ARCHIVIO NOTIZIE

Scritto da il 9 ottobre 2009 in Varie - 1 Commento
ARCHIVIO (tutte le news pubblicate nei mesi precedenti)
In questo Archivio potrete ritrovare tutte le notizie in breve pubblicate da Metaprintart
Le notizie recenti si trovano in Novità Tecnologiche, in Mondofornitori e in Mondografico.

Neenah Paper, una cartiera che produce carte colorate, ha implementato un tool disponibile sia via web sia per iPhone per consentire ai creativi di prepararsi delle palette personali di colore da importarsi negli applicativi Adobe. Il tool che si chiama Color Unleashed microsite (www.ColorUnleashed.com) permette anche una pratica conversione RGB/CMYK. Dal punto di vista tecnico, come ci informa Carlo Balestrini di TAGA Italia, il sistema tralascia completamente gli aspetti della gestione del colore: su quale riferimento calcolano le percentuali di quadricromia? Per approfondire occorrerebbe sapere se, e come, quando si abbina una palette di colori a una carta rosa o azzurra le percentuali di quadricromia cambiano, così come l’apparenza del colore.

EFI ha presentato QS220 una nuova stampante VUTEk di due metri per grandissimi formati ampliando le proprie funzionalità per grandissimi formati al prezzo delle stampanti per grandi formati. Leggere qui

Spandex ha annunciato due nuovi vinili polimerici bianchi lucidi della serie ImagePerfect. Sono IP 2503 Plus e IP 2503PA Plus (con tecnologia PerfectApply) destinati a e decoratori, ideati per stampanti digitali inkjet di grande formato e compatibili con tutti gli inchiostri eco-solvent o UV-cured per applicazioni in interno e in esterno. Leggere qui

Epson ha annunciato un nuovo sistema di prova colore di qualità progettato per i progettisti di packaging, per la stampa flessografica e rotocalco utile per produrre dei mock-up di packaging.† La nuova stampante inkjet Epson Stylus Pro WT7900 utilizza la recente tecnologia Epson a inchiostri a base acqua ad alta risoluzione stampabili su una vasta gamma di supporti compresi i film trasparenti e metallici.
La Epson Stylus Pro WT7900 dovrebbe essere disponibile a partire dal febbraio 2010.

Pantone LLC società appartenente al gruppo X-Rite , ha lanciato un nuovo colore, il Pantone 15-5519 Turquoise, definito una tinta invitante e luminosa, che si annuncia come il colore dell’anno 2010.

Nasce un hard disk tascabile 9×4 cm – è Pocket Drive prodotto da Verbatim e offre 250 Gbyte di capacità. Pesa 85 grammi e offre preinstallati un software di backup e uno per la sincronizzazione. Per il backup è presente Dmailer mentre Sync si occupa della sincronizzazione con il computer di casa; durante il trasferimento dei dati si illumina una luce Led azzurra.

OKI lancia il nuovo MC160n, prodotto multifunzione entry-level, in grado di stampare fino a 20 ppm in mono e 5 ppm a colori. MC160n è dotato di un sistema laser multi-pass in linea con i principi del documento di condotta aziendale del Gruppo OKI, attento a sviluppare soluzioni rispettose dell’ambiente, e conforme al programma Energy Star, supportato dal Governo Americano per proteggere l’ambiente attraverso il risparmio energetico.

Mimaki propone al mercato italiano la prima combinazione di stampa e taglio da 160 cm con tecnologia UV LED a freddo. UJV-160 in combo con CG-160FXII rappresenta una soluzione estremamente versatile per la realizzazione di etichette e adesivi, packaging in poliestere, film sottili per il wrapping car, confezionamento di espositori, insegne, vetrofanie e molto altro ancora.

Stampanti ecologiche – AficioGX e3300n e AficioGX e3350n le nuove stampanti Ricoh a colori utilizzano la tecnologia GelSprinter di Ricoh per garantire maggiore produttività rispetto alle periferiche inkjet, ma minori costi rispetto ai modelli laser e assicurano un ridotto impatto ambientale, spese contenute e prestazioni elevate. Le basse emissioni di CO2, insieme al consumo di energia contenuto, rendono queste periferiche rispettose dell’ambiente, in linea con l’impegno di Ricoh per lo sviluppo di prodotti eco-compatibili.

Nuova serie di plotter da taglio – Spandex ha lanciato la nuova serie di plotter da taglio Mutoh Kona per applicazioni del taglio delle grafiche professionali. Dotati di lama pivottante, questi plotter da taglio offrono una superiore qualità di taglio e un’eccellente trascinamento. La serie Kona comprende Kona SCL-760, per fogli/rotoli di materiale alti fino a 1000 mm; Kona SCL-1400, per fogli/rotoli di materiale alti fino a 1640 mm; e Kona SCL-1650, per fogli/rotoli di materiale alti fino a 1890mm. Le tre varianti Mutoh Kona sono dotate di posizionamento elettronico EPOS standard. Così come il taglio tradizionale del vinile, questa tecnologia con un sensore ottico laser permette il taglio automatico dei contorni di grafiche e etichette prestampate. Inoltre, EPOS incorpora la caratteristica di taglio passante per creare etichette in piccole quantità. Queste caratteristiche permettono ai plotter Mutoh Kona di offrire una soluzione a basso costo per la lavorazione di campioni individuali o bassi volumi di produzione. I plotter Kona sono dotati anche di uno speciale strumento che segue la stampa e il taglio che riduce praticamente a zero la possibilità di errore da parte dell’operatore. Inoltre, i nuovi plotter da taglio Mutoh Kona sono attrezzati con una serie di caratteristiche che aumentano la produttività e assicurano un’efficiente flusso di lavoro, oltre che a un monitor LCD touch screen, intuitivo, semplice da usare, a colori e multi-lingua. La serie Mutoh Kona è dotata di un nuovo meccanismo per il taglio automatico del foglio a fine lavoro, oltre che a una lama rotante di lunga durata con quattro lati di taglio.†† Il supporto per rotoli (standard su Mutoh Kona 1400 e Kona 1650) offre maggiori benefici all’utilizzatore in quanto permette una semplice gestione dei vinili e un trascinamento perfetto. è disponibile anche un secondo sistema di srotolamento opzionale, che permette di caricare, e ciò permette di non intaccare la qualità delle stampe con segni, graffi o abrasioni.

Super-rivestimento per stampanti – Un gruppo di scienziati di Xerox Corporation impegnati nel tentativo di sviluppare nuovi metodi per prolungare la vita dei componenti delle stampanti e ridurre nel contempo l’impatto sull’ambiente, ha progettato una nuova “copertura” chimica per proteggere i fotorecettori, gli elementi sensibili presenti nelle macchine xerografiche. Protetto dalla normale usura, un fotorecettore con il nuovo “super-rivestimento” è in grado di sopportare oltre un milione di rotazioni, praticamente il doppio della tradizionale vita utile. I fotorecettori, elementi composti da più strati di una sottile pellicola che convertono la luce in immagini elettrostatiche, devono essere sostituiti periodicamente a causa dell’usura e dei graffi alla superficie, che possono influire negativamente sulla qualità dell’immagine. Il recettore di nuova generazione è integrato nella progettazione standard delle macchine e non richiede alcuna modifica particolare dell’hardware né costi aggiuntivi. Questa invenzione è destinata a trovare ampia applicazione nel portafoglio di prodotti Xerox ed è già stata implementata nelle stampanti monocromatiche di produzione Xerox 4112/4127.

Kolbus Italia ha tenuto un workshop a Roma, presso il proprio agente F.A.L.C. sulle soluzioni di brossura Kolbus-Sigloch per le piccole e medie tirature e sulle soluzioni Kolbus per la stampa digitale, con particolare riferimento al libro fotografico.

Trend srl di Terni presenta la nuova occhiellatrice pneumatica Pneu Press: piccola e dalle dimensioni compatte, costruita con materiali resistenti quali alluminio e acciaio zincato, molto semplice da utilizzare, Pneu Press †è un’occhiellatrice ideale non solo per occhiellare e rifinire il classico banner ma anche altri materiali.

Inchiostro anticontraffazione sui sistemi di stampa Versamark VL-Series
Progettato per ridurre la diffusione e la riproduzione di articoli contraffatti, il nuovo inchiostro KodakSecurity Ink per i sistemi di stampa Kodak Versamark VL2000/2200 e VL4000/4200 consente agli stampatori di aggiungere esclusive caratteristiche anticontraffazione, invisibili ad occhio nudo. L’inchiostro Security Ink, è da usare in applicazioni come l’autenticazione di schede elettorali, biglietti e documenti transazionali da convalidare. Gli stampatori commerciali e transazionali che offrono stampa di direct mail, documenti transazionali, tessere fedeltà e assegni potranno trarre vantaggio dalle caratteristiche anticontraffazione del nuovo inchiostro.
Un’altra caratteristica dell’inchiostro Security Ink è la capacità di lavorare con i codici a barre. I codici a barre invisibili stampati sui materiali consentono di registrarne l’utilizzo e l’origine una volta letti. L’inchiostro Security Ink viene applicato da Versamark VL-Series su documenti stampati su carte non trattate con sbiancanti ottici ed è invisibile in normali condizioni di luce anche UV, ma se osservato alla luce UV a onde corte (254 nm) o a onde lunghe (366 nm), appare fluorescente e assume un colore blu biancastro, permettendo all’utente di verificare l’autenticità del prodotto.
Fotolia ha rilasciato un nuovo componente aggiuntivo per Microsoft Word 2007 e Microsoft PowerPoint 2007, con facile accesso a una enorme libreria di immagini in alta risoluzione e vettoriali. Il componente aggiuntivo Fotolia fornisce una soluzione alla necessità di arricchire con immagini i propri progetti personali e professionali. Il componente aggiuntivo può essere scaricato gratuitamente da http://www.fotolia.it/ribbon e aggiunge alle applicazioni Office un menu che consente di accedere, rintracciare e scaricare le immagini desiderate dal proprio catalogo, contenente oltre 7 milioni di immagini in alta risoluzione, senza lasciare il proprio documento di Microsoft Office.
Trend s.r.l. presenta il nuovo riavvolgitore universale Speed Up, il primo riavvolgitore adattabile a qualsiasi marca e modello di plotter wide format, quali Epson, Mutoh, Roland, Seiko, Mimaki, ecc. fino a 160cm di luce di stampa. Speed Up funziona †con sistema frizionato che regola in maniera continua l’arrotolamento del materiale. Doppia direzione di avvolgimento e una velocità di circa un metro al minuto. Dimensioni contenute, struttura robusta e facilità di adattamento ai diversi modelli di plotter rappresentano il valore aggiunto di questo prodotto.
Accavallatrice-cucitrice automatica – Il 14 ottobre scorso Duplo ha presentato in Germania la accavallatrice-cucitrice automatica Alpha, la prima nella gamma di sistemi per il finishing a punto metallico Duplo. Alpha è frutto di un intenso lavoro di ricerca & sviluppo durato 3 anni, ed è in grado di realizzare oltre 6.000 libretti da 64 pagine all’ora, per una produttività di 12.000 libretti/ora con l’opzione per il taglio centrale. La nuova Alpha gestisce un’ampia gamma di stampati sia offset sia digitali con una grammatura massima di 300 g/mq.
Alpha di Duplo sarà disponibile sul mercato a partire dal gennaio 2010.
Guandong Italia amplia la gamma di prodotti per la comunicazione esterna con due nuove versioni del classico PVC: magnetico high pull, ad alta trazione magnetica, e magnetico per stampa digitale gloss e matt, in versione PVC ma anche in poliestere.

