Le suite Esko alla Fespa

Scritto da il 10 giugno 2013 in Pre&Stampa - Nessun commento

Esko espone a Londra soluzioni per migliorare l’efficienza del flusso di lavoro e per distinguersi dalla concorrenza.

Presso lo stand Esko ci saranno tre postazioni dedicate, con gli specialisti a disposizione per dimostrare ai visitatori come i software Esko siano in grado di affrontare le sfide specifiche del settore.
Uno dei principali vantaggi delle soluzioni di Esko è la loro integrazione in qualsiasi contesto produttivo, quindi ideali per il settore dell’insegnistica e dei display. In mostra allo stand di Esko F35S il tavolo da taglio Kongsberg i-XP24, software di prestampa e flusso di lavoro i-cut Suite, i software ArtiosCAD e Studio per la progettazione strutturale e 3D.
Kongsberg i-XP24 offre una buona qualità su un’ampia gamma di supporti: il tavolo è dotato di i-cut Vision Pro, il punto di riferimento per i sistemi di messa a registro con telecamere, un’unità di fresatura pesante e diversi utensili di taglio a cambio rapido, che consente agli utenti di gestire facilmente una vasta gamma di materiali e applicazioni.
In mostra anche l’ultima versione di i-cut Suite, che semplifica l’intero processo di produzione, dalla progettazione alla stampa fino al taglio. Si prende cura del preflight dei file e del layout prima di andare in stampa, e poi della finitura digitale in un unico flusso.
Focus anche sulle Suite 12 ArtiosCAD, che contribuiscono a creare un processo di produzione più efficiente e creativo e consentono agli utenti di aggiungere valore in termini di progettazione strutturale.
Le funzionalità 3D offerte da Studio consentono agli utenti di creare e modificare in modo realistico insegne e display “in un contesto di vendita al dettaglio”, garantendo cicli di approvazione più rapidi, controllo della qualità e del processo di produzione.
Il portfolio prodotti nel settore insegne e display è in continua evoluzione per soddisfare le esigenze di questa industria.
Esko lavora a stretto contatto con partner e clienti – in Italia specificatamenta per i tavoli Kongsberg e alcuni software anche in collaborazione con B+B International – infatti il team di ricerca e sviluppo continua a cercare nuove soluzioni. Ad esempio i tavoli Kongsberg sono disponibili in molti modelli, a partire dalla piattaforma iXE10 fino al sistema completamente automatizzato XP Auto.
Da sottolineare anche l’integrazione delle soluzioni hardware, che rende i clienti più tranquilli, perché possono effettuare aggiornamenti senza andare incontro a costosi investimenti.

 

Lascia un commento