Dieci colori flexo UV per shrink sleeve

Scritto da il 28 febbraio 2012 in Label&Pack, TECNICHE - Nessun commento

 OMET ha annunciato il completamento dell’installazione di una rotativa banda stretta XFlex X6 a 10 colori presso lo stabilimento di ETITEC, azienda del Gruppo IMPRIMA di Ferrara. Si tratta di una installazione per una nuova linea da stampa che amplierà il portafoglio prodotti dalle etichette autoadesive alle shrink sleeve.

ETITEC è uno storico produttore italiano di etichette autoadesive stampate su un’ampia gamma di supporti. Recentemente Leo Ingrosso, amministratore unico dell’etichettificio, aveva manifestato l’intenzione di allargare il proprio portafoglio prodotti per includere anche le shrink sleeve, il cui mercato è in continua crescita.
Dopo aver valutato diverse offerte, e con il supporto del personale OMET, ha ritenuto che una linea XFlex X6 potesse soddisfare appieno le sue nuove esigenze produttive.
La configurazione elaborata da Leo Ingrosso in collaborazione con Enrico Gandolfi, responsabile vendite per il mercato italiano di OMET, nonché l’intrinseca flessibilità della XFlex X6, permettono allo stampatore di gestire le richieste provenienti dai più svariati settori di mercato, incluso appunto quello delle etichette termoretraibili, che di recente si è affiancato al mercato tradizionale della Etitec.
La XFlex X6, in fascia 430 mm e con 10 gruppi flessografici UV, combina in linea diversi gruppi speciali – cold foil, delam/relam, kit per stampa su retro, stampa booklet, solo per citarne alcuni – che la rendono competitiva alle basse e medie tirature per lavori anche molto complessi, su una grande varietà di supporti.

Davanti alla macchina da stampa Leo Ingrosso (a sinistra), amministratore unico del Gruppo IMPRIMA/ETITEC e Enrico Gandolfi, responsabile vendite OMET per il mercato italiano

 

«Conosco OMET da anni, – afferma Leo Ingrosso, – e l’ho sempre ritenuta un’azienda seria, al passo con i tempi, e sempre attenta all’innovazione.
La macchina da stampa appena installata presso di noi non fa che confermare questa mia convinzione.
»

Dopo questa installazione ETITEC e OMET sono fiduciosi che la collaborazione appena avviata porterà in futuro nuove installazioni e occasioni per confrontarsi alla ricerca di soluzioni sempre migliori e orientate ai bisogni del mercato.

Lascia un commento