Il bianco e il colore OKI

Scritto da il 26 aprile 2013 in TECNICHE - Nessun commento

OKI Systems Italia partecipa al Grafitalia con un denominatore comune: la volontà e la capacità dell’azienda di offrire soluzioni di stampa professionali, innovative, efficaci e flessibili.

La filiale italiana della multinazionale giapponese è sul mercato italiano da oltre 20 anni con una gamma completa di prodotti basati su Tecnologia LED Digitale: stampanti e apparecchi multifunzione a colori e monocromatici, stampanti ad aghi (SIDM) e dispositivi POS (stampanti termiche per punti vendita).
OKI si distingue inoltre per gli innovativi servizi di stampa gestita (MPS) che aiutano a migliorare la produttività delle imprese a costi competitivi.

Toner bianco

Saranno presenti le prime stampanti Digital LED/Laser con toner bianco, nuove protagoniste del panorama della personalizzazione e della stampa digitale. C711WT e C920WT consentono infatti alle aziende di stampare con qualsiasi colore, compreso il bianco, in modo semplice e conveniente usando una vasta gamma di supporti anche colorati, film trasparenti e trasferibili a caldo, con formato fino ad A3+ e grammature fino a 300 g/mq.  OKI
Importante anche la presenza di Memo e Shock Line, partner dell’azienda che mostreranno dal vivo le incredibili opportunità e possibilità di applicazione offerte dalla “Stampa in bianco” firmata OKI.
I modelli a toner bianco soddisfano le esigenze di diversi mercati chiave, oltre a quello degli operatori delle arti grafiche. Le applicazioni possibili sono praticamente infinite e vanno dalla stampa su fondo e su magliette e trasferibili a caldo alla personalizzazione di packaging, decalcomanie, film trasparenti e molto altro ancora.

A tutto colore

Allo stand OKI, il colore resta tuttavia il punto di forza con ampio spazio dedicato alle stampanti e ai sistemi multifunzione offerte dall’azienda.
Tra le presenze confermate i nuovi MFP A4 a colori MC760 e MC780, destinati ai grandi gruppi di lavoro che consentono alle aziende di tenere sotto controllo il proprio flusso documentale grazie a una piattaforma aperta che offre una migliore integrazione del flusso di lavoro e della gestione dei documenti. Ancora per i grandi gruppi di lavoro è disponibile MC861, multifunzione a colori A3 e A4 che con la sua elevata velocità di stampa, i toner ad alta capacità e i bassi costi di gestione, è perfetto per carichi di lavoro consistenti e per volumi di stampa elevati. Oltre ai dispositivi all-in-one un altro punto di forza dell’offerta OKI sarà C841, veloce stampante a colori A3 e A4 per i professionisti e le aziende che necessitano di una qualità di stampa professionale. Con una risoluzione di stampa di 1.200 x 1.200 dpi e un’elevata flessibilità dei supporti di stampa, C841 è in grado di soddisfare necessità di stampa professionali delle aziende grafiche e di altri settori dove la qualità di stampa è di fondamentale importanza.
Anche la stampante a colori A3+ C910 sarà esposta: progettata per rispondere alle esigenze specifiche della stampa digitale e del mercato delle arti grafiche, offre una qualità di stampa costante nel tempo e, come tutti i prodotti OKI, è estremamente affidabile. C910 è intuitiva e semplice da utilizzare, garantendo agli utenti il risultato desiderato anche grazie alla flessibilità superiore nella gestione dei supporti di stampa.
Completa l’offerta C711DM, stampante con protocollo DICOM (Digital Imaging and COmmunications in Medicine) integrato dedicata al settore medicale. La gamma di stampanti OKI DICOM costituisce un’innovazione nel campo dell’imaging e della stampa medicale in quanto, essendo interamente integrata con il server DICOM, non necessita di hardware esterni o software aggiuntivi ed è sufficiente collegare la stampante al dispositivo medicale. Oltre all’elevata facilità d’uso, si riducono così i tempi di installazione e i costi di stampa legati all’uso di apparecchi e supporti specifici, poiché questi nuovi prodotti stampano su carta comune.
OKI vi dà appuntamento al Pad. 1 – Stand E21/F30.

Lascia un commento