Circa Gian Carlo Torre

Il dottor (medico) Gian Carlo Torre è uno dei massimi esperti mondiali di ex libris, la cui collezione annovera alcune decine di migliaia di esemplari tutti catalogati, Ë apprezzato per le sue 'lectio magistralis' in Italia, Spagna, Germania, Austria e in altri paesi. Dopo aver tenuto una rubrica sugli ex libris sulla rivista Graphicus, ha fondato il periodico trimestrale bilingue inPressioni, di elevato contenuto tecnnico e scientifico. nel 2010 ha ricevuto dalla Federazione Internazionale delle Società Exlibristiche (FISAE) il "Gianni Mantero Certificate of Honour" per il suo eccezionale servizio a favore della conoscenza e della propagazione degli ex libris. Organizza mostre di ex libris di cui cura personalmente i cataloghi, spesso veri e propri libri specialistici: tra questi Don Chisciotte, La Montagna Incartata, Carlo Bo nel centenario della nascita e, a fine 2011 Il maiale Incartato.

Rinviata la XIV edizione della Mostra Internazionale Biennale “Grafica ed Ex Libris”

2021-05-27T09:07:18+02:00Marzo 15th, 2020|Ex libris|

Il “Gruppo Arte Casale” organizza la XIV edizione della Mostra Collettiva Biennale Internazionale “Grafica ed Ex Libris” che si terrà presso il Castello dei Paleologi a Casale Monferrato (AL) dal 4 Aprile al 3 Maggio 2020, con il Patrocinio del Comune, della Regione Piemonte e dell’A.I.E.

Dall’arte della stampa a torchio ai peritesti, inPressioni celebra i 10 anni

2019-04-27T11:25:35+02:00Aprile 27th, 2019|FORMAZIONE|

È ormai da 10 anni che Genova, e in particolare la Scuola Grafica Genovese, Istituto Pavoniano Eugenio Fassicomo, è punto di riferimento per artisti incisori e appassionati della vera arte tipografica. Una giornata di InPressioni. 

Alain Bonnefoit

2016-10-10T18:39:10+02:00Ottobre 10th, 2016|CULTURA&FORMAZIONE, CULTURA&FORMAZIONE, CULTURA&FORMAZIONE, CULTURA&FORMAZIONE, CULTURA&FORMAZIONE, CULTURA&FORMAZIONE, CULTURA&FORMAZIONE, CULTURA&FORMAZIONE|

“VIVE LA VIE pittura e altri (amori) di Alain Bonnefoit”, la mostra di olî, carte, sculture e nuove sperimentazioni tecniche a Certaldo

Torna in cima