Arrivano in Europa le schede di memoria SD Eye-Fi che permettono di scaricare immagini dalla fotocamere digitali direttamente sul PC senza cavi di connessione USB. Al momento la commercializzazione è limitata al Regno Unito.

GAM International comunica che alla IFRA di Vienna (12-15 ottobre) sarà presentato l’avanzatissimo sistema di lavaggio banda carta Twin Turbo. Tale sistema è estremamente efficace ed economico e ha quindi un ritorno d’investimento in tempi estremamente brevi. Per coloro interessati ad approfondire la conoscenza di tale sistema la Sig.ra Heidi Graff della RR PRINT A/S,† sarà disponibile allo stand per una dimostrazione e discussione sul potenziale di tale dispositivo.

Presstek lancia il nuovo inchiostro senz’acqua Di-Dry, per l’uso su le macchine offset DI sia Presstek (compresi i modelli 52Di e 34Di) sia macchine certificate di altri produttori (Ryobi 3404 Di, Heidelberg QMDI). Di-Dry è una formula proprietaria che ha una maggiore densità di pigmento, che consente un minore uso d’inchiostro per la stampa di colori pieni e brillanti. Meno inchiostro significa anche minor tempo di asciugatura e di conseguenza maggiore produttività e minore impatto ambientale: da questo punto di vista Di-Dry contiene più del 50% di componenti riciclabili provenienti da materie prime bioderivate.

Enfocus rilascia PitStop Pro 09 e PitStop Server 09. A partire dal 16 settembre 2009, sono disponibili le nuove versioni, completamente funzionanti, dello strumento di editing, leader industriale, di Enfocus, essenziale per la verifica e la correzione dei file PDF.

Barbieri Electronics, di Bressanone, ha pubblicato un accurato manuale operativo sulla misurazione del colore delle stampa su vetro e plexiglass.†† La stampa digitale su supporti trasparenti diventa sempre più popolare, ma finora sono mancati strumenti e metodologie sicure per la valutazione del colore. Questa white paper di Barbieri Electronics è il primo passo verso un’analisi scientifica ed è il risultato di 25 anni di esperienza nel settore e in collaborazione con le industrie grafiche. Il documento può essere scaricato gratuitamente da www.barbierielectronic.com/whitepapers.htm.

Forme offset senza rivestimento sensibile – Finalmente si realizza il sogno delle forme litografiche riutilizzabili? leggere qui l’articolo

Edelmann Graphics presenta la nuova linea di rotative Star Print con la tecnologia ad asse elettrico e cassette di cambio formato con “sleeve” con anelli di contatto (leggere qui l’articolo completo).

Xerox lancia le nuove DocuColor 7002/8002 (velocità di stampa di 70- 80 ppm, e carta fino a 300 g) tra le cui principali caratteristiche citiamo il nuovo toner lucido, che produce una finitura liscia opaca; la calibrazione automatica del colore,; lo spettrofotometro in linea, che misura il colore nelle stampe campione e fornisce i dati sulle prestazioni di stampa al sistema Automated Colour Quality Suite (ACQS) il quale automatizza operazioni prima manuali come la calibrazione e la corrispondenza del colore; l’ampliamento delle opzioni di finitura in linea, che comprendono GBC eBinder 200 per rilegature lay-flat, Xerox Tape Binder per rilegature per libri da 15 a 125 fogli A4 non patinati utilizzando un nastro termoadesivo, Horizon ColorWorks e ColorWorks Pro Document Finisher per la produzione professionale di booklet a costi contenuti con funzioni in linea di pinzatura ad angolo e superiore, rifilatura anteriore e fascicolazione.

Nuove prove colore in remoto – ColorQuick lancia VeryProof un nuovo sostema economico per soft-proof adatto a stampatori e creativi che permette di saltare tutte le fasi di prova colore digitale. Il sistema, il cui costo sarà inferiore ai 600 dollari, è stato testato su stampanti a getto d’inchiostro Epson R2880, HP 89180 e B8850 da 13″x19″. Per eseguire la prova basta inviare il PDF del file al processore di VeryProof il cui RIP, dopo la prova e l’approvazione, lo invia, pronto per la stampa, allo stampatore. VeryProof è quindi molto adatto al web-to.print.

FujiFilm lancia una versione migliorata di Brillia HD PRO-T2 processless. La seconda generazione di Brillia, secondo Fujifilm ha una migliora stampabilità e una latitudine incrementata. Queste le specifiche: sensibilità 120 mJ/cm≤ ; risoluzione: 1% – 99% a 200 lpi retini convenzionali, 300 lpi retini ibridi e 20 micron retinatura FM; tiratura: 100.000 fogli.

Bompan presenta JFX-1631, il nuovo flatbed a tecnologia UV Led a freddo: JFX-1631 eco-compatibile Mimaki. Il range delle applicazioni è molto esteso grazie alla possibilità di caricare gli inchiostri UV LED flessibili LF-200 o rigidi LH-100 di Mimaki, entrambi in quadricromia (CMYK) più il bianco coprente, particolarmente utile per ottenere tonalità vivide su materiali trasparenti e colorati. In abbinamento agli inchiostri rigidi anche il glossy. Il sistema è, inoltre, dotato dell’esclusiva funzione Mimaki “White Ink Overlay” per la stampa simultanea del colore e del bianco sia come fondo che come colore spot, realizzando così immagini brillanti.

è disponibile la serie Xerox ColorQube 9200, primo sistema multifunzione che integra la tecnologia a inchiostro solido, conriduzione dei costi colore fino al 50% rispetto alle tradizionali stampanti laser e abbattere i rifiuti fino al 90%.

