Dopo l’incontro alla Virtual Drupa del 23 aprile, con il lancio del progetto di collaborazione tra Italia e Germania il secondo appuntamento del percorso di collaborazione si terrà il 10/11 giugno, a Milano in occasione del Future Factory 2021.

Alla tavola rotonda che si è svolta il 23 aprile scorso in occasione della Virtual Drupa, cui hanno partecipato il sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale Manlio Di Stefano, con i rappresentanti di Drupa, Acimga e VDMA, si sono tracciate le linee di un approccio collaborativo tra i due Paesi, organizzando una serie di incontri bilaterali volti a creare opportunità privilegiate di dialogo tra le industrie italiane e tedesche nell’ambito di specifiche manifestazioni fieristiche.

Particolare attenzione al comparto industriale della stampa, del converting e del packaging, che già da tempo lavora per implementare tecnologie innovative funzionali anche alla crescita dei mercati anche in funzione della sostenibilità.

Guardare al futuro significa infatti mettere la sostenibilità al centro dell’agenda di tutto il comparto, ed è in quest’ottica che Future Factory 2021 svilupperà il tema delle sostenibilità e circolarità, in stretta connessione con i processi di digitalizzazione e risorse umane, nel corso dei due giorni dell’evento.