LE BREVI – terza decade di ottobre

Scritto da il 31 ottobre 2017 in FLASH, MERCATI & AZIENDE - Nessun commento

Le notizie dal mondo della stampa, grafica e packaging dal 21 al  31 ottobre.

MERCATI&AZIENDE

KBA torna a essere Koenig & Bauer. Compie duecento anni ed è il più antico costruttore di macchine da stampa al mondo tuttora operante. Per l’occasione si rifà il look abbandonando il marchio KBA lanciato nel 1990 quando aveva rilavato la Albert-Frankenthal AG. Oggi riprende il marchio originale con una & (et) particolare che simboleggia il cuore del marchio. A questo si associa il claim “we’re on it” che riassume i valori e le competenze per tutti i gruppi di target. In Italia, come già noto, il nuovo Amministratore Delegato di Koenig & Bauer  è l’ingegner Falk Sparbert.

Rotocontrol ha presentato il nuovo Corporate Branding. Un nuovo branding per la società tedesca specializzata nella produzione di macchine per la finitura di etichette che nel maggio scorso ha acquisito la EMT International con sede nel Wisconsin, che ha portato alla presentazione al Labelexpo del BL 440 costruito con laminazione a registro, opzione per etichette a libretto curve, e alta produzione di etichette a libretto. Innovativa anche l’unità di fustellatura con funzione delam/relam.

Dalla ZEISS alla Koenig&Bauer. Dopo 28 anni a capo del marketing e comunicazione di KBA, Klaus Schmidt (63 anni) si ritira dagli impegni di lavoro e da Koenig & Bauer AG, di cui è stato dirigente dal 1993 al 2016. Al suo posto Dagmar Ringel che ha ricoperto recentemente la carica di pubbliche relazioni presso il gruppo ZEISS.

MCA Digital una nuova visione della gestione aziendale. Presentandosi per il secondo anno al Viscom, l’azienda ha confermato la crescita costante in termini di fatturato, mettendo a segno un incremento del 40% nel 2016. Ma soprattutto ha goduto dell’intraprendenza della sua fondatrice Cristina Del Guasta, che ha saputo avere uno sguardo aperto verso l’orizzonte futuro, puntando sulla sua voglia di conoscere e trasferire a collaboratori interni e clienti nuovi approcci e nuove visioni.

Grafikontrol sarà presente alle fiere dell’imballaggio e della stampa nei mesi di ottobre e novembre in alcuni mercati per continuare il suo impegno per far conoscere le potenzialità dei suoi prodotti.  Propak Cape, Sud Africa packaging, stampa, plastica, etichette e food processing. Andina Pack – Bogotà, Colombia fiera per le tecnologie di trasformazione, stampa, codifica e confezionamento per i settori alimentare e farmaceutico/cosmetico.  Printech Jakarta, Indonesia nuova fiera dedicata alle tecnologie di converting, package printing e labelling, dove Grafikontrol sarà presente nel Padiglione Italiano, organizzato da Acimga/ICE.

Avery Dennison investe in Gauzy, sviluppatore di film specializzati a cristalli liquidi. L’accordo garantisce all’azienda i diritti di distribuzione in tutto il mondo per la vendita delle soluzioni Gauzy per il retrofit di film switchable. Gauzy è uno sviluppatore e produttore con sede in Israele di materiali, film, applicazioni e soluzioni a cristalli liquidi per vari mercati, che ha commercializzato con successo diversi prodotti in “vetro intelligente”, tra cui un film switchable incorporato nei vetri in grado di passare da trasparente a satinato con il semplice tocco di un pulsante. Questo film è attualmente utilizzato in applicazioni architettoniche e se ne sta valutando l’applicazione nel settore automobilistico.

FEFCO premia una azienda italiana per la sua tecnologia. Elitron, azienda marchigiana di Monte Urano è stata premiata al FEFCO quale nuovo membro di maggior vocazione tecnologica per la sua ‘automation technology‘ che risolve le lacune dei plotter non automatizzati eliminando i colli di bottiglia, e del tradizionale taglio a fustella KOMBO TAV-R.

INSTALLAZIONI

Sisma Italia effettua la prima installazione mondiale della nuova stampante di progettazione e fabbricazione italiana MS JP7 per la stampa di grandi formati con alta velocità e qualità di stampa, per la pubblicità esterna. Leggi qui.

