Stampa digitale e offset: cordonare e fustellare senza limiti

La soluzione di finitura senza fustella Kongsberg XE10 Auto di Esko, completamente automatizzata e adatta per cordonare e fustellare lavori di tipografia creativa, packaging, piccoli espositori, si sta affermando anche nelle tipografie di stampa offset e digitale.

Operativa da circa tre anni, ma fino a oggi utilizzata soprattutto in aziende che producono piccoli stampati cartotecnici in basse tirature, ha dimostrato la sua produttività e convenienza anche per chi stampa in digitale, etichette e oggettistica in cartone e cartoncino. E in particolare per il web-to-print.
Il tavolo da taglio Kongsberg XE10 Auto, snello e di dimensioni contenute, si è infatti rivelato una soluzione completa in grado di automatizzare completamente il processo di finitura degli stampati.
Dotato di un impilatore e di un mettifoglio che rispecchia il principio delle macchine da stampa, il sistema ha dimostrato la sua validità nel soddisfare la domanda crescente di lavorazioni di post stampa in tirature limitate e piccoli formati, come tra l’altro biglietti da visita, cartellini, etichette.
Le funzionalità di automazione di Kongsberg XE10 Auto permettono anche alle aziende di stampa digitale di produrre internamente a ciclo completo, riducendo i costi e migliorando drasticamente i tempi di consegna.
Il mettifoglio carica e posiziona automaticamente i materiali stampati sul tavolo; in uscita, l’impilatore automatizzato ordina e impila senza interruzione le parti finite, mentre gli scarti vengono automaticamente rimossi. Di conseguenza, l’unità può funzionare senza sorveglianza, con un notevole risparmio di ore di manodopera. Quest’ultima caratteristica è ideale per gli stampatori che vendono online.
Questo filmato evidenzia la semplicità di impiego del tavolo da taglio XE10 Auto.

Software per dare valore aggiunto

Se il sistema è già noto e operativo la novità a valore aggiunto è quella offerta ora dall’azienda italiana B+B Informatica di Montebelluna (TV) che insieme al tavolo Kongsberg XE10 Auto, propone i software su misura per ogni tipo di finitura richiesta.

Tecnici informatici al lavoro in un ambiente accogliente

Tecnici informatici al lavoro per sviluppare software ad hoc per i clienti

In questo modo, anche aziende che non hanno un know-how specifico nel settore cartotecnico e del packaging, possono proporre alla clientela nuovi prodotti che altrimenti avrebbero dovuto affidare a terzi per la finitura.
In particolare biglietti da visita personalizzati, piegati e fustellati in qualsiasi forma, cartoline e biglietti augurali e inviti nei formati più disparati senza limiti di creatività; etichette adesive e cartellini; calendari da tavolo, buste e altro.
Per quanto riguarda i tradizionali lavori in cartone fustellati e sagomati, basti pensare agli espositori da banco e per il packaging personalizzato.
Per ognuna di questa applicazioni B+B Informatica, grazie ai suoi 30 sviluppatori specializzati, dispone di una vasta gamma di software pronti, ma anche personalizzati da realizzare in accordo con lo stampatore.
Kongsberg XE10 Auto trova applicazione anche per la produzione di tastiere a membrana.
«In linea con la filosofia dei tavoli da taglio Kongsberg – afferma Luciano Bortolini, amministratore e responsabile commerciale di B+B – la nuova unità Kongsberg XE10 Auto è una vera e propria macchina di produzione e poiché si basa sula collaudata tecnologia Kongsberg, gli utenti possono lavorare 24 ore su 24, 7 giorni su 7.»
Tagliando i costi di outsourcing del processo di produzione le aziende di stampa oltre a risparmiare riducono i tempi di consegna e possono accettare un maggior numero di lavori.

Espansione su nuovi mercati

Utilizzando la soluzione di finitura Kongsberg XE10 Auto con i software B+B le aziende di stampa possono offrire una gamma inesauribile di opzioni creative.
Il vantaggio operativo è che il sistema può operare con qualsiasi macchina da stampa per formati piccoli e medi, con tecnologia sia offset sia digitale, e si presta per qualsiasi progetto stampabile anche su materiali leggeri o flessibili come il taglio e la cordonatura di brochure con speciali allegati, piccoli cartelli ed espositori, inviti creativi e persino etichette in fogli stampati in digitale, che richiedono operazioni di taglio completo e parziale.
Poiché Kongsberg i-XE10 Auto richiede solo il minimo intervento da parte dell’operatore, è possibile gestire le tirature con maggiore efficienza rivelandosi di grande utilità nelle applicazioni creative stampate in digitale nel web-to-print, in quanto le tirature tipiche per questi articoli variano da poche decine fino a diverse migliaia e assicurano un notevole margine competitivo.

Versatilità e produttività

 Kongsberg XE10 Auto si integra perfettamente con il software Esko ArtiosCAD, ottimizzando il flusso dei file e consentendo una progettazione creativa. Preflight di file PDF, correzioni all’ultimo minuto, nesting e progettazione strutturale sono solo alcuni esempi delle numerose operazioni supportate dalle applicazioni software dedicate e dagli strumenti per il flusso di lavoro del portafoglio Esko.
Kongsberg XE10 Auto
è dotato del sistema a controllo ottico ì-Cut che garantisce un registro automatico e accurato tra stampa e taglio.
La soluzione XE10 è integrata da una vasta gamma di utensili per una varietà di stazioni adatte a diversi materiali quali carta, pvc, ppl, cartoncino, vinile e policarbonato, assicurando una produttività e una precisione assolute. Può gestire fogli in formato fino a 90×120 cm, fino a 80 m/min.
Kongsberg XE10 è dotato di trasmissione XY su pignone/cremagliera con controllo del movimento di precisione, un sistema servo veloce e un set di strumenti completo, che uniscono elevata velocità e precisione alla facilità d’uso.

Lascia un commento