La offset a maniche di Omet è ora sul mercato

Scritto da il 28 gennaio 2013 in Label&Pack, TECNICHE - Nessun commento

La prima XFlex X6 con gruppi offset a maniche è stata installata con successo presso il cliente polacco Masterpress.

Una XFlex X6 in fascia 430 mm a 10 colori di cui 5 gruppi offset a maniche, 5 gruppi flexo UV, un’unità cold foil, una fustella rotativa e il sistema di controllo automatico di registro Vision-1 è la prima macchina da stampa di OMET dotata di tecnologia offset a maniche.
La macchina, approntata prima del previsto grazie a un grande sforzo dei gruppi R&D e Tecnico dell’azienda di Lecco, è stata installata, messa in servizio e accettata presso il cliente Masterpress di Bialystok – città resa famosa per aver dato i natali a Ludovico Zamenhof, creatore dell’Esperanto – , Polonia, nel dicembre 2012.
Con questa, il cliente, un importante attore del panorama mondiale della stampa, possiede cinque macchine OMET, e sta utilizzando la nuova con gruppo offset per stampare etichette termoretraibili di alta gamma ed etichette in-mold principalmente per il settore alimentare.

Tecnologie combinate

Masterpress produce etichette termoretraibile e in mould
Masterpress produce etichette termoretraibile e in mould

Il gruppo offset a maniche di OMET, presentato per la prima volta durante Labelexpo 2011, è oggi realtà e parte integrante del pacchetto di tecnologie combinate offerte dall’azienda lombarda.
«Siamo orgogliosi di aver installato la prima macchina equipaggiata con gruppi oOffset a maniche presso un cliente di valore» ci informa Marco Calcagni, Direttore Commerciale e Marketing di OMET. «La scelta si è dimostrata strategica per entrambi; Masterpress stava cercando una macchina Offset in linea che stampasse in modo eccellente e che fosse veloce e facile da gestire, mentre noi eravamo alla ricerca di un cliente che sapesse sfruttare a pieno il potenziale della macchina
Il cliente è rimasto così favorevolmente impressionato dai risultati ottenuti che ha già ordinato una nuova macchina in fascia 670 mm.

Novità tecnologiche a bordo

La nuova XFlex con gruppi offset a maniche
La nuova XFlex con gruppi offset a maniche

Il nuovo gruppo offset a maniche offre molti vantaggi per il cliente: l’estensione della gamma di formati con un incremento di passo di 1/48 pollici e la facilità di cambio lavoro, poiché lo spazio di immagazzinamento dei gruppi e gli oneri di movimentazione sono stati drasticamente ridotti grazie all’uso di maniche leggere.
Da notare l’abbondanza di novità tecnologiche a bordo: sistema anti-ghosting, rigidità assoluta e assenza di parti scorrevoli per evitare inutili vibrazioni, regolazioni di stampa effettuate al di fuori del gruppo, massima velocità di stampa fino a 200 metri al minuto, intervallo formato da 14 a 25 pollici, bloccaggio pneumatico delle maniche direttamente in macchina (come nella tecnologia flexo), controlli di registro e di pre-registro – longitudinale e trasversale – automatici, calamai motorizzati e sistema automatico di bagnatura, controlli automatici di pressione, temperatura e tensioni più performanti.
Dopo la linea XFlex X6, il gruppo offset a maniche sarà integrato nelle macchine OMET multi-processo e a piattaforma fino alla fascia 850 mm delle Varyflex V2 dedicate alla stampa degli imballaggi flessibili.

Lascia un commento