Nuove tecnologie Techkon

Scritto da il 26 ottobre 2015 in FLASH, Pre&Stampa - Nessun commento

Tecnologie Grafiche ha presentato il nuovo SpectroJet con tecnologia LED e le implementazioni nella nuova versione del programma Spectro Connect.

SpectroJet

Il nuovo Techkon SpectroJet è uno strumento di misurazione del colore a scansione di ultima generazione, ideale per chi desidera velocizzare le procedure di controllo, passando da misurazioni manuali a misurazioni automatizzate. Basato sulla più recente tecnologia a LED, soddisfa i requisiti di conformità alla norma ISO13655:2009, e permette la scelta di 4 condizioni di misura, da M0 a M3, che garantiscono una migliore valutazione dei supporti di stampa (carta/cartone) che contengono sempre più spesso l’additivo sbiancante ottico nella patinatura.
Le condizioni di misura previste dalla norma sono:
M0: Nessun filtro, misura convenzionale usata fino ad oggi;
M1: D50 Luce del Giorno, con inclusa la naturale componente di luce UV;
M2: Filtro UV-Cut, toglie le radiazioni inferiori a 400 nanometri eliminando ogni componente di luce UV;
M3: Filtro di Polarizzazione inserito.
La selezione delle diverse Modalità di Misura avviene tramite il menu dello strumento.
Grazie anche alla regolazione delle viti del calamaio (settori) direttamente sulla macchina da stampa, i tempi di scansione e di analisi del foglio con il nuovo Techkon SpectroJet si riducono di 10 volte rispetto agli attuali strumenti manuali.

La scansione di un foglio 70×100 è effettuata in 10 secondi ricevendo istantaneamente 272 misure relative a: Densità, Dot Gain, Balance SLUR, Lab, DeltaE, Spread, Gamut e Livello di qualità (score).  Il Techkon SpectroJet  viene alimentato direttamente dal cavo USB che lo collega al computer.
Il nuovo SpectroJet è un’interessante soluzione, a prezzo competitivo, utilizzabile presso aziende che usano macchine da stampa di piccolo/medio formato e che abbiamo la necessità di garantire qualità e precisione ai propri clienti.
Sono incluse le scale di controllo digitali, personalizzate sulle viti del calamaio di qualsiasi Marchio e Modello di macchina da stampa offset.

 Spectro Connect

L’altra novità è Spectro Connect, nella nuova versione 2.5.2 del programma Techkon Spectro Connect
La gestione dei Metodi di Misura (M0-M3) disponibile in SpectroJet è ora integrata nel software.
La funzione PhotoLab, prevede le impostazioni di illuminante e osservatore ed il valore di deviazione standard nella stampa del report.
Collegando al software lo spettro-densitometro SpectroDens, è possibile la gestione delle misurazioni a scansione per qualsiasi striscia di controllo colore.
La funzione scansione permette inoltre la misurazione dei Color Target per la caratterizzazione dei processi di stampa convenzionali e digitali ad alta qualità e risoluzione. Sarà salvato un file .txt con struttura CGATS.17 compatibile con i software di profilatura con cui generare un profilo ICC.
La nuova versione ha anche migliorato la velocità di trasmissione dei dati delle misurazioni durante le scansioni tramite la esportazione verso il foglio di calcolo Excel-Export.
Nella funzione di calibrazione SpectroCheck, è ora possibile verificare i risultati di conformità e vedere la data dell’ultimo controllo effettuato (taratura periodica).

Techkon ExPresso

Ultima novità è Techkon ExPresso, nella  nuova versione 3.6.0.2.
Tra le principali innovazioni proposte, troviamo la gestione dei Metodi di Misura (M0-M3); l’importazione e l’esportazione dei dati di colore nel formato standard .CxF3 (ad esempio per le librerie dei colori PantoneTM);
la data dell’ultimo controllo dello strumento (taratura periodica) ed i risultati di conformità che vengono mostrati nel modulo SpectroCheck.
L’integrazione di nuovi tipi di carta secondo la norma ISO 12647-2: 2013 (disponibili solo nella prevista condizione di misura M1) ed una funzione di ricerca rapida di misure spot.
La funzione di valutazione del livello qualitativo della stampa, mediante un punteggio numerico (0-100) espresso come % dei fogli buoni (OK Sheet) campionati.  Quest’ultima funzione offre un valido esito statistico che misura la prestazione tecnica della stampa. Si risponde così ai requisiti normativi di documentazione della qualità. Il dato è fornito per ogni singola misurazione o per il completo lavoro di stampa.

Per saperne di più rivolgersi a Tecnologie Grafiche : info@tecnologiegrafiche.it www.tecnologiegrafiche.it 

Lascia un commento