ottima partecipazione da parte delle aziende del settore grafico.

GrafcoAST dispone anche di un evoluto e potente motore di calcolo per la generazione di retini stocastici FM di nuova concezione, a punto tondo, studiato appositamente per la serigrafia permettendo qualità  finora ritenute impensabili con questa tecnologia di stampa, come mostra l’immagine qui sotto.

La nuova generazione di Retino stocastico per serigrafia a punto tondo

Il punto chiave di GrafcoAST è l’evoluto e potente motore di calcolo del software RIP. Tra le tante nuove possibilità questo software genera un retino stocastico di nuova concezione a punto tondo, studiato appositamente per la serigrafia. In questo modo è stato possibile eliminare l’insorgere del famigerato effetto Moiré, la marezzatura.
Questo tipo di soluzione è particolarmente vantaggiosa per tutte le applicazioni in cui sia richiesto di ottenere un elevato livello qualitativo nella sfumatura, quadricromia e policromia nella stampa serigrafica, come ad esempio la generazione di innovative texture, pattern optical ed effetti particolari per il settore del vetro, illuminotecnica e design industriale.
GrafcoAST ovviamente è in grado di fornire impianti stampa con un retino tradizionale AM estremamente versatile e in grado di soddisfare tutte le richieste di retinature che possono essere necessarie. Per chiedere informazioni: info@grafco.it

3 Commenti on "Serigrafia: innovazioni nelle tecnologie grafiche"

  1. pouffiasse sud africaine 14 maggio 2014 alle 03:24 · Rispondi

    Euhh êtes vous sûr de ce que vous dites ??

  2. douche de sperme sirène 20 giugno 2014 alle 19:31 · Rispondi

    Mince je comptais rédiger un article similaire au votre

  3. dame sodomisatrice chaude du cul 20 giugno 2014 alle 19:35 · Rispondi

    Encore un article réellement attrayant

Lascia un commento