L’innovativo piano Colore Ibrido di ColorQube consente di pagare solo in base alla reale quantità di colore utilizzata, incrementando l’efficienza e la produttività: un documento con un logo e una limitata presenza grafica avrà lo stesso costo di un documento stampato in bianco e nero. Le pagine con una presenza moderata del colore, come le pagine Web o alcuni tipi di brochure, avranno un costo pari alla metà di quello di una pagina tutta a colori; infine, le stampe a elevata presenza di colore avranno dei costi competitivi rispetto alle stampe laser. Il design privo di cartuccia si traduce in una diminuzione del 90% dei rifiuti e in una riduzione sostanziale dell’impatto ecologico prodotto nelle fasi di produzione e trasporto. Secondo uno studio condotto dal Rochester Institute of Technology, ColorQube utilizza il 9% in meno di energia durante il ciclo di vita del prodotto e riduce del 10% la produzione di gas serra rispetto a qualsiasi altro dispositivo laser similare. Conforme alle direttive ENERGY STAR, il sistema permette di stampare da 38 a 85 pagine al minuto.
ColorQube è stato premiato con il Technological Innovation Award conferito da Industry Analysts Inc., il “Most Innovative Colour Printer Pricing” e il Buyers Laboratory Inc. (BLI) Outstanding Achievement Award per l’ambiente.
Altra innovazone Xerox è FreeFlow Process Manager, un software di prestampa digitale che automatizza funzioni sia semplici che complesse, come il ridimensionamento e il taglio, ottimizzando i tempi dedicati alla predisposizione delle operazioni di base. La stampa di biglietti da visita, per esempio, è uno dei lavori più complessi per un fornitore; grazie alla nuova soluzione, i biglietti possono essere posizionati, ruotati, tagliati e spediti alla stampante digitale senza il coinvolgimento dell’operatore. Utilizzando il preflight di Adobe Acrobat, oltre all’integrazione con molti altri software di terze parti, Process Manager permette di non interrompere i lavori verificando e risolvendo automaticamente possibili problemi come la presenza di file danneggiati. Inoltre, Process Manager viene rilasciato con dieci funzioni Easy Start già integrate, che includono i più comuni strumenti di prestampa, potendo così automatizzare l’attività di stampa di cartoline, libri e manuali.
Z¸nd G3, il plotter da taglio di ultima generazione progettato e prodotto dall’azienda svizzera rappresentata sul territorio italiano dai distributori ufficiali Zund Italia e Logics, sarà a Viscom 2009 in versione completamente automatica. Con l’occasione sarà presentata la nuova versione del software di progettazione Impact Designer Primary 3D con una nuova funzione di rendering fotorealistico per il packaging. Con G3 Z¸nd ha esaltato il concetto di modularità: i nove modelli di cui si compone la nuova serie di plotter sono compatibili con tutti gli utensili e i dispositivi automatici di alimentazione dei supporti forniti da Z¸nd. Per i clienti Z¸nd, questo si traduce in convenienza e ritorno dell’investimento a breve e a lungo termine. Z¸nd G3 ha un piano di lavoro facilmente accessibile sui 4 lati e un piano di taglio in metallo, rigido, modulare e regolabile micrometricamente per planarità e aspirazione. I supporti da lavorare sono trattenuti da una potente turbina a geometria variabile. Il nuovo utensile V-Cut può tagliare pannelli fino a 16 mm di spessore con inclinazione da 15 a 45 gradi. La telecamera Zund ICC ad alta risoluzione è integrata nel braccio del plotter e allineata con tutti i moduli intercambiabili di taglio, cordonatura e fresatura.
Packaging: alleanza tra Kodak e Arden Software per offrire nuove soluzioni di progettazione strutturale e di prototipazione 3D al mercato del packaging. Arden produce software di progettazione strutturale e di fabbricazione per le proprie soluzioni di gestione del flusso di pre-produzione per il settore del packaging. L’alleanza prevede l’impiego dei team di implementazione di entrambe le aziende per rispondere a esigenze specifiche dei clienti. Il software di progettazione strutturale Impact di Arden è applicabile a cartone teso, cartone ondulato o plastica e consente di predisporre e portare a termine con facilità progetti complessi. Gli strumenti intuitivi di disegno, l’ampia libreria di stili preprogrammati e riutilizzabili, una funzione di layout intelligente e le capacità di modellazione realistica 3D TruView fanno di Impact uno dei pacchetti software più utilizzabili, efficienti e produttivi disponibili sul mercato. Le soluzioni Kodak Design2Launch semplificano il processo di marketing ottimizzando la produttività e rendendo più rapida l’immissione sul mercato dei prodotti. La suite di moduli integrati affronta tutte le diverse fasi del marketing, dalla progettazione iniziale fino alla produzione finale. I sistemi Kodak Prinergy Powerpack sono soluzioni automatizzate per la gestione del flusso di lavoro dedicate agli stampatori di packaging, convertitori e fotolito. Kodak Insite Prepress Portal System è un portale Internet di accesso al sistema Prinergy che semplifica l’inoltro dei lavori, il monitoraggio dello stato dei lavori, la collaborazione online e la verifica o l’approvazione delle prove colore in remoto.
Kodak e Corniche (parte di Miller Graphics, gruppo impegnato nello sviluppo di soluzioni packaging) hanno prodotto in collaborazione il sistema flessografico digitale Kodak Flexcel NX con le tecniche di gestione del colore e ritocco specializzato usate da Corniche. La tecnologia consente alla flessografia di eguagliare, e in molti casi superare, gli standard rotocalco. Líinnovativa tecnologia offre alle grandi marche la possibilità di valorizzare il marchio, fornendo una maggiore flessibilità nella progettazione e la capacità di ottimizzare il livello di efficienza. Il team di Corniche ha ottimizzato la lastra flessografica Flexcel NX, prodotta con il CtP Kodak Trendsetter NX Mid Imager: con tirature fino a 110.000 metri, la lastra NX si dimostra affidabile, duratura e resistente, in grado di mantenere livelli di alta produttività anche in situazioni di produzione particolarmente critiche. Poiché il sistema è in grado di generare punti omogenei di 10 micron, è possibile ottenere elevati livelli di gamma tonale e precisione non realizzabili con altri sistemi flessografici. Il sistema Flexcel NX può ottenere una lineatura di 300 lpi, a seconda degli inchiostri e dei rulli anilox impiegati e consente di esporre più livelli di grigi, aumentando la risoluzione alle estremità della scala, nelle alte luci e nelle ombre.
Dopo líannuncio a drupa è ora disponibile Kodak Prinergy, il flusso di lavoro digitale progettato per rispondere alle specifiche esigenze della stampa digitale, come la crescita dei volumi di stampa a tirature più basse rispetto agli ambienti convenzionali. Il flusso di lavoro digitale Kodak Prinergy, che costituisce il centro di produzione primario per i fornitori di servizi di stampa digitale, consente il completo controllo sui lavori grazie allíautomazione totale e alla connettività con una vasta gamma di macchine da stampa digitali.
Polyedra lancia TransWhite – la nuova gamma di carte firmata Thibierge & Comar – con un leaflet all’interno di una busta TransWhite, per conoscere le caratteristiche della nuova gamma, in grado di offrire spunti per realizzare idee creative e d’impatto. Chi acquisterà carte della gamma Cromatico nel mese di settembre, lpotrà ricevere una confezione di 75 fogli in formato 64×92 da 140 grammi del nuovo TransWhite al prezzo simbolico di 1 Ä. L’innovativa gamma di carte TransWhite ha un livello di trasparenza eccezionale, ottenuto grazie alla particolare raffinazione della cellulosa, che rende il supporto estremamente compatto e consente tempi di asciugatura in stampa molto più rapidi rispetto alle normali carte trasparenti. Senza cloro e riciclabile al 100%, la carta TransWhite è certificata FSC. Le 7 differenti grammature sono proposte in confezioni a partire da 100 fogli, per soddisfare qualsiasi esigenza, anche di piccole tirature contraddistinte però da grande qualità. TransWhite dispone, inoltre, di buste in coordinato nei formati 11×22, 16×16 e 16,2×22,9 con una particolare incollatura brevettata.
Océ ha pubblicato un White Paper ìOcé JetStream: uniche al mondoî che raccoglie preziose informazioni su una delle famiglie più innovative del portafoglio prodotti Océ: Océ JetStream, líunico sistema al mondo in grado di stampare con risoluzione di 600 x 600 dpi alla velocità di 150 metri/minuto. Proprio per sottolineare questa unicità, nel testo è dato ampio spazio ai brevetti e alle tecnologie, per poi passare ad illustrare i diversi modelli della gamma e le opzioni finishing. Tecnologie innovative come Océ DigiDot, Data Integrity, Océ InkSafe assicurano performance di alto livello, mentre líampia scelta tra diversi modelli rende Océ JetStream la più completa linea di sistemi inkjet oggi sul mercato. Il documento, nella parte conclusiva, passa in rassegna i diversi ambiti applicativi in cui le stampanti Océ JetStream trovano impiego, riportando i casi di successo di clienti che in tutto il mondo stampano applicazioni TransPromozionali, direct mail, libri e giornali sui sistemi Océ JetSteam. Storie di clienti soddisfatti, a livello internazionale, che grazie ai sistemi Océ possono realizzare applicazioni allíavanguardia con importanti ritorni economici.
