EFI ha nominato Douglas Edwards, ex cliente EFI presso Xaar e veterano dirigente del settore della tecnologia della stampa, come proprio Chief Technology Officer (CTO).

Edwards sostituirà il leader di lunga data nel settore tecnologico Ghilad Dziesietnik, che da poco è andato in pensione dopo quasi 25 anni trascorsi con EFI, di cui gli ultimi 14 in qualità di CTO.
Edwards, che è entrato in servizio il 7 gennaio, vanta una lunga carriera come dirigente senior del settore della stampa ed esperto di R&S. Appena prima della sua nomina, Edwards ha rivestito la funzione di CEO della società Xaar plc con sede a Cambridge, in Inghilterra, uno sviluppatore leader di tecnologia di teste di stampa inkjet per la stampa industriale, ed è stato presidente di Xaar 3D Ltd, la joint venture per la stampa 3D dell’azienda assieme a Stratasys Ltd.

Edwards aveva in precedenza maturato esperienze di stampa digitale e di business aziendale in Kodak, con responsabilità per le soluzioni per imballaggi flessografici, stampa funzionale, soluzioni elettrofotografiche, soluzioni inkjet commerciali e di prodotti al consumo.
Prima ancora aveva gestito la più grande attività di grafica di Kodak, la Prepress Solutions, provenendo da Kodak Polychrome Graphics (KPG), una joint venture al 50/50 tra Eastman Kodak e Sun Chemical Corporation, in cui rivestiva il ruolo di vicepresidente di R&S.

Edwards, che manterrà la propria sede presso lo stabilimento di EFI a Manchester nel New Hampshire (USA), ha ottenuto presso la London University una laurea in chimica e un dottorato in materiali organici conduttori. Può vantare diversi brevetti, articoli scientifici e libri riguardanti argomenti quali la conduttività allo stato solido e i materiali fotografici. Ha pubblicato inoltre una ricerca sul processo di tintura tessile, che include un lavoro sul comportamento della soluzione acquosa delle tinture azoiche anioniche per le fibre tessili.