Tipografia, storia e futuro a Bari

Scritto da il 5 febbraio 2013 in GRAFICA&CULTURA, Storia & Musei - Nessun commento

Tipografia, storia e futuro. Su questo tema è in corso di svolgimento a Bari una mostra storico-documentaria della stampa tipografica.

La mostra aperta dal 18 gennaio fino al 22 febbraio 2013, è allestita presso l’Auditorium della Biblioteca Nazionale di Bari e Archivio di Stato di Bari.
Nell’occasione il Rettore dell’Università degli Studi di Bari, prof. Corrado Petrocelli, ha presentato il volume “Tipografia. Origine delle arti grafiche in Puglia” a cura di Angela Accarino e Francesco Quarto, edito per i tipi di Di Marsico Libri.

In occasione dell’inaugurazione è stato presentato il libro sulla storia tipografica pugliese di cui hanno parlato la direttrice della Biblioteca Nazionale, Eugenia Vantaggiato, il direttore regionale per i Beni Culturali, Gregorio Angelini, il Sindaco di Bari, Michele Emiliano, il presidente del Consiglio della Regiona Puglia, Onofrio Introna, il presidente di Confindustria Bari BAT, Michele Vinci.

È seguita una tavola rotonda alla quale hanno partecipato per il settore delle arti grafiche Claudio Covini, direttore di Asografici, Marco Spada, presidente ENIPG (Ente Nazionale Istruzione Grafica), Piero Attoma, vicepresidente Comieco e Giuseppe Laterza, editore, fondatore e presidente del Museo della Stampa e della Carta di Bari.
Domenico Di Marsico, amministratore di Di Marsico Libri e dell’azienda di stampa GrafiSystem di Modugno (Bari) e promotore della mostra, ha moderato gli interventi.
Presentiamo qui due filmati sulla giornata dell’inaugurazione con una breve visita alla mostra, e un servizio di RAI 3 sulla mostra stessa e lo stabilimento GrafiSystem dove è stato stampato il volume.

 

Lascia un commento