Xerox ha annunciato un innovativo e compatto dispositivo per la produzione del colore con inchiostro solido: è stato sviluppato il primo sistema di stampa al mondo multifunzione high-speed con inchiostro solido: una nuova tecnologia basata su testine di stampa e inchiostro senza cartucce, per un taglio dei costi fino al 62% e una riduzione del ciclo di smaltimento al 90%.
Printing Industries of America ha insignito Kodak di due 2009 InterTech Technology Awards, la più alta onorificenza per l’innovazione nel settore delle comunicazioni grafiche. I premi vengono assegnati alle tecnologie digitali KODAK perché migliorano l’impatto visivo dello stampato e consentono ai fornitori di servizi di stampa di proporsi ai loro clienti come fornitori di servizi di marketing. Kodak è l’unica azienda cui sono stati assegnati due dei premi più ambiti di quest’anno. I vincitori dei 2009 InterTech Technology Awards sono il sistema di stampa dimensionale KODAK Dimensional Printing, una tecnologia di stampa digitale che crea testi e immagini a rilievo o 3D per differenziare e valorizzare il contenuto creativo e il flusso di lavoro digitale KODAK PRINERGY, una soluzione software per le macchine da stampa digitali che consente di migliorare l’efficienza, di ridurre i costi e i tempi di produzione.
La tecnologia Dynamic DeviceLinks di Alwan Color Expertise è stata insignita del PIA/GATF InterTech Technology Award 2008, scelta tra 28 soluzioni che hanno partecipato alla prestigiosa competizione. Le applicazioni della famiglia Alwan CMYK Optimizer potenziate con Dynamic DeviceLinks consentono alle aziende di prestampa e agli stampatori di verificare e correggere in modo dinamico e automatico gli spazi di colore e le caratteristiche di peso dell’inchiostro nei file prima dell’invio in produzione. La gestione dinamica dei colori Alwan applica sofisticati principi di gestione colori e controllo qualità ai flussi di lavoro basati su standard PDF. Il software analizza i singoli PDF per valutare i componenti, identificando tutti gli elementi, la descrizione dei colori e gli spazi colore. Ogni oggetto all’interno del PDF viene poi analizzato per la superficie CMYK e il consumo di inchiostro.
Carlo Marchisio è il nuovo presidente di Anipla, l’Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione – sezione di Milano per il biennio 2009-2011
Parte la nuova linea Vary Book, realizzata da Rotomail Italia in collaborazione con Kodak e Tecnau per il Real Book-on-Demand, la stampa digitale di libri nella qualtità, formato e finitura su richiesta in un’unica commessa. Per leggere l’articolo cliccare qui.
E’ a regime presso Grafiche Mazzucchelli di Seriate (BG) la Goss Sunday 5000, rotativa offset 96 pagine consegnata lo scorso 5 gennaio con una ventina di trasporti eccezionali e uno stuolo di ingegneri per il montaggio e il collaudo. Accompagnati da Francesco Rapisardi e Maurizio Anello di Macchingraf, Goetz von Ballusek e Pascal Ollivier, ingegnere capo del progetto e di R&D della Goss di Montataire, incontriamo Pierluigi Guerini e vediamo al lavoro nel nuovo capannone appositamente costruito, e già predisposto per ospitarne una seconda, questo gigante della roto-offset. Cliccare qui per l’intero articolo.
Mida, società specializzata nella produzione di etichette autoadesive appartenente al fondo di Private Equity DGPA Capital ha annunciato l’acquisizione di MCG Grafica, azienda di Gallarate di Lino Gandini che opera nella produzione di etichette retraibili per i settori bevande, alimentari e prodotti per la pulizia della casa. Líinvestimento, valutato complessivamente in 2,8 milioni di euro, fa parte di un progetto di sviluppo volto a consolidare il business di Mida mediante líampliamento dellíofferta. Il volume d’affari complessivo generato dalle due realtà aggregate è di 13,5 milioni di euro annuali, cifra che colloca il gruppo tra le prime realtà in questo settore, in grado di competere con i principali player europei.
Xerox presenta Photo Suite – Imaxel Photo Suite è una soluzione rivolta ai photo finisher, agli stampatori digitali e commerciali che intendono ampliare la propria attività al mercato fotografico, ai service di stampa rapida, ai retailer, alle scuole e alle università e permette di creare prodotti fotografici online attraverso un portale Web, oppure scaricando sui loro PC un software apposito, per lavorare offline in piena libertà. Gli operatori professionali possono invece sfruttare il workflow di back-office che consente di gestire e realizzare i prodotti fotografici richiesti dai clienti. Photo Suite può essere collegata anche ad applicazioni CRM e di contabilità, oltre che a numerosi provider di servizi di pagamento.
Il Gruppo PaperlinX, rappresentato in Italia da Polyedra, ha concluso la vendita di Austalian Paper a Nippon Paper Group. La cessione riguarda i due stabilimenti produttivi di Maryvale e Shoalhaven siti in Australia. Líintroito derivante dalla transazione, per un importo di 700 milioni di dollari australiani, (pari a circa 360 milioni di Euro), fornisce al Gruppo PaperlinX risorse finanziare per investire nel rafforzamento del core business aziendale focalizzato nella distribuzione di carta, prodotti per imballaggio e supporti per pubblicità esterna (laminati plastici, adesivi, pannelli ecc).
Xeikon, divisione di Punch Graphix, ha ricevuto la Eco-Label austriaca per l’uso del toner FA sulla Xeikon 5000. Questo riconoscimento significa che le stampanti Xeikon 5000 hanno un basso impatto ambientale pur ottenendo gli stessi livelli qualitativi di altre stampanti digitali.
Secondo Mediafinder, negli Stati Uniti sono state lanciate nel primo trimestre del 2009 110 nuove riviste, mentre 95 hanno cessato le pubblicazioni e 16 hanno proseguito l’attività solamente su Internet.
EskoArtwork ha lanciato SignUp Auto, una soluzione completamente automatica dedicata ai produttori di cartelloni ed espositori, per il calcolo degli incastri che consente di ridurre lo spreco di materiale ed eliminare costose attività svolte in AdobePhotoshop e Illustrator, e forma un ponte tra il web-to-print e il workflow produttivo.
KBA risponde ai ìrumorî – Abbiamo recentemente sentito ìdi tutto e di piùî sulle crisi di grandi aziende produttrici. In particolare, a seguito delle dimissioni del presidente KBA AG, Albrecht Bolza Schuenemann, l’azienda ha diramato un documento allo scopo di fugare ogni interessata illazione eventualmente diffusa in maniera strumentale.† In sintesi, KBA AG desidera sottolineare che, malgrado la pesante e globale situazione di mercato, KBA stessa non è certamente la azienda peggio posizionata dal punto di vista finanziario. Un’attenta strategia,come quella operata e descritta nellíallegato, consente a KBA di guardare con ottimismo al prossimo futuro e di uscire dalla fase di attuale recessione con una rafforzata posizione di leadership. Per saperne di più.
Nel mese di maggio Edigit International espone alla fiera di settore Pack Print in Tunisia. Dopo il successo ottenuto al Grafitalia in termini di visitatori prosegue la politica di espansione nei mercati internazionali del Gruppo Edigit che concentra ora la sua attenzione sui mercati di lingua francese in via di avanzato sviluppo che si affacciano sul Mediterraneo. La decisione è scaturita in seguito a una analisi del mercato di quei paesi e dai tassi di sviluppo dellíindustria grafica tesa in uno slancio di ammodernamento a introdurre sistemi di qualità produttiva e gestionale. In questo scenario Edigit sarà espositore allíinterno della fiera Pack Print 2009 di Tunisi nel prossimo mese di maggio, fiera a cadenza biennale che coinvolge principalmente espositori e visitatori provenienti dai mercati a lingua francese.
Kodak ha concluso un accordo con Ontra Presentations, LLC, uno dei leader di categoria nella gestione delle presentazioni, in base a cui Kodak potrà integrare le applicazioni PPTshare e PPTshuffle nella suite Design2Launch Solutions, la suite di moduli integrati, progettati per migliorare la produttività e accelerare il “time-to-market” lungo l’intero processo, dalla progettazione iniziale del prodotto fino alla produzione finale. Integrando PPTshare, Kodak potrà offrire la gestione del marchio nelle presentazioni, ma anche sviluppare la fase successiva della durata utile di un prodotto, dalla produzione alla formazione, al marketing e alle vendite.
è in corso di preparazione e stampa l‘enciclopedia illustrata della protezione del marchio e delle relative tecnologie per la stampa di sicurezza. Questa è la prima opera del genere in assoluto e intende fornire una potente fonte di informazioni e una guida esaustiva allo stato dell’arte, per tutte le tecniche di stampa di sicurezza collegate alle etichette, al packaging e al converting.Sono quindi interessati tutti coloro che hanno a che fare con la stampa collegata agli assegni, a documenti e passaporti, carte di credito e card ID, voucher e biglietti per eventi pubblici, oltre che al packaging e alle etichette che debbano proteggere il marchio e il prodotto. Per saperne di più clicca qui.
