A proposito del software Phoenix

Scritto da il 5 ottobre 2015 in FLASH, Pre&Stampa - Nessun commento

Una precisazione sulla distribuzione in Italia del software Phoenix di Tilia Labs esclusiva di BeeGraphic.

Tempo fa alcuni media hanno riportato la notizia di un accordo di distribuzione da parte di Fujifilm del software Phoenix di Tilia Labs, una partnership voluta da Fujifilm per rafforzare la propria posizione nel packaging.
Tuttavia occorre precisare che l’informazione passata e pubblicata su alcune riviste è incompleta e imprecisa in quanto l’accordo tra Fujifilm e Tilialabs riguarda l’integrazione del prodotto Phoenix all’interno del flusso di lavoro XMF.
A questo proposito Fujifilm ha diffuso questo comunicato che riproduciomo: «Con riferimento al comunicato “Fujifilm si allea con la software house Tilia Labs per rafforzare la propria posizione nel mercato del packaging”, si segnala che per quanto riguarda il mercato italiano, la distribuzione del prodotto PHOENIX continuerà ad essere svolta da BeeGraphic S.r.l., con la quale Tilia Labs ha un accordo di distribuzione esclusiva
Phoenix è un software basato su JDF che si integra perfettamente con XMF Workflow di Fujifilm per fornire maggiore automazione ed efficienza di produzione in diverse applicazioni quali etichette, imballaggi, cartellini. La piattaforma offre una vasta gamma di funzioni, tra cui l’imposizione di forme irregolari “step & repeat”, grafica automatica per schematizzare l’allineamento del layout e gestire i crocini. Le possibilità gestionali del software ottimizzano la modalità con cui i lavori sono fascicolati o uniti per una stampa basata sulla minimizzazione dei rifiuti o sulla massima velocità di stampa.

Lascia un commento