Mancano pochi giorni all’evento organizzato da ATIF, replica del Flexo Day di Bologna, sulle tendenze e innovazioni della stampa flessografica.

L’appuntamento è per il 3 aprile presso il Lloyd’s Baia Hotel di Vietri Sul Mare (SA) e sarà occasione per fare il punto sulle tendenze della stampa flessografica. L’evento darà anche spazio alle esperienze del comparto. Particolare attenzione sarà prestata ai temi della sostenibilità, dell’importanza della ricerca di metodi a garanzia di una migliore qualità.
Dall’impatto delle tecnologie di retinatura all’uso di inchiostri sostenibili per realizzare imballaggi compostabili fino alla introduzione dei materiali compositi nella stampa flessografica.
Il FlexoDay Sud 2019 pone attenzione alla evoluzione del settore. Saranno portate testimonianze degli operatori che lavorano nel mondo del packaging flessibile. Un’occasione di conoscenze anche per i giovani che vi si avvicinano – ricordiamo che l’Università di Salerno (Fisciano) è un’eccellenza nella ricerca in Italia per il settore del packaging.
Saranno presenti sia lo studente del Matespack, il Master in Materiali e tecnologie sostenibili per packaging polimerici e cellulosici, vincitore del premio speciale di Atif, sia i vincitori del BestinFlexo 2018.