Si è tenuto presso la Edipress di Losanna il tradizionale incontro tra gli utilizzatori della rotativa waterless KBA Cortina (la dodicesima sarà a breve installata a Colonia, mentre un contratto per la sedicesima è stato siglato a D¸sseldorf). è stata un’occasione per i partecipanti per mettere a confronto le proprie strategie e le applicazioni con questa versatile rotativa per quotidiani e stampa commerciale. Interessanti i confronti relativi a consumi energetici, uso di inchiostri, avviamenti e ambiente.
Edigit, società fondata più di 25 anni fa da Enrico Parisini, prosegue l’espansione nel mondo: dopo i mercati di lingua tedesca e spagnola, aggiunge ora anche quello australiano con la costituzione di Edigit Australia a sud di Brisbane, nelle regione in forte espansione economica del Queensland. Edigit ha concluso contratti con la Sprint Print Group e con la Horton Media per lo studio dellíorganizzazione completa aziendale a partire dal CRM, preventivo, magazzino, con il rilevamento automatico dei tempi nei reparti di prestampa, stampa e confezione per la realizzazione dei consuntivi per avere così in tempo reale la schedulazione di tutte le commesse.
Albrecht Bolza-Sch¸nemann, presidente e CEO di KBA dal 2003, ha presentato le dimissioni con effetto immediato in seguito ad una perdita di 180 milioni di euro che ha coinvolto la divisione offset a foglio di Radebeul, con un calo del 20% sul totale degli ordini; la società ha annunciato un taglio di circa 800 posti di lavoro, pari a circa il 10% della propria forza lavoro. Tuttavia, la divisione roto-offset e quella di stampa speciale hanno prodotto profitto per più di 100 milioni di euro, compensati però dalla perdita dei 180 milioni. Helge Hansen, Chief Financial Officer dè stato nominato successore di Bolza-Sch¸nemann sia come presidente che come capo delle risorse umane nel sito di Radebeul.
Heidelberg ha annunciato tagli per altri 2500 posti di lavoro in risposta al continuo calo di ordini, che va a gravare sulla già debole situazione degli ordini del trimestre precedente. I tagli mirano a raggiungere un obiettivo di risparmio di 400 milioni di euro entro il 2010/2011, rispetto ai 200 milioni prefissati originariamente.
Auguri a Felix Brunner – Il 10 marzo scorso Felix Brunner è stato festeggiato a Locarno dai suoi collaboratori e amici intimi per i suoi 80 anni. Fondatore della System Brunner AG, Felix Brunner è considerato il Padre della standardizzazione offset sviluppata a partire dal 1970 e in seguito continuamente migliorata a ampliata, sia nel campo della stampa a foglio, sia nella roto-offset e poi nella rotocalco.† Il controllo del colore da parte di System Brunner consiste nella valutazione strumentale di oltre 50 parametri di stampa sia densitometrici che colorimetrici.† Il suo metodo applicato alle prove colore, prima analogiche e poi digitali, alla stampa offset e rotocalco e, oggi, digitale, è stato adottato da aziende produttrici di macchine e sistemi: DuPont per le prove Cromalin, manroland per la macchine e a foglio e QuadTech con il sistema Instrument Flight* per il controllo e regolazione in linea sulle rotative.
PitStop Extreme, è l’ultimo prodotto della famiglia PitStop di Enfocus, ed è un sistema per il controllo e la correzione di file PDF anche complessi adatto a una prestampa professionale per chi ha tempi stretti, ed essendo stand.alone non dipende da altri programmi.† Le innovazioni di PitStop Extreme sono l’ottimizzazione dell’efficienza, l’affidabilità delle correzioni dell’ultimo minuto e la possobilità di interagire con PitStop Professional 08.
Kodak informa che sarà possibile impostare la stampa distribuita in remoto, bilanciare meglio il carico di lavoro e razionalizzare il tempo di utilizzo delle macchine da stampa. Il lancio del concetto avviene tramite Kodakís Graphic Community, che ospita quasi 40 clienti Kodak in Europa attiva dalla fine dello scorso anno. è una comunità Web 2.0 per le aziende che operano del settore della comunicazione grafica, un mondo online in cui gli utenti possono instaurare rapporti strategici con aziende partner di tutto il mondo creando nuove opportunità commerciali. La registrazione alla comunità è gratuita per gli utenti del software Kodak Insite Desktop Versione 5.5 e i membri della comunità possono fare ricerche tra loro, individuare i partner con cui sviluppare rapporti di lavoro e quindi unirsi in collaborazioni per creare linee di fornitura per la produzione e sviluppare piani di marketing efficaci mirati allíampliamento e alla crescita delle loro aziende. Gli stampatori che non dispongono di un sistema di stampa digitale possono offrire questo servizio ai loro clienti, affidandolo a un membro della comunità fino a quando non potranno permettersi di acquistare una macchina da stampa a fronte di una commessa adeguata. Kodak nota il maggiore interesse da parte di agenzie e operatori del marketing desiderosi di offrire agli altri membri della Kodakís Graphic Community servizi di marketing come la gestione delle campagne.
Mohawk Fine Papers, la cartiera di Cohoes (NY, USA) nota per essere produttrice delle carte patinate premium Kromekote e Knightkote, ha acquisito la linea di carte non patinate della SMART Papers (Hamilton, Ohio). I brand acquistati sono: Pegasus, Passport, Carnival, Genesis, Synergy, Magna Carta, Solutions, Feltweave, Nekoosa, Proterva, Skytone e SMART Brights. Con questa acquisizione Mohawk diventa il maggior fornitore di carte premium del nord America.
Accordo tra Baldwin e Nordson per la fornitura di sistemi si essiccazione UV, IR e combinati UV/IR con l’obiettivo di entrare nel settore dei produttori di etichette. Al momento l’accordo che prevede la vendita dei prodotti Nordson sotto il marchio Baldwin riguarda solo i paesi scandinavi, Giappone e Corea. L’accordo è il risultato di 18 mesi di stretta collaborazione tra le due società.
ECRM espone per la prima volta delle lastre violet senza chimici, sviluppate in collaborazione con Agfa. Le dimostrazioni dal vivo sono avvenuto in questi giorni alla GOA (Graphics of Americas) a Miami, sul nuovo CTP MAKO NEWSmatic con una soluzione di workflow per piccole e medie aziende, il WorkMates. ECRM ha anche riorganizzato la propria struttura commerciale, concentrando le attività nellíaera EMEA sotto la responsabilità di Doug Barr. Maggiori informazioni su www.ecrm.com.
Ricoh venderà le Nexpress e Digimaster Kodak, rispettivamente per la stampa digitale a colori e in bianco e nero, in Europa in base a un accordo di alleanza strategica tra le due società. Ricoh, che come sappiamo dalla sola fornitura di stampanti per ufficio ha esteso la propria gamma alle macchine digitali per produzione industriale dopo la acquisizione di IBM Infoprint, già commercializza le stampanti bianco e nero Digimaster. Kodak da parte sua continuerà nellíassistenza post-vendita delle Nexpress.
FujiFilm Graphic Systems ha presentato il nuovo plotter di largo formato a getto díinchiostro UV Acuity Advance X2, nuova generazione della serie Acuity sul mercato dallíaprile del 2007. X2 stampa su supporti di formato fino a 3,05 x 2,50 metri e fino a 48 mm di spessore. Il sistema ìdual zoningî permette di stampare mentre è in elaborazione líimmagine del lavoro successivo. La velocità di stampa è di 22 mq/h o di 15 mq/h in alta qualità.
Favini ha presentato Dolce Vita, una nuova carta ad alto contenuto tecnologico, pensata per creativi e designer. è un prodotto innovativo dall’aspetto naturale e soffice al tatto, con finitura superficiale ruvida naturale, nobilitata da una speciale pigmentazione bianca opaca con la resa di stampa e la versatilità della carta patinata matt. Rigidità, opacità e elevato spessore combinati a un aspetto tattile morbido e vellutato la rendono adatta a diverse applicazioni nel campo della stampa e del packaging. In particolare per edizioni di pregio, pubblicazioni e stampati di qualità, biglietti augurali, inviti, brochure, bilanci, pieghevoli, packaging di lusso, shopper, espositori. è disponibile nelle grammature 120, 145, 200, 270 e 320 g/m2, e certificata FSC, totalmente riciclabile e prodotta con 100% energia verde certificata, derivante da fonti rinnovabili.
E’ arrivata la Tremonti ter, inserita nei decreti anticrisi approvati dal Consiglio dei Ministri, che prevede la detassazione al 50% degli utili che saranno reinvestiti per l’acquisto di macchinari industriali entro il 30 giugno 2010. Una misura, ha secondo Giulio Tremonti avrà un fortissimo impatto per le imprese, sia piccole che grandi, e che darà benefici già nel 2010. Positive, ma con riserva, le reazione nel mondo grafico e cartotecnico. Si può leggere l’intervista a Piero Capodieci e Sergio Franzi su StampaMedia. 

