Ma guarda un po’. Cominciano ad accorgersene

Scritto da il 24 agosto 2012 in MERCATI & AZIENDE - Nessun commento

Dal commento del nostro esperto finanziario ed economico, apprendiamo (udite, udite) che persino le TV nostrane cominciano ad accorgersi che negli USA le cose non vanno poi tanto bene. E neppure in Cina. Peccato che noi lo avevamo detto con un certo anticipo. Già, ma noi non dobbiamo obbedire a nessuno, né accontentare i potenti.

Così vi rimandiamo, per un tranquillo week end di paura, alle considerazioni di Vittorio E. Malvezzi. Perché lo dicono in ritardo? vi chiederete. Ma perché ora fa comodo e c’è la scusa che se l’Italia è in recessione è pure in buona compagnia. Tralasciando però di dire altre cose che qui ancora non funzionano e forse non funzioneranno mai.

Il commento di Malvezzi rispecchia anche, in qualche modo, il nostro editoriale pensato e scritto nei giorni del solleone e programmato per essere pubblicato su queste pagine lunedì mattina, al rientro. Abbiate pazienza.

Coraggio, c’è di peggio. Forse.

Buon fine settimana.

Il direttore

 

Lascia un commento