SCS Automaberg, Tecnomac e Peroni Ruggero fanno rete, riproducendo al Print4All la collaudata sinergia che periodicamente vede queste imprese esporre le proprie soluzioni per la cartotecnica al PaperFlow. Al Print4All e IPACK-IMA saranno presenti con uno stand di rappresentanza in comune (Pad 11 Stand P01-03) in cui esporranno anche alcune delle proprie macchine. Le tre aziende saranno a disposizione per incontri mirati ed esporranno le macchine funzionanti nei propri stabilimenti, organizzando un servizio navetta per chi vorrà fare prove con i propri materiali, lontano da occhi indiscreti.

Peroni Ruggero presenta la nuova incollatrice PLS-EVO 70/120-M semi-automatica in grado di accoppiare carta, carta plastificata, cartone, stoffa a base carta. Grazie alla sua versatilità può realizzare un’ampia gamma di prodotti come raccoglitori ad anello a un pezzo e copertine a più pezzi, giochi da tavolo e album fotografici, display e calendari alla francese, scatole rigide e scatole abbattibili, cartellette e altro. PLS-EVO 70/120-M è composta da alimentatore automatico ad alta-pila che permette di lavorare fogli anche fustellati, di misura maggiore o inferiore alla misura del materiale da accoppiare; gruppo incollatore completo di pompa per colla vinilica e vasca per colla a caldo con prefusore e viscosimetro e rulli colla riscaldati internamente, per garantire stabilità e continuità alle caratteristiche della colla; nastro trasportatore aspirante con sistema di centratura del materiale da accoppiare sofisticato e preciso che permette di lavorare sia plance stese che scatole. Calandra di pressatura finale e raccolta del prodotto lavorato.

Incollatrice PLS-EVO 70-120-M di PeroniRuggero

Tecnomac espone le plastificatrici termiche (DRY) Easy e Sprinter.
Tecnomac Easy3, la compatta per stampa digitale e offset fino al formato 54×88.  Intuitiva, professionale, robusta, vanta di una vasta gamma di accessori installabili anche in un secondo momento.
La versione standard mostrata in fiera avrà alcune nuove implementazioni, una versione “reloaded”, a partire dalla testa mettifoglio, resa altamente performante come sui modelli superiori, per offrire ulteriore affidabilità e precisione nell’alimentazione della calandra.
Tecnomac Sprinter 4, presentata in anteprima al Paperflow, è una nuova macchina, che con le sue caratteristiche uniche, quali i numerosi optional, è competitiva e nonostante le misure ridotte monta tutti i dispositivi delle macchine di alta gamma, come i registri frontali o la calandra maggiorata per garantire un’elevata produttività e una perfetta adesione.  Investimento ideale per chi deve prestare un occhio agli spazi e ai costi, senza rinunciare all’efficienza e alla qualità del prodotto finale.
La versione esposta in fiera sarà inoltre completa di una seconda calandra per plastificare il supporto in bianca e volta in un unico passaggio.

SCS Tecnomac

Le plastificatrici termiche di Tecnomac Easy 3 e Sprinter 4

SCS Automaberg espone la fustellatrice automatica DCH 60 per la stampa digitale, semplice e funzionale con funzione Step & Repeat per prodotti multi-shape che riduce i tempi di preparazione e i costi di realizzo della fustella. Semplici dispositivi ‘smart’ permettono la raccolta ordinata e precisa in uscita in funzione del tipo e dimensione del prodotto fustellato. Il sistema non richiede i classici punti di attacco e il prodotto esce con i bordi perfettamente lisci. Le piastre batti fustella intercambiabili mantengono gli stessi riferimenti di centratura e memorizzano i settaggi, che possono essere richiamati sul display per riprendere lo stesso lavoro in qualsiasi momento. Sarà montato sulla macchina anche il dispositivo opzionale per la stampa a caldo facilmente utilizzabile, quindi verranno alternate dimostrazioni di fustellatura e stampa a caldo.

SCS DCH60

La fustellatrice automatica DCH 60 di SCS Automaberg