Caledonia, divisione Sign & Display di Polyedra, amplia la propria offerta di prodotti a effetti speciali con la nuova Serie 590 di inchiostri Printcolor. La gamma, distribuita da Caledonia, comprende oltre trenta prodotti tra inchiostri e vernici UV curable, tutti caratterizzati da effetti speciali visivi, tattili, olfattivi, interattivi e metallizzati. La nuova linea è proposta per il mercato promozionale, il packaging e applicazioni a elevato valore aggiunto di personalizzazione del prodotto.

La presentazione della nuova gamma è affidata a un accattivante catalogo di schede stampate “screen on offset” a cui è sovrapposta un’ulteriore scheda con serigrafia dell’effetto su PVC trasparente: il catalogo è disponibile in due versioni, tipo “swatch” e tipo “folder”. Questo per sottolineare che tutti i prodotti della Serie 590 sono idonei per la stampa su un’ampia gamma di supporti e in sovrastampa serigrafica su offset; inoltre sono utilizzabili attraverso serigrafia piana e impianti ad alta velocità, tipo Steinemann Rotary Screen.
Gruppo Espo & Cartotec è il vincitore della prima edizione dell’Italian Popai Award, la versione tutta italiana del prestigioso riconoscimento assegnato alle eccellenze nell’arte del POP e del retail marketing. L’azienda del Gruppo modenese, leader nella progettazione e produzione di materiali per la comunicazione d’impatto sul punto vendita, si è aggiudicata la medaglia d’oro nella categoria “non durevole” per l’isola promozionale Ferrero Cinema Straspeed.
Il progetto vincitore dell’Italian Popai Award
A questo riconoscimento si è aggiunto il premio speciale “best in show” che una commissione composta da Direttori Marketing di aziende del largo consumo e da professionisti del settore ha deciso di assegnare al progetto realizzato per Ferrero quale migliore creazione tra tutte quelle concorrenti all’Italian Popai Award. Con questo ulteriore riconoscimento l’isola promozionale progettata da PGE – Gruppo Espo & Cartotec diventa per il 2009 il progetto di riferimento per tutti i creativi e i progettisti del settore del POP.
Rinnovate le cariche ATIF (Associazione tecnica italiana per lo sviluppo della flessografia) – L’assemblea dei Soci ha riconfermato Massimo Radice (Corapack) alla presidenza per un secondo mandato. E’ stato altresì rinnovato il Consiglio Direttivo e nominati i Vice Presidenti: Enrico Albani (Simonazzi), Marco Calcagni (Omet), Stefano d’Andrea (Kodak), Agata de Blasi (Sun Chemical), Laura Della Torre (Simec Group), Antonino Fiore (Eurobags), Roberto Frigerio (Siegwerk), Ira Nicoletti (Diaven), Adolfo Tommasi (Diom), Andrea Vergnano (Digital Flex). Tra i Consiglieri è stata proposta dal Presidente ed approvata dai Soci presenti la nomina alla carica di Vice Presidente dei Consiglieri Agata de Blasi e Stefano d’Andrea. Nel corso dell’incontro sono state fornite alcune indicazioni sulle attività in programma per il 2009, prima fra tutte la prossima edizione del FLEXO DAY che avrà luogo venerdì 6 novembre 2009 alla Scuola San Marco di Mestre e che sarà incentrata sul tema “STAMPARE CON METODO: dalla teoria alla pratica. Le aziende si raccontano”.
Xerox annuncia la disponibilità di una versione aggiornata di DocuShare, la piattaforma proprietaria di content management. Disponibile per l’intera linea di prodotti – DocuShare, DocuShare CPX e DocuShare Express – la versione 6.5 è in grado di archiviare più di 50 milioni di documenti, eseguire query di ricerca in pochi secondi e supportare l’acquisizione di oltre un milione di documenti e immagini al giorno.
Eletta la nuova Presidenza di CNA Comunicazione e Terziario Avanzato, composta da: Walter Pellegrini (Presidente – Arti Grafiche), Riccardo Ciambrone (Arti Grafiche), Patrizia Romani (Arti Grafiche), Marco Battaglia (Editoria), Antonello Idini (Fotografia), Antonio Nati (Informatica) e Gianfranco Righetti (Audiovisivo). Oltre 13.500 le imprese del settore presenti a Roma e provincia tra piccole e piccolissime imprese delle arti grafiche, dellíinformatica applicata e della stampa digitale, della fotografia e dellíaudiovisivo, dove tra i temi principali emerge sempre più la necessità di investire in tecnologie, in formazione e nel ìfare reteî, per rimanere competitivi su un mercato in continua trasformazione. Per favorire un processo di interventi e attività concrete e propositive dei singoli settori, l’assemblea congressuale ha votato favorevolmente alla costituzione di quattro Coordinamenti: Arti Grafiche, Fotografia, Audiovisivo, Informatica.† Per saperne di più: http://www.cnapmi.org/cna/index.php?option=com_content&task=view&id=1115&Itemid=133
Kolbus Italia estende la collaborazione con FALC – Kolbus Italia, oggi presente direttamente sul mercato italiano come filiale di Kolbus GmbH, sta dando nuovo impulso alle vendite di macchinari industriali per legatoria. Un ërinnovamento’ che non azzera la tradizione e i rapporti consolidati, come dimostra la conferma di collaborazione con la ditta FALC, storico agente di D.G. Vianini sulla piazza di Roma, ampliandone il raggio d’azione nel Centro-Sud Italia.Walter Pellegrini, titolare della FALC, ha siglato con Giampiero Deidda, Amministratore Unico di Kolbus Italia, un contratto di agenzia che pone la sua azienda come riferimento e interfaccia per i macchinari Kolbus e Sigloch in Umbria, Abruzzo e Molise, oltre che nel Lazio e Campania regioni che vedevano la FALC già protagonista nel passato. All’ampliamento dell’area territoriale di competenza, relativamente alle legatorie e cartotecniche, si aggiunge oggi anche il settore della stampa offset e digitale. Per Kolbus Italia ciò significa un notevole potenziamento della presenza a livello locale e per FALC l’ulteriore riconoscimento della propria serietà e professionalità.
Viappiani Printing lancia l’IML – Parafrasando lo slogan “futuro al presente” con cui Giorgio Viappiani ha aperto l’affollato incontro in occasione del “In Mould Labels Open Day”, possiamo senza dubbio affermare che Viappiani Printing il futuro delle arti grafiche lo ha già attuato. Le novità che ci ha presentato, le sinergie con aziende di tutto rispetto, l’attenzione al rispetto per l’ambiente, la capacità organizzativa e, non ultima, la determinazione nel cercare soluzioni che diano all’azienda la certezza di una continuità, dimostrano che la crisi c’è sì, ma a due velocità. Per leggere l’intero articolo cliccare qui.
Seminario ‘soft’ su ambiente e gestione – ìRisparmiare con l’ambiente e la corretta gestioneî questo il titolo dell’incontro, che tratterà della stampa ecologica, quali vantaggi in qualità, minori costi, e migliore immagine per conquistare nuovi clienti e come migliorare le prestazioni con una corretta gestione aziendale. L’incontro avrà luogo presso la Corte della Miniera (URBINO), azienda agrituristica con annesso Museo e laboratori di stampa, lunedì 6 luglio dalle 10,00 alle 14.
Alto rischio occupazionale nella filiera grafica – Dopo líincontro dello scorso 20 maggio con la Commissione Industria del Senato i rappresentanti di FEDERGRAFICA, ASSOCCARTA, AIE, ANES, ARGI, ASIG e della FIEG hanno illustrato nel corso di uníaudizione al Senato, proposte operative di politica industriale a sostegno di una filiera che ha un fatturato di circa 40 miliardi di Euro e pesa per il 5% in termini di addetti con un livello occupazionale pari a quello del settore auto. I rappresentanti della filiera chiedono interventi operativi urgenti a tutela della competitività delle imprese.
Atlantic Zeiser aggiunge alla sua gamma digitale la Truepress Jet520 di Screen, per applicazioni di stampa on-demand e di dati variabili alle soluzioni di stampa magnetografica digitale in bianco e nero Nipson, alla suite di software per l’automazione dei processi e per la stampa di dati variabili di GMC Software, e alle soluzioni tecnologiche intelligenti Melzer. Leggere qui la notizia completa.
Venerdì 5 giugno Arti Grafiche Colombo (AGC) di Gessate (Mi) ha riunito i propri fornitori con i quali ha dato il via alle celebrazione dei primi 50 anni di attività. Due i punti di rilievo: il richiamo ai fornitori a rispettare le norme richieste dalla nuova certificazione ISO 9000/2008 e il programma degli eventi che avranno luogo presso lo stabilimento di Gessate il 18 settembre prossimo con la premiazione del Concorso ex libris AGC.
Gestionale interfacciato SAP – Grafica Editoriale Printing (GEP) del Gruppo Poligrafici-Monrif ha firmato il contratto per l’acquisto del Software gestionale UT Edigit: l’accordo è stato siglato tra l’AD Giovanni Toso e Enrico Parisini, amministratore e titolare di Edigit. La novità in questo caso consiste nell’integrazione tra Edigit e SAP. Segue in MONDOGRAFICO.
La stuazione economica – Dopo i primi timidi segnali di reattività in aprile il trend maggio 2009 del mercato della carta fa sentire un inizio di ripresa. Il mese di aprile sembra infatti, secondo la ricerca del Sole 24Ore, aver riportato il sereno sui mercati finanziari americani e globali dopo un trimestre orribile. Ora† contesto macroeconomico, vanno contrapponendosi due visioni alternative delle prospettive del quadro congiunturale. Da un lato i sostenitori di un’ondata inflazionistica indotta dalla eccessiva iniezione di liquidità da parte delle banche centrali, che aiuterebbe comunque a raddrizzare i conti pubblici, dall’altro i sostenitori di una lunga deflazione dovuta alla capacità produttiva inutilizzata, che richiederebbe molto tempo prima di essere assorbita.
Espo & Cartotec Spa, società di progettazione e produzione di materiali per la comunicazione d’impatto sul punto vendita, è stata scelta da Coca-Cola Italia per la realizzazione dei materiali in-store per la promozione della gamma dei propri prodotti “light”. L’azienda modenese si è occupata dell’ideazione creativa e della realizzazione di 1650 espositori. Piantane e totem stampati su cartone che, collocati nei punti vendita della grande distribuzione, miravano ad esaltare le caratteristiche dei prodotti, evidenziandone la promozione associata all’acquisto.
La divisione Sign & Display di Polyedra annuncia l’ingresso in azienda di Matteo Cavallari, nuovo responsabile Lighting & Technologies, il reparto che commercializza prodotti e soluzioni per signage LED. Forte di un expertise consolidato nel settore, Matteo Cavallari avrà il compito di sviluppare le strategie commerciali nel mercato Lighting, un business che coinvolge Caledonia in Italia e le altre più importanti divisioni Sign & Display del Gruppo PaperlinX in Europa.
E’ a Bressanone la più antica tipografia italiana tuttora attiva: è Weger, tipografia, editoria e libreria. In attesa, a breve, di un articolo su questa tipografia storica, rimandiamo a uno sguardo al mondo grafico in Alto Adige.
Che fine fa l’Istituto Rizzoli? Il Comitato di zona di Milano dove sorge lo storico Istituto per l’insegnamento delle Arti Grafiche è in subbuglio per il progetto Farina. Leggere qui iniziative e comunicati e, se d’accordo, segnalare il proprio appoggio.
Il Gruppo Masserdotti ha messo la sua vasta esperienza nel campo della grafica digitale al servizio degli ospedali. L’azienda ha portato l’interior decoration in ambienti inusuali e “difficili”: grazie a particolari ambientazioni l’approccio e la degenza possono essere completamente diversi.
Marchio di garanzia per la stampa d’arte digitale: Digigraphie by Epson, unico marchio di validazione oggi esistente per la stampa digitale di qualità in serie limitata, si sta diffondendo anche in Italia ed è rivolto ad artisti, fotografi, laboratori, gallerie d’arte e musei, per certificare la qualità di riproduzione e la durata del proprio lavoro artistico.L’evento di presentazione si tiene a Roma martedì 9 giugno, ore 17.00 presso 10b Photography in Via San Lorenzo da Brindisi 10b.