PRODOTTI&TECNICHE

Agfa Graphics annuncia l’aumento prezzi delle lastre offset dal 2018. Negli ultimi anni Agfa ha lavorato sull’ottimizzazione dei propri processi organizzativi e produttivi per compensare internamente il continuo aumento dei costi di produzione, causato dalla crescita dei prezzi delle materie prime e dal calo dei volumi del mercato.  Questo trend è continuato anche nell’anno in corso e di conseguenza, a partire da gennaio 2018, Agfa ha deciso di applicare un aumento prezzi delle lastre per poter garantire ai clienti una qualità costante dei propri prodotti e uno sviluppo tecnologico sempre all’avanguardia.

Imposizione e produzione automatica di libri con stampa digitale. Meccanotecnica ha integrato in Impostrip i profili pre-configurati per un processo di automazione più semplice. Al fine di raggiungere un elevato livello di automazione, i gruppi di cucitura automatici a filo refe della famiglia Universe di Meccanotecnica, sono in grado, grazie ai codici a barre dinamici e la funzione di auto-programmazione, di produrre in modo automatico libri dello stesso formato con foliazione e composizione diversa.  Nelle fasi di confezionamento del libro, le macchine sono in grado di leggere e comprendere le informazioni stampate in fase di prestampa, così da migliorare l’efficienza e ridurre gli interventi umani.

Novità mondiale dal Graphic Systems di Fujifilm per il segmento entry level. È Acuity 15, un flatbed per il wide format a costi contenuti, senza rinunciare alla qualità di stampa. Flessibile, adatta a numerose applicazioni, Acuity 15 oltre al display e al signage, è proposta per lavorazioni di termoformatura grazie agli inchiostri multifunzione. Acuity 15 ha riscosso grande interesse, grazie anche all’opzione per la stampa su materiale in bobina, in grado di ampliare la versatilità dell’applicazione. Novità anche per quanto riguarda Acuity LED 3200R, che lavora anche con il doppio rotolo incrementando la produttività, manutenzione ridotta, bassi costi di gestione.

UPM Raflatac introduce nuove soluzioni per etichette del settore medicale e della salute. Sarà RPMD una nuova gamma di supporti per etichette farmaceutiche e per strumenti medicali. RPMD è un adesivo multi-sfaccetato ideale per questi dispositivi in quanto la selezione tra differenti materiali permette la sterilizzazione, l’etichettatura di borse e flaconi, auto iniettori e altri dispositivi ospedalieri. Gli adesivi RPMD combinano l’adesività con la resistenza ai trattamenti di sterilizzazione e all’umido.

Durst Analytics, un nuovo esclusivo software proprietario. Nel presentare i nuovi sistemi Rho P10 HS Plus, con produttività incrementata fino al 40% e funzione ink-saver per un risparmio di inchiostro fino al 15%, Durst ha presentato per la prima volta in Italia Durst Analytics, esclusivo software proprietario che consente di rilevare i parametri e i dati provenienti da tutte le stampanti Durst installate in azienda, per un totale controllo della produzione. Il software permette di tradurre i dati macchina in un’esposizione grafica utile soprattutto per i responsabili di produzione ma anche per la proprietà in quanto vengono riportate statistiche, informazioni sulla macchina e indicazioni sulla prevenzione di anomalie. È anche di un programma di manutenzione preventiva.

Cellofanatrice manuale Repack XL. È una nuova macchina di Datatex, per cellofanare manualmente astucci, contenitori e custodie di qualsiasi dimensione indicata per le piccole e medie produzioni di confezionamento di ogni tipo e dimensione, contenitori per DVD, CD e Videogame. Non è necessario cambiare formati di saldatura sulla macchina, ma è sufficiente sostituire i fogli del materiale da confezionamento.

