Flint Group ha annunciato la nomina di Dagmar Schmidt a Presidente della divisione Flexographic, che sostituisce Aryan Moelker nominato CEO della Flint in Germania.

Questa nomina ha l’obiettivo di assicurare una consistenza strategica nella organizzazione aziendale volta alla completa commercializzazione degli inchiostri innovativi sul mercato del packaging e ai convertitori in tutto il mondo.

Dagmar è entrata in Flint Group provenendo da BASF nel 2003. Prima del suo ruolo di Direttore Tecnico in Flint, Dagmar è stata direttore generale della B.U. Flexible Packaging del gruppo dopo aver svolto con successo varie attività commerciali.

Nel suo nuovo ruolo, Dagmar sostituisce Aryan Moelker che lascerà la posizione alla fine di gennaio, per assumere la posizione di CEO della Flint in Germania.

Nel ringraziare Aryan per il suo lavoro fin qui svolto, Antoine Fady, CEO di Flint Group si è detto molto soddisfatto della promozione di Dagmar per le sue indubbie doti di manager.