Alla Assemblea pubblica dell’Unione Industriali Grafici e Cartotecnici di Milano (GCT) del 19 maggio il professor Alessandro Nova ha illustrato l’attuale situazione finanziaria. Nell’occasione abbiamo avuto il piacere di ritrovare, convalescente, Teresa Pinelli.
Il CdA di Poligrafica S. Faustino S.p.A. (PSF) ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2009 nel settore Prodotti grafici personalizzati e web marketing e di LinkOnLine Srl, attiva nella logistica di consumo per líinformatica. Nel primo trimestre 2009 il Gruppo PSF ha registrato vendite complessive pari a 11,22 milioni Ä (12,65 milioni al 31 marzo ’08), generate per lí8,1% allíestero. La diminuzione dell’11% rispetto al primo trimestre ’08 è principalmente riconducibile a minori ricavi nellíarea ìProdotti grafici tradizionali e web marketingî (Ä 8,13 milioni rispetto a Ä 9,51 milioni al 31 marzo 2008).
Océ ha presentato un nuovo toner per il riconoscimento di caratteri tramite inchiostro magnetico – Micr (Magnetic Ink Character Recognition) – che migliora le prestazioni del precedente in termini di qualità dellíimmagine e di adesione. La novità è disponibile per la famiglia di prodotti a modulo continuo VarioStream 8000 ed è indicata, secondo líAzienda, per tutti i professionisti della stampa che intendono offrire servizi di stampa di documenti transpromo, Ird (Image Replacement Documents) e di tutto ciò che richiede líimpiego della tecnologia Micr (assegni, coupon, documenti assicurativi.
Epson ha vinto tre prestigiosi premi TIPA 2009, riconoscimenti europei fra i più ambiti nel campo della fotografia e dellíimaging digitale. Epson Stylus Photo PX800FW è stata proclamata Best Multifunction Photo Printer in 2009 (migliore stampante fotografica multifunzione nel 2009), Epson Stylus Pro GS6000 è stata eletta Best Large Format Printer in 2009 (migliore stampante grande formato nel 2009), mentre Epson EH-TW5000 si è aggiudicato la palma di Best Expert Photo Projector in 2009 (migliore proiettore fotografico per esperti nel 2009).
OMET ha donato una nuova Varyflex alla Clemson University del South Carolina.La macchina sarà utilizzata dagli studenti per attività di ricerca e sviluppo. Leggi l’articolo.
Líassemblea dei soci della holding Cartiere Fedrigoni & C. S.p.A. ha approvato il bilancio consolidato del Gruppo Fedrigoni. In un panorama economico non favorevole per líindustria cartaria nazionale e internazionale il Gruppo Fedrigoni ha fatto registrare in tutti i settori di attività in cui opera risultati positivi, frutto del continuo impegno nello sviluppo di nuovi prodotti e nuovi mercati e degli importanti investimenti destinati al miglioramento della qualità, della redditività, dello sviluppo e dellíorganizzazione.
Dan Margulis sarà per la prima volta in Italia il 22 maggio 2009 a Corciano (PG) offrendo l’opportunità di ascoltare e imparare dalla leggenda vivente sulla correzione del colore in Photoshop, in un evento di alta formazione di un’intera giornata insieme a Alessandro Bernardi, esperto di colore e post-produzione. L’intero evento sarà tenuto in lingua italiana. Questi i temi: i metodi di fusione dei livelli e dei canali; la correzione del colore in RGB, CMYK e… LAB; le maschere, in modo completamente nuovo.† Per saperne di più su Dan Margulis: http://www.danmargulis.it/news_dan_margulis.html. Per informazioni e iscrizioni: http://www.mariannasantoni.biz.
Atlantic Zeiser leader nelle soluzione tecnologiche digitali a banda stretta lancerà al prossimo Graphitec/Convertec 2009 di Parigi (dal 9 al 12 giugno) nuove soluzioni di codifica e di stampa UV ad alta risoluzione, oltre alla sua nota gamma di soluzioni dedicate alla codifica su etichette e packaging.
Lo scorso aprile Favini ha presentato alla stampa il nuovo assetto societario la cui riorganizzazione, che ruota attorno ai due stabilimenti italiani, ha portato a una nuova corporate identity, che trasmetta un chiaro segnale del nuovo corso dellíazienda tramite un marchio forte.† Il nuovo logo Favini evidenzia lo stile italiano con un design minimalista e per il mercato, il suo nome, prima molto diversificato, è ora semplicemente FAVINI. Nell’occasione è stata presentata tutta la gamma di carte mettendo in particolare evidenza le carte certificate FSC e tutta la linea di carte speciali.
Caledonia amplia la gamma FOREX di Alcan nelle tre finiture Classic, foam PVC, Print, foam PVC leggero e Smart, pannello coestruso in polistirolo con anima in polistirolo espanso. KAPA, gamma di pannelli stratificati, con anima in PU espanso ad alta densità, accoppiato ai layer esterni in linea, cui si aggiunge la vasta disponibilità di superfici funzionali dal cromocartone bianco accoppiato a un foglio di alluminio di KAPAmount, per garantire stabilità dimensionale, al cartone base cellulosa con film di PE praimerizzato di KAPAplast, per ottimizzare la stampa flatbed ad alta definizione. Líintera famiglia KAPA è ideale per accoppiamento, montaggi e presentazioni, e disponibile nei formati fino a 3,05×1,53 metri e in spessori di 5 e 10 mm. FOAM-X NEW, un pannello stratificato con superfici in cartoncino e core in schiuma di poliuretano ad alta densità.
Barbieri Electronics ha introdotto un nuovo misuratore del colore entry lebel modello Spectro LFP Basic basato sul noto Spectro LFP lanciato nel 2004. Il Basic differisce dal modello RT per il limite di apertura della misurazione a 6 mm e per il fatto che misura per sola riflessione.
Di conseguenza il suo prezzo è interessante per piccole aziende di stampa che ancora non fanno uso di spettrofotometro. Tuttavia anche questo modello di base può essere in seguito implementato quando le esigenze lo richiedessero, e diventare il modello superiore RT.
OKI ha annunciato il lancio del software Template Manager 3.0 Pro, una release che permette di produrre e di inserire dati variabili e codici a barre all’interno dei documenti attingendo semplicemente dalle librerie del programma senza la necessità di dover ricorrere a fornitori esterni, con un concreto risparmio sui costi di produzione. Questo permette di operare anche nella creazione di etichette per mailing list, badge di identificazione per eventi nonché preparazione di inviti personalizzati.
Nasce Kolbus Italia ñ Dallíaprile 2009 è operativa Kolbus Italia Srl che avrà il compito di seguire, quale filiale diretta della casa madre Kolbus GmbH di Rahden (D), il mercato italiano. La nuova società raccoglie il testimone lasciato da DG Vianini, che è stata per oltre 70 anni la storica rappresentante in Italia della ditta tedesca, leader mondiale nella produzione di macchine per la legatoria. Kolbus Italia , che mantiene la propria sede in Brugherio , vede Giampiero Deidda, già direttore generale di DG Vianini, quale amministratore unico. Confermato anche lo staff commerciale, con Tiziana de Gregorio e Fabio Levati, nel segno di una continuità, sul piano umano e professionale, che ben si sposa con il ìforte spirito di rinnovamento ed entusiasmoî con i quali la nuova società vuole raccogliere la sfida lanciata dal mercato. Kolbus Italia continuerà anche a rappresentare in Italia la ditta Sigloch di Blaufelden (D), produttrice di macchine per la preparazione del blocco libro per líincassatura. L’assistenza tecnica sull’installato Kolbus e Sigloch è affidata alla Graphoassistance srl nella stessa sede di Kolbus Italia a Brugherio. Nella foto allegata, a destra Kai Buentemeyer, amministratore delegato e socio di Kolbus GmbH, e Giampiero Deidda, amministratore unico di Kolbus Italia.
Sono disponibili nuove periferiche stampa e taglio Roland nella serie VersaCAMM VP-540i da 134,6 cm e VP-300i, da 73,6 cm con tecnologia di stampa Roland Intelligent Pass Control per la stampa di sfumature e passaggi di tono lineari e con gradazioni molto morbide, e un sostanziale aumento di produttività, fino allí80% in modalità di stampa standard su banner e oltre il 50% su vinile adesivo. Nuove anche le implementazioni nel rip Roland Versaworks dotato di motore grafico Adobe e di un nuovo Color Management System.
Omega Center annuncia il rilascio del suo motore di calcolo Arianna Printing per preventivi offset, una funzione che si affianca a quelle per i preventivi per stampa digitale di piccolo formato e di grande formato. Il lavoro su questa parte del software è nato con clienti che avevano produzione mista digitale e offset ma con il tempo Arianna Printing è entrato anche in aziende offset tradizionali dove è apprezzato per la sua semplicità. Il modulo base comprende le funzioni di preventivazione, generazione dellíofferta, conferma díordine e una scheda di lavoro semplificata. Il software permette di svolgere preventivi offset sia su listino per i prodotti standard sia con settaggio semiautomatico delle segnature nella caduta macchina; avere nel proprio portale un meccanismo in grado di capire automaticamente se, in base alla tiratura richiesta, líordine va su offset o su stampa digitale.
Un seminario per designer, stampatori digitale e offset, aziende commerciali, che vogliano affrontare bene il mercato senza perdite di tempo e rifacimenti costosi, si terrà giovedì 28 maggio presso la Zirkotech in corso Ausugum, 121 – Borgo Valsugana (TN), Si parlerà di colore e come ottenerlo al meglio su qualsiasi supporto e con qualsiasi sistema di stampa; il PDF come farlo correttamente.
A partire da gennaio 2009 Nuova Castagnoli e GiDue hanno iniziato una collaborazione volta a fornire assistenza per le 350 macchine installate in tutto il mondo e alla vendita delle attrezzature e macchine a magazzino. L’intenso lavoro di squadra delle due aziende ha permesso di garantire ai clienti servizi di assistenza che rientrano nei consueti standard di qualità GiDue, come hanno confermato alcuni importanti clienti in Italia e in Germania. Anche e vendite di apparecchiature e macchine esistenti, nonostante il periodo di grande incertezza per líeconomia, si sono svolte con inaspettata velocità e in meno di tre mesi sono state vendute 16 (sedici) macchine, con una vasta gamma di configurazioni.
Nasce un nuovo Museo – Lunedì 27 aprile alle ore 11 inaugura a Artogne (BS) in Valcamonica, il nuovo Museo della Stampa intitolato a Ludovico Pavoni, fondatore della prima scuola tipografica italiana. Il Museo è opera dei† fratelli Simone e Mattia Quetti che sulla base delle attrezzature della loro lunga carriera di compositori e stampatori hanno allestito un vero e proprio Museo della Stampa che raccoglie esemplari tipici della storia tipografica e litografica.
Edigit ha definito un accordo con il Gruppo Bancario Banco Popolare per offrire una nuova opportunità ai suoi clienti e potenziali. Tale accordo, unico nel suo genere, permette a Edigit di offrire il finanziamento per líacquisto dei suoi programmi e dei suoi servizi a tasso zero. Le aziende clienti possono così liberare proprie risorse finanziarie senza sobbarcarsi il costo finanziario del denaro. Il software Edigit permette vantaggi quali la riduzione dei costi gestionali, la razionalizzazione delle risorse umane, il ritorno dellíinvestimento in tempi brevissimi, una nuova organizzazione aziendale che corrisponde ai canoni della certificazione. Da un punto di vista gestionale permette la raccolta dei dati di produzione in automatico a zero errori e il monitoraggio totale dellíazienda in tempo reale tramite ìcruscottiî.
