Stampa flexo: nuovo programma di certificazione

Scritto da il 3 maggio 2013 in Label&Pack, Pre&Stampa, TECNICHE - Nessun commento

Kodak presenta il nuovo programma di certificazione mondiale per gli utenti del sistema Flexcel NX con cui gli utenti che ottengono la certificazione avranno il marchio di partner certificato.

Il sistema Kodak Flexcel NX, lanciato quasi cinque anni fa e vincitore di diversi premi, ha rivoluzionato la stampa di imballaggi e cartotecnica aumentando il livello di efficienza, stabilità e qualità della stampa flessografica.
KOG_Flexcel NX CertifiedCon il nuovo programma di certificazione, il sistema Flexcel NX passa a un livello superiore, in quanto garantisce a stampatori e grandi produttori che le lastre Kodak Flexcel NX prodotte da fornitori certificati siano conformi a uno standard mondiale.
Per ottenere la certificazione e per assicurarsi il diritto di usare il marchio di certificazione, le aziende devono dimostrare che le lastre che producono o con cui stampano siano realizzate in base a una specifica mondiale Kodak standard, che rappresenta una serie di caratteristiche che garantiscono efficienza, stabilità e qualità nella stampa.
Il processo di certificazione è sostenuto da un esauriente corpo di misurazioni di dati e di raccomandazioni da parte di clienti soddisfatti.
«Il mercato ha avuto modo di conoscere e apprezzare le capacità del sistema Flexcel NX e il nuovo programma offrirà ai professionisti del packaging la garanzia di sapere già che potranno aspettarsi il meglio per il loro progetto futuro – spiega Kuty Paperny, Kodak Marketing Director, Flexo Packaging Solutions. – Alcuni clienti in tutto il mondo hanno già avviato il processo di certificazione. I nostri clienti sono orgogliosi di poter dimostrare con la certificazione di promuovere l’utilizzo delle lastre Flexcel NX

Kodak Flexcel NX

Kodak Flexcel NX

Rispondendo all’esigenza dei clienti di “fare di più con meno”, il sistema Flexcel NX offre un alto livello di efficienza con tempi di avviamento più rapidi, scarti ridotti, maggiore durata della lastra e riduzione del numero di gruppi stampa necessari per ogni lavoro.
Inoltre, l’ampia gamma tonale, l’elevato contrasto e l’ottima riproduzione cromatica consentono ai fornitori di servizi di prestampa e ai convertitori di essere competitivi oltre le possibilità normalmente offerte dalla flessografia.
Kodak consiglia ai proprietari di sistemi Flexcel NX di visitare il sito www.kodak.com/go/flexcelnx per saperne di più sul nuovo programma e per poter richiedere la certificazione; invitiamo stampatori e clienti dei servizi di stampa a verificare che i fornitori di prestampa che utilizzano le lastre Flexcel NX e presso i quali si servono, siano in possesso del marchio di certificazione.
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito graphics.kodak.com.

Lascia un commento