Soluzione di taglio per il piccolo e medio formato

Scritto da il 22 maggio 2012 in Pre&Stampa, Senza categoria, TECNICHE - Nessun commento

Il nuovo sistema multifunzione per taglio e fresatura Zund S3 si aggiudica in drupa il premio EDP e mette a segno le prime due vendite sul mercato italiano.

La tecnologia Zund del nuovo sistema multifunzione per taglio e fustellatura S3 ha tenuto banco in drupa, richiamando l’attenzione del pubblico persino più rispetto alla presentazione in anteprima di Fespa, fiera dedicata agli specialisti del settore. Evidentemente anche gli stampatori e cartotecnici tradizionali apprezzano le nuove tecnologie dei tavoli da taglio.

Grande afflusso allo stand Zund in drupagrandi aziende europee, e persino italiane, si sono interessate alla scoperta di Zund S3, una soluzione versatile e produttiva dedicata al piccolo e medio formato.

E proprio nei giorni della fiera S3 si è aggiudicato il prestigioso premio EDP come “Best Wide Format Finishing Device 2012”.  Si tratta del quarto EDP vinto da Zund. Gli altri erano stati assegnati nel 2007 per il “Best Cutting Equipment”, nel 2009 per la linea di plotter G3, eletta anch’essa “Best Wide Format Finishing Device”, e nel 2011 per il software Zund Cut Center nominato “Best Workflow Management Solution”.
In fiera è arrivata anche la conferma dei primi due ordini in Italia del sistema S3 disponibile mediante i distributori ufficiali della casa svizzera: Logics per il packaging e la cartotecnica, e ZundLab per la grafica.

Gianluca Bondioli riceve l'EDP Awards

«Se gli operatori esprimono, con decisione sempre maggiore, le necessità di massima automazione e flessibilità di utilizzo, Zund S3 – ha commentato Matteo Redaelli, amministratore delegato di Logics − fa un ulteriore passo in avanti in questa direzione, con il plus di una maggiore produttività.
Una soluzione che unita a un’adeguata capacità di progettazione diventa un potentissimo strumento di business al servizio degli operatori

Gianluca Bondioli, Responsabile commerciale di ZundLab fa rilevare che «drupa 2012 ha riconfermato l’interesse crescente degli stampatori offset tradizionali verso il digitale in quanto l’evoluzione del mercato, orientato alla riduzione dei quantitativi, li spinge verso applicazioni di nicchia che garantiscono una redditività maggiore. In quest’ottica la tecnologia digitale Zund rappresenta l’alleato ideale per dare una svolta al loro business. Credo che l’era del digitale ora più che mai abbia posto le basi per concretizzarsi in ogni ambito, dalla grafica alla cartotecnica

Il nuovo Zund S3

Plotter da taglio nel piccolo e medio formato Zund S3

Nel processo produttivo nel taglio digitale, Zund S3  introduce numerose innovazioni. Prima fra tutte l’adozione di tecnologie finora appannaggio di piattaforme industriali di livello superiore. I motori diretti e la movimentazione su guide magnetiche consentono, infatti, una accelerazione unita alla pressoché totale assenza di vibrazioni.
Studiato per operare alla massima velocità, S3 garantisce, dunque, elevati livelli di produttività, riducendo al minimo la necessità di manutenzione sulla macchina.
Dotato di unità roll-off per i supporti in bobina, il sistema è in grado di lavorare una vastissima gamma di materiali, anche quelli considerati difficili.
Tessuti, vinili, cartone, alluminio, film e materie plastiche, per fare solo qualche esempio. Il tutto con un’unica macchina, che conferma le caratteristiche di versatilità, modularità e precisione senza paragoni maturate sull’esperienza e il successo di G3, ora applicate al piccolo e medio formato.
Concepito in un’ottica di riduzione degli ingombri, Zund S3 è un prodotto unico le cui possibilità applicative si ampliano ulteriormente con l’aggiunta di vari utensili di taglio e cordonatura e di una fresa da 300W.

Lascia un commento