OKI Printing Solutions ha annunciato il proprio ingresso nel SAP Printer Vendor program in qualità di gold-level member,programma lanciato in collaborazione con altri produttori di stampanti per ottimizzare il supporto alle macchine impiegate dai propri clienti. La possibilità di utilizzare le applicazioni SAP con i prodotti OKI, estende le capacità operative a funzionalità che spaziano dai processi di finitura alla rilegatura a punto metallico, fino all’ottimizzazione delle immagini e alla conferma di stampa.
Trilog Spa, channel partner di SAP per il settore Editoria e Media, e Edigit International hanno siglato un accordo per la realizzazione di progetti per il mercato delle Industrie Grafiche, garantendo la piena integrazione tra le due piattaforme software. Líobiettivo congiunto sarà quello di soddisfare le esigenze di un settore specifico di mercato con una soluzione integrata a livello tecnico e di processi caratteristici. i cui contenuti creeranno sicuramente forte interesse nella filiera dellíindustria grafica. Trilog-SAP e Edigit International considerano questo accordo di valore strategico per le Aziende Grafiche che si accingono a fare questo tipo di investimento e ad alto valore aggiunto per quelle che utilizzano il software SAP. li utenti dellíintera filiera delle industrie grafiche potranno sicuramente beneficiare dellíintegrazione tra due soluzioni di così alto livello tecnologico e copertura funzionale di processo.
Trilog Spa è riconosciuta in campo nazionale e internazionale quale partner SAP specializzato nella realizzazione di progetti SAP e per la commercializzazione di soluzioni verticali SAP per il settore editoriale.
Edigit International da oltre 25 anni presente sul mercato dei software gestionali dedicati alle Aziende Grafiche. In particolare produce e distribuisce sul mercato Nazionale e Internazionale† dei software che consentono la gestione aziendale integrata e offre ai suoi Clienti servizi ad alto contenuto professionale.
Caledonia, Divisione Sign & Display di Polyedra, riorganizza le filiali di Bologna e Treviso, che saranno integrate con le rispettive filiali della divisione Print di Polyedra.† Analizzando l’evoluzione del contesto in cui opera, Caledonia ha avviato il progetto di ottimizzazione della logistica, integrandola con la struttura di Polyedra. In particolare, l’integrazione della sede di Bologna permetterà a Caledonia di entrare nel cuore della logistica di Polyedra e di usufruire di un deposito ad alta capienza, che dispone di una superficie di oltre 20.000 mq. Il progetto di integrazione delle filiali di Bologna e Treviso sarà operativo dal mese di maggio, allineandosi all’integrazione già ultimata presso la filiale di Roma.
Un articolo più dettagliato si può leggere e scaricare da http://www.converter.it
Atlantic Zeiser (AZ) presenta a FESPA Digital con Gamma 70 le più recenti soluzioni di codifica e di stampa digitale a getto d’inchiostro UV.
Leaderform SpA di Sona (VR), e con filiali a Milano e a Strasburgo, ha installato una Kodak Versamark VT3000 per la stampa transazionale e il direct marketing. Con la nuova macchina potrà stampare a 600×600 dpi su carta da 60 a 160 g/mq, in bobina di larghezza da 200 a 520 mm, a quattro colori in bianca e volta con una velocità di 2052 pagine A4 al minuto.Tra i clienti di Leaderform Unicredit, Mondadori Printing e Arnoldo Mondadori, RCS, Mondolibri, ecc.
Baldwin ha deliberato di chiudere la filiale italiana Baldwin Italy srl con sede a Buccinasco (MI) ed era diretta da Aldo Parodi. Dal primo di aprile líattività in Italia è seguita da Corrado Bianchi che fa riferimento diretto alla sede francese. Líassistenza tecnica continuerà ad essere seguita dalla società Meccanica Offset di Gianmario Spinoni.
OKI Printing Solutions introduce la Garanzia Gratuita di 3 Anni sui prodotti, un’iniziativa per migliorare i canali di comunicazione con i clienti. Semplice anche il processo di registrazione: i clienti devono registrare il prodotto acquistato on-line, per posta o telefonicamente entro trenta giorni dallíacquisto, fornendo il loro nome, indirizzo, numero di serie del prodotto e data di acquisto. Secondo Gianni Grappiolo, AD di OKI Systems Italia, introducendo questa nuova estensione gratuita dei termini di garanzia OKI darà ai clienti la completa serenità, consentendo all’azienda di rispondere più rapidamente in supporto al prodotto dopo la registrazione.
Z¸nde Politecnico di Milano (Campus Bovisa) hanno dato vita a un progetto di collaborazione per studiare e valorizzare líimpiego del cartone nel mondo del design. Da gennaio è operativo nei laboratori del Politecnico il plotter Z¸nd L2500 G3. Partecipa al progetto anche Ghelfi Ondulati. Líincontro tra Z¸nd, Politecnico e Ghelfi Ondulati è un esempio pratico di come il mondo industriale e líUniversità possano collaborare e condividere insieme delle strategie al fine di raggiungere obiettivi comuni. Per saperne di più leggete il prossimo numero di Converter&Cartotecnica.
Il 4 marzo scorso Arjowiggins Italia ha presentato la nuova organizzazione, avviata da Sequana nel giugno 2008 con l’obiettivo di consolidare il ruolo del Gruppo Arjowiggins nella produzione di carte tecniche e creative, dando vita a un unico interlocutore specializzato per il mercato di riferimento.† Dall’inizio del 2009, Arjowiggins Italia è impegnata nella commercializzazione nell’area Sud Europa di supporti per la stampa suddivisi in quattro famiglie: carte creative, polipropilene, supporti per packaging di lusso e carte autocopianti. Alcuni dei più rinomati brand commercializzati sono: Conqueror, Curious Collection e Rives per le carte creative; il polipropilene Priplak; Delos e Geltex per il luxury packaging; la carta autocopiante Idem.† Arjowiggins Italia sposa la filosofia “green” propria del Gruppo francese cui fa capo, che si concretizza nella promozione di una politica Environmental Management System, volta ad assicurare che tutti gli stabilimenti rispondano agli standard della certificazione ISO 14001 e ISO 9001, e nell’offerta di carte riciclate e di carte insignite delle più importanti certificazioni attestanti il corretto utilizzo delle zone forestali. Accanto alle carte creative firmate Arjowiggins, anche la nuova gamma Conqueror 100% Riciclato e l’esclusiva offerta di carte digitali certificate HP Indigo e testate per i sistemi Kodak e Xerox hanno conseguito la certificazione FSC, che garantisce che la materia prima usata per realizzare un prodotto in legno o carta proviene da foreste dove sono rispettati dei rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.
Affissioni magnetiche: a seguito di un lungo periodo di sperimentazioni e test tecnici effettuati sia in Asia che a Milano, Guandong offre oggi una gamma completa PVC Magnetico, che comprende diverse finiture (bianco gloss, bianco matt e marrone), disponibili in diversi spessori (da 500, 600 e 850 my) ed in altezze variabili (615/1000 mm). Tutta la gamma è fornita con relative garanzie, specificate in dettaglio nelle schede tecniche. Le applicazioni principali sono per i mezzi di trasporto, i frigo-bar, le lavagne, le affissioni.† La forza magnetica, che garantisce un sicuro ancoraggio ma anche una facile sostituzione, ne fa un prodotto ideale per la decorazione di superfici ferrose, ma anche per realizzazioni di progetti di comunicazione a carattere temporaneo. Grazie allíapproccio vivace e innovativo che ne determina la strategia commerciale, Guandong ha preso coscienza della richiesta crescente di questo supporto, riscontrandone una conferma diretta da parte degli addetti ai lavori e il forte apprezzamento del mercato.
Edale, la casa Britannica costruttrice di rotative a banda stretta per etichette ha affidato a SO.MA.CA. la distribuzione delle proprie macchine in Italia.† SO.MA.CA. vanta una lunga esperienza nel campo, essendo stata fondata nel 1971 da Franco Nascimbeni e aver sempre operato nel settore. Le due aziende saranno presenti in Grafitalia/ Converflex al padiglione 6P stand E05.
Epson agli Europei Indoor di Atletica La XXX Edizione dei Campionati Europei Indoor di Atletica Leggera si avvale dei sistemi di rilevazione Epson che metterà a disposizione il Commentator Information Systems (CIS) attraverso sistemi touch-screen ad alta precisione, il Sistema Epson Performance Evaluation (EPE) e stampanti veloci e dalle elevate prestazioni. Questi sistemi sono stati pensati per rendere immediatamente disponibili le informazioni ai cronisti, ai giornalisti e agli atleti, permettendo l’accesso istantaneo ai dati delle gare, alle statistiche e ai risultati, con il solo tocco di un dito.
Come da tempo annunciato, è stata confermata la nomina di Andrea Vimercati responsabile vendite di Pilot Italia, a presidente di Finat, líassociazione mondiale tra i produttori di etichette autoadesive. Andrea Vimercati, che fa parte del direttivo del Club Giovani di Assografici, affronterà la la difficile situazione del mercato condividendo le conoscenze ed esperienze di tutte le industrie di etichette associate. Nel mese di marzo Finat terrà il Label Industry Forum, in cui si esaminerà lo stato dellíindustria di etichette cercando soluzioni per affrontare le difficoltà.
Arti Grafiche Reggiani di Ozzano dellíEmilia (BO) ha inserito in produzione due offset a foglio Mitsubishi 70×100 con gruppo di verniciatura, che si aggiungono alle precedenti tre sempre fornite da AssGraf. Il mercato di riferimento di Grafiche Reggiani riguarda il packaging, comprese etichette, espositori, cartelli vetrina, blister e astucci. Mauro Zanoni è il nuovo responsabile vendite per Lombardia ed† Emilia Romagna di Grafo Service, società distributrice dei marchi Kodak, FujiFIlm, Ipagsa, GMG, Imaf, HP, Epson, Dell, X-Rite e Policrom Screens.
L’ultima bufala sul Latte all’inchiostro
Le bufale non smettono di imperversare. Non solo piccoli giornali in cerca di emozioni cone Il Salvagente che ha riportato la memoria allíallarme alimentare sul latte allíITX, trovando che ha contaminato un cereale da colazione per il cui packaging è stato utilizzato un fotoiniziatore contenente 4-metilbenzofenone (4-Mbp) i cui dati sulla tossicità sono pochi e incompleti. Ma anche trafiletti in grandi quotidiani nazionali come questo che riportiamo testualmente dal Corriere della Sera di lunedì 1 marzo pag 21:
Condanna per Nestlé: Catania – Il giudice di pace di Giarre ha condannato Nestlé Italia e Tetrapak international a pagare i danni (psicologici) ai genitori che diedero alle loro figlie latte Nidina (foto) contenente inchiostro Itx.
Questa la breve (ed errata) notizia di cronaca (peraltro riportata anche dai TG nazionali). Innanzi tutto Itx non è un inchiostro; secondo il latte non conteneva Itx come fu appurato nelle analisi scientifiche. A questo punto o il giudice ha dato una sentenza su base di opinioni non scientificamente corrette, o il giornalista non ha capito nulla (cosa molto più probabile).† C’è quindi da chiedersi se il ëdanno psicologico’ sia stato provocato dall’Itx (un fotoiniziatore e un fissativo usato nella stampa tipografica per polimerizzare gli inchiostrigiudicato non tossico)† o non piuttosto dalle errate notizie riportate all’epoca dai media. In tal caso, chi andrebbe condannato?

1 Commento on "ARCHIVIO NOTIZIE"

  1. xxx 9 settembre 2015 alle 08:32 · Rispondi

    Ӏ don’t even know how I stopped uρ right here, but I believeɗ thіѕ put uρ was once great.
    I do not realize who you’re however ɗefinitely you’re going to a
    famous blogger in the event you are not already. Cheers!

Lascia un commento