AMBIENTE

Canon ha ottenuto la certificazione GREENGUARD Gold per la gamma di inchiostri UV curable per le stampanti flatbed Océ Arizona e per gli inchiostri UVgel per la stampante roll-to-roll Océ Colorado. I criteri per ottenere questa certificazione indipendente e ampiamente riconosciuta, sono tra i più severi in materia di emissioni, su standard basati sulle prestazioni che assicurino un basso livello di emissioni chimiche negli ambienti interni. Gli inchiostri Océ UV per la serie di stampanti a getto d’inchiostro di grande formato Arizona sono a basse emissioni e a bassi odori per garantire stampe nitide e di qualità su svariati supporti, tra cui un’ampia gamma di substrati rigidi utilizzati per decorare gli spazi interni. L’inchiostro Canon UVgel è parte dell’innovativa tecnologia alla base della stampante roll-to-roll Océ Colorado 1640 da 64”.

La cartiera Favini  e l’associazione cartaria spagnola Aspapel sono i vincitori del premio ‘European Paper Recycling Awards’, assegnato ogni due anni dallo European Paper Recycling Council (Eprc) ai progetti sul riciclo della carta più innovativi a livello Europeo. La cerimonia di premiazione si è svolta al Parlamento europeo ed è stata ospitata dall’eurodeputata Simona Bonafé, relatrice per sull’economia circolare, e dalla sua omologa spagnola Inés Ayala Sende. Favini si è aggiudicata il primo premio nella categoria “Tecnologie innovative, ricerca e sviluppo” con il progetto “Remarke“, che ha permesso l’ideazione di un processo per produrre carta riusando i sottoprodotti del cuoio

EVENTI

Flexo Day a Bologna il prossimo 15 novembre. La decima edizione del Flexo Day, una giornata dedicata a tutte le innovazioni del mondo flessografico. La sera del 14 in occasione delle cena di gala, premiazione BestInFlexo.

“Un Viscom soddisfacente”. Soddisfazione e grande entusiasmo – dichiarano gli organizzatori di Viscom – per la 29° edizione della manifestazione dedicata al mercato della comunicazione visiva. Sono state registrate poco meno di ventimila presenze di visitatori professionali (+7% rispetto all’edizione 2016, con un importante incremento dall’estero del 13%). In mostra, come sempre, tutte le applicazioni della comunicazione visiva tradizionale e delle nuove tecnologie, che rimettono al centro le tendenze dei mercati retail, moda, pubblicità e industria della marca. La filiera della creatività si scopre sempre più ricca di novità di prodotti e tecnologie all’avanguardia per delineare nuove percorsi di business. Nel campo della stampa digitale presentate per la prima volta in Italia alcune soluzioni molto innovative e interessanti – Canon, Fuji e Ricoh – di cui torneremo nei nostri articoli.

Etichette e packaging: Open house sulla stampa ibrida a fine gennaio. Lombardi Converting Machinery, a seguito del successo riscontrato a Labelexpo con le sue macchine flexo con finitura digitale, organizza per fine gennaio 2018 alcune giornate ‘porte aperte’ con dimostrazioni dal vivo delle proprie soluzioni.

CULTURA GRAFICA

Workshop Aiap EREMO: lo spazio di un libro come luogo di sperimentazione, per dare vita a un racconto visivo su “la mia prima volta”. Milano – Sede Aiap 18-19 novembre 2017 – 2 gg (h 10-13 / 14-18). Saranno utilizzati gli elementi base della comunicazione visiva per raccontare la propria storia all’interno di un unico contenitore editoriale, un originale e unico racconto visivo.  Delle storie sussurrate o gridate, ma sempre “prime”, in cui la parola non sarà necessariamente al centro del lavoro. Parafrasando il nome dello studio, Eremo, si racconterà lo spazio dove prendersi del tempo per affermarsi. Si parlerà di editoria, ma anche di materia ed espressività del libro. Si parlerà di identità ma anche di racconto. Si parlerà di colori, ritmi, forme, gerarchie e toni del discorso. Maggiori informazioni qui 

Un nuovo concetto di esperienza sensoriale della carta. La startup AzzurroDigitale ha organizzato “Favini Blue Wave”, un format innovativo ispirato al modello della Open Innovation, concetto secondo il quale le aziende, per creare innovazione, non possono più basarsi solo sulle proprie risorse interne ma devono ricorrere anche a talenti esterni. Il format consiste in 30 ore di progettazione no-stop e coinvolge 40 talenti selezionati che lavorano in team eterogenei per risolvere le sfide progettuali proposte dall’azienda. Otto i progetti in gara. Il gruppo vincitore – composto da Chiara Letizia Perito, Eduardo O. Rodriguez, Elena Gambillara, Giovanni Prior e Matteo Cellini – ha elaborato un nuovo concetto di esperienza sensoriale della carta, rendendola più funzionale e allineata con i trend del mercato. L’idea che è stata premiata vede la carta del futuro come un conduttore: oltre a continuare a evocare emozioni e trasmettere sensazioni, secondo i vincitori la carta “evoluta” sarà nelle nostre case per migliorarne l’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale, con elevati standard di design.

