Una strategia basata sull’innovazione nel mondo della stampa digitale dedicata alla comunicazione visiva e alle applicazioni industriali.

Canon (Pad 8 – K01) è al Viscom 2016 con le ultime novità dedicate al mondo della stampa digitale con la propria tecnologia in grado di rispondere concretamente alle esigenze di un mercato che guarda sempre più alla personalizzazione come suo elemento distintivo.
Océ Arizona 2280XT, stampante a piano fisso, con il sistema di imaging Océ VariaDot e la combinazione di risultati di alta qualità e basso consumo di inchiostro.
A questa soluzione si aggiungono i nuovi plotter grafici water based imagePROGRAF PRO-4000 e imagePROGRAF PRO-6000S, riferimento del mercato in termini di qualità, affidabilità e semplicità d’uso nell’ambito della stampa fotografica, anche grazie alla potente tecnologia L-COA PRO capace di elaborare con facilità grandi volumi di immagini e dati ad alta risoluzione. Oltre a tutto questo sarà possibile scoprire anche le soluzioni Canon imagePRESS a colori, pensate per il mercato della stampa professionale cut-sheet.
La strategia di Canon si sintetizza nel payoff, “libera il potere della stampa” che si contraddistingue per tre declinazioni fondamentali: ispirare il cambiamento, favorire l’innovazione tecnologica e trasformare il modello di business. L’approccio è quello di fornire a clienti e partner gli strumenti necessari per riuscire a leggere i nuovi trend e a trovare strade sostenibili per cogliere ogni nuova opportunità.