Come difendersi nella giungla normativa

Scritto da il 23 ottobre 2012 in AMBIENTE, FORMAZIONE, Gestione - Nessun commento

“Back to Business”, tornare a fare azienda è il titolo del convegno tenuto il 27 settembre 2012, alla Scuola Grafica “San Zeno” di Verona, da Azienda Sostenibile, realtà veronese che si occupa di certificazione e sistemi informatici per la gestione integrata della responsabilità amministrativa d’impresa, e dall’Istituto scolastico specializzato nel settore grafico-cartotecnico.

Un tornare a fare impresa che nella crisi economica attuale deve essere progettato e pensato per avere sempre sotto controllo costi, scadenze, qualità, sicurezza dell’azienda.
E questo ha fatto Azienda Sostenibile creando, attraverso un team di professionisti, un sistema informatico chiamato CDP® (Controllo Dati Documenti e Processi), brevettato e registrato, che permette al titolare e al management d’azienda di avere in ogni momento, su un portatile e sotto controllo, certificazioni, attività, scadenze e normative e ogni dato utile per controllare e gestire l’azienda nel modo migliore. Insomma, poter disporre di quella che Gianfranco Salzani, general manager di Azienda Sostenibile, ha chiamato appunto “un’Azienda Sostenibile”. Sostenibile per l’imprenditore ma anche sostenibile dal punto di vista economico, ambientale e sociale.

Strategia d’impresa

Un incontro, voluto dalla scuola nell’ambito delle proprie iniziative rivolte agli imprenditori del settore, che ha visto l’attenta partecipazione di una trentina di titolari, manager e quadri d’azienda. L’evento, con un’esortazione diretta alla strategia d’impresa, ha voluto affrontare un tema delicato nel nuovo panorama del mercato: quello della responsabilità amministrativa d’impresa.
A inaugurare quello che è sato il primo incontro del nuovo anno scolastico, è stato il direttore della Scuola Grafica “San Zeno”, Tiziano Zanotti, che ha ricordato l’importanza di questi momenti informativi e di come la scuola sia sempre a fianco alle aziende nell’innovazione e nella ricerca delle proposte migliori sul mercato.
La responsabilità amministrativa d’impresa è un argomento normalmente vissuto dalle aziende come un ulteriore onere burocratico quotidiano, con costi materiali, di tempo e di personale.
Il progetto presentato all’incontro da Azienda Sostenibile, il CDP® (Controllo Dati Documenti e Processi), è uno strumento innovativo in grado di risolvere in maniera integrata ed efficiente la gestione di tutti questi processi di controllo dell’azienda.
È infatti, sia un modello per incrementare l’efficacia operativa e snellire la gestione dei processi aziendali, sia uno strumento per aumentare la competitività sotto il profilo della riduzione dei costi interni e dell’efficienza.

Azienda Sostenibile

I relatori al convegno sulla sostenibilità al San Zeno di Verona

«I vantaggi nell’adozione di idonei ed efficaci Modelli Organizzativi di Gestione e Controllo completamente Integrati per la gestione della Qualità, Sicurezza, Ambiente, Responsabilità Amministrativa-Sociale ed Energetica – ha spiegato Salzani, tramite una demo specifica per il settore grafico-cartotecnico – permette ad Azienda Sostenibile di offrire una soluzione moderna che, con la consulenza di un team di ingegneri, avvocati e informatici con specifiche competenze e pluriennali esperienze della nostra realtà nei Sistemi di Gestione, Organismi di Vigilanza e Certificazioni Integrate, supporta le aziende in tempo reale e on-line, negli adeguamenti normativi d’impresa e nella gestione di eventuali certificazioni acquisite, così da permettere all’imprenditore di occuparsi principalmente del proprio core business aziendale».

La giungla normativa

A sostegno della necessità, nell’attuale proliferazione normativa, di avere una governance allargata e consapevole, è intervenuta Valentina Broggiato, risk manager di Azienda Sostenibile, sottolineando, con esempi di cronaca giudiziaria, come: «L’adozione del Modello Organizzativo ai sensi del D.Lgs. 231/2001, tramite un processo di integrazione delle procedure esistenti e riorganizzazione di gestione e controllo, può diventare “prova esimente” davanti alla legge,  dimostrando che “l’azienda ha fatto quanto possibile per evitare la commissione del reato”».

L’evento si è concluso con la testimonianza di Fausto Ceolini, general manager Area Grafica e consulente di Azienda Sostenibile, che sulla base della sua pluriennale esperienza lavorativa nel settore grafico, ha esposto alcune criticità e complessità comuni a livello dirigenziale nella gestione delle norme cogenti e di eventuali certificazioni adottate dalle imprese del comparto.
«L’uso del sistema integrato CDP® – ha detto Ceolini – consente alle aziende di avere un approccio sistemico e realmente operativo per la gestione più snella possibile e aderente alle proprie specificità sull’argomento della responsabilità amministrativa d’impresa . È quindi una garanzia dell’automaticità (quindi infallibilità) dell’enorme quantità di passaggi gestionali e documentali; una riduzione di tempi e costi nell’aggiornamento e attività dettate dalle normative, con la razionalizzazione delle procedure; un supporto strategico nelle dinamiche gestionali e nella comunicazione del brand
Insomma, un modo innovativo che sfrutta le tecnologie di oggi per poter gestire in modo “sostenibile” la propria azienda.
Maggiori informazioni su:  www.aziendasostenibile.com  e www.scuolagrafica.sanzeno.org

 

 

Lascia un commento