La Print4All Conference cambia forma e data, ma conferma l’appuntamento, in streaming, per la community internazionale del printing, del converting e del packaging. Anteprima il 18 maggio e appuntamento il 24 giugno.

In altra data e con altri mezzi, Future Factory ci sarà. Sarà un evento che permetterà a tutta la filiera del printing, del converting e del packaging di incontrarsi e confrontarsi sugli scenari futuri.
Preceduta da un webinar di presentazione in anteprima il 18 maggio, la Print4All Conference 2020 – Future Factory aprirà i battenti il 24 giugno a partire dalle 11:00 in streaming. Con i suoi protagonisti, darà il via a un momento di confronto su innovazione, industria 4.0 e sostenibilità.
L’incontro si svolgerà in italiano e in inglese. Vuole infatti essere un evento globale che coinvolge non solo la comunità internazionale della stampa e del packaging, ma anche la stampa d’informazione internazionale del settore.

Questi gli ospiti dell’evento tutti confermati

Nigel Tapper, tra i massimi esperti di cambiamento climatico e componente dell’IPCC – Intergovernmental Panel on Climate Change, il gruppo intergovernativo e foro scientifico vincitore del premio Nobel per la Pace nel 2007. Tapper parlerà di sostenibilità, illustrando come scelte presenti condizioneranno e disegneranno il nostro futuro.

Fabrizio Renzi, President & CEO di rnbgate rnb4culture, Angel Investor e partner IBM, è autore di molteplici articoli e pubblicazioni e collabora con università italiane e internazionali. Renzi affronterà il tema dell’intelligenza artificiale e su come stia cambiando l’industria in ottica 4.0.

Enzo Baglieri, docente di Gestione della Tecnologia, dell’Innovazione e delle Operations dell’Università Bocconi, ha lavorato con la Federazione Carta e Grafica a uno dei primi progetti di filiera sull’Industria 4.0. Baglieri porterà la sua esperienza nello smart manufactoring applicato alla supply chain.

Marco Roveda, fondatore di LifeGate e tra i precursori del biologico in Italia con Fattoria Scaldasole. Roveda illustrerà come sostenibilità e business possono declinarsi insieme.

Ulrich Leberle, direttore di CEPI (The Confederation of European Paper Industries) e Massimo Medugno, Direttore di Assocarta parleranno di come la supply chain può progettare imballaggi cartacei a supporto del processo di riciclaggio in un’ottica di economia circolare.

Alice Bodreau, Global Partners Manager di Ellen MacArthur Foundation, la fondazione la cui mission è accelerare la transizione all’economia circolare. Bodreau parlerà di come implementare la produzione globale, con particolare riguardo all’industria della stampa e del converting, nell’economia circolare.

Inoltre, i rappresentanti delle più importanti associazioni di settore, quali PEIAC (Cina), PICON (UK), IPAMA (India), nonché un importante editor dagli Stati Uniti, forniranno le prospettive dei loro mercati nei prossimi anni, non solo con dati, ma con un’importante visione dall’interno.
Tavole rotonde metteranno a confronto le esperienze dei diversi protagonisti della supply chain.
Condurrà Matteo Bordone, giornalista e conduttore radiofonico di Radio2.

Print4All Conference – Future Factory si conferma così, anche in streaming, l’evento di portata internazionale che apre nuove finestre sugli scenari futuri globali della filiera del printing, del converting e del packaging.

Print4All Conference è organizzata da Acimga (Associazione Costruttori Italiani di Macchine per l’Industria Grafica, Cartotecnica, Cartaria, di Trasformazione e Affini), in collaborazione con Argi (Associazione Nazionale Fornitori dell’Industria Grafica) e con il supporto di ITA (Italian Trade Agency).

Per saperne di più
Per iscriversi