Pistoia Capitale Italiana della Cultura. Inaugurata sabato 28 ottobre al Museo Civico di Pistoia, nel Palazzo Comunale in Piazza del Duomo, la mostra “Attorno all’opera: la presentazione di Gesù al Tempio” di Anton Domenico Gabbiani, aperta al pubblico fino al 7 gennaio 2018. Il progetto espositivo costituisce l’occasione per promuovere la conoscenza dell’arte seicentesca e settecentesca, ampiamente presente nella città toscana. La presentazione di Gesù al Tempio, proviene dalla chiesa benedettina di Santa Maria degli Angeli di Sala, fu commissionata all’artista nel 1709 ma consegnata solo dieci anni più tardi, dopo un accurato studio e una metodica preparazione da parte del pittore. L’esposizione, curata da Riccardo Spinelli, mira a valorizzare l’importanza della cultura tardo-barocca fiorentina e romana a Pistoia. In mostra anche un’opera del napoletano Jacopo Del Po, “Riposo durante la fuga in Egitto” (1675 – 1676) e due pale della chiesa delle Benedettine, restaurate per l’occasione: “Nascita della Vergine” (1712) di Alessandro Gherardini e “Annunciazione” (1710 – 1716) di Benedetto Luti, allievo di Gabbiani.

Importante mostra sulle filigrane antiche. Per la XVI edizione della Settimana della Cultura d’Impresa (10 – 24 novembre), l’Istituto di Storia della Carta “Gianfranco Fedrigoni” promuove l’evento “Un tesoro di collezione”, dedicato alle filigrane. La carta Fabriano dal 1267 al 1799. Linguaggi e crescita di un territorio. Leggi qui tutti i dettagli.

FORMAZIONE

Come controllare la stampa digitale.  Per la prima volta viene reso disponibile gratuitamente un vero e proprio manuale autorevole in italiano, che indica come tenere sotto controllo il processo di stampa digitale, utilizzabile in tutte le tecnologie digitali: laser, inkjet, grande formato, bobina. Approfondimenti dal documento  FOGRA PSD tradotto in italiano saranno presentati al TAGA Day 2017 di  venerdì 17 novembre a Brescia. Informazioni e registrazioni qui.

Management Information Systems and Workflow Automation. In questo libro il super esperto Mike Fairley, fondatore di Labelexpo, spiega come scegliere e applicare il MIS e l’automazione del flusso di lavoro nella stampa di etichette. Qual è il modo più efficace e accurato per fare delle stime dei costi? Qual è il job planning più semplice e più efficace? Come prendere le decisioni strategiche in base ai report del vostro management in produzione? Questi e altri utili argomenti sono trattati nel dettaglio in questo nuovo libro (in inglese) disponibile presso Tarsus.

Il mondo del tessile e la stampa digitale. FESPA Italia promuove il corso di formazione  che si terrà martedì 21 novembre 2017. Il corso è organizzato da BB Distribution e Stratego Group presso la cui sede si svolgerà dalle 10 alle 17. Il corso sarà suddiviso in tre sezioni, per analizzare le differenze e le caratteristiche tecnico/funzionali dei filati e tessuti, in cui saranno illustrate le variabili che determinano la scelta della tipologia più idonea all’utilizzo finale; finissaggi in cui saranno esaminate le tecniche per la nobilitazione dei tessuti. Il corso è rivolto a titolari di azienda interessati a inserire nel loro business tecnologie di stampa tessile. Fornitori di tecnologie hardware, software e supporti che vogliono dare formazione a loro clienti o potenziali. Tecnici, responsabili commerciali e operatori di settore che vogliono conoscere in dettaglio alcuni aspetti basilari del tessile. Per modalità di partecipazione e informazioni sui costi e per iscriversi rivolgersi a Fespa Italia.

 

 

 

 

Lascia un commento