Arte e neuroscienze: simposio internazionale a Prato

Scritto da il 31 ottobre 2012 in GRAFICA&CULTURA - Nessun commento

Il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci www.centropecci.it ospita il 10 e 11 novembre prossimo il Simposio internazionale Arte e Neuroscienze.

Compito del cervello è quello di organizzare le informazioni che riceve, creare delle rappresentazioni e pianificare delle risposte emotive, motorie e comportamentali.
Questo è il dominio di studio delle neuroscienze, una disciplina affascinante che si declina in neuroestetica, neuroeconomia, neuromarketing, neuroetica, neuropolitica. In questi fertili territori multidisciplinari si incontrano saperi antichi con scoperte recentissime sul funzionamento del sistema nervoso.
Riflettere su questo significa comprendere meglio noi stessi e la nostra relazione con il mondo, che oggi più che mai si presenta attraverso informazioni frastagliate e complesse.
A questo proposito l’arte, una delle più elevate espressioni della complessità umana e delle modalità di rappresentare sensazioni ed emozioni, fornisce preziosi documenti sul funzionamento del nostro cervello, perché come scrisse Paul Kleel’arte non riproduce il visibile, rende le cose visibili”.
Questi temi sono affrontati in maniera aperta, con laboratori, performance e dibattiti pubblici durante le due giornate di Always on My Mind, un simposio al quale hanno aderito alcuni dei nomi più importanti legati a queste discipline, oltre ad artisti ed esperti di altri ambiti che nelle neuroscienze hanno trovato sviluppi concreti.

Questo il programma delle giornate

Sabato 10 novembre, ore 11.00: Funzione dell’arte – Cesare Pietroiusti e Marco Bazzini, modera Irene Sanesi.

ore 15.00: Frammentazioni e bambole di carta: il “senso di sé” tra arte e neuroscienze – Laboratorio per bambini e adulti a cura di Marta Dell’Angelo e Ludovica Lumer, introduce Enrico Grassi

ore 16.00: Visual Multimodality and the Power of ImagesDavid Freedberg

ore 17.00: Mente e bellezza. Arte, creatività e innovazione – Ugo Morelli e Anna Simioni, modera Catterina Seia

Domenica 11 novembre, ore 10.00: Dialogo per immagini – Vittorio Gallese e Marta Dell’Angelo

ore 11.00: ReazioneMarzia Migliora e Arabella Natalini, introduce Catterina Seia

ore 12.00: Mente e creativitàSemir Zeki * e Michelangelo Pistoletto, modera Ludovica Lumer

A fine intervento, nel teatro all’aperto del Centro Il Terzo Paradiso: Operazione collettiva realizzata grazie alla collaborazione con il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea e Cittadellarte, nell’ambito del progetto internazionale Re-Birth day di Michelangelo Pistoletto.
* del suo Istituto il logo riportato nell’immagine in evidenza

